Come in un film: una casa che sa come osare!

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Oggi vi portiamo a Lisbona, in particolare a palazzo Iglesias, un ottimo esempio di come osare, a volte, possa portare all'eccellenza. Spesso, nello stile contemporaneo, si opta per uno stile minimal, per interni con pochi elementi – magari di impatto – si tende, insomma, molte volte ad applicare il famoso principio del grande Mies van der Rohe less is more. In questo interno invece troviamo una sinfonia di elementi, ciascuno frutto di un'attenta scelta progettuale, che si combinano in un mix strepitoso! 

Andiamo a vedere da vicino!

Il salone

Questo salone è decisamente molto gradevole. Il team di SPACEROOM, che ha curato la magnifica ristrutturazione, ha mescolato abilmente elementi del passato con elementi, il tutto intervenendo in un contesto già di per sé molto particolare. Un'operazione non facile, che è stata compiuta con una bravura magistrale! 

La luce entra generosa in questo spazio, grazie alle ampie aperture e il legno rende tutto molto caldo e rilassante. Interessanti i tocchi di colore, perfettamente dosati.

Un angolo dedicato alla lettura e al riposo

Questo spazio, pur essendo un ambiente unico, presenta delle differenziazioni a livello funzionale, che si manifestano anche attraverso scelte di linguaggio. Questo delizioso angolo è dedicato alla lettura e alla concentrazione, una piccola oasi in cui potersi momentaneamente isolare, pur rimanendo nel salone e dedicarsi a se stessi. Qui, come in ogni altro angolo, le scelte di design sono di alto livello, la poltrona Eames è un vero intramontabile classico. E le sospensioni? Semplicemente divine!

Uno spazio conviviale

La zona dedicata alla convivialità ha un carattere molto deciso. Interessante la scelta del tavolo, di un bel rosso vivo, in abbinamento alle sedie, sempre di Charles e Ray Eames, sui toni del grigio. La prete di fondo è nera, in contrapposizione totale con quella opposta, e ha una scritta che le conferisce un carattere industrial, aggiungendo così altri peculiari elementi a questo interno così ricco. Accanto a questo dettaglio, il telaio di quella che un tempo era una porta è stato utilizzato come cornice per una foto di gruppo.

Il camino

La stanza contiene un altro elemento di grande interesse: il camino. Non più utilizzato, è stato convertito in elemento di arredo, sempre però nel rispetto del suo stile originario e della sua funzione. È stato infatti tamponato con una parete di sezioni di tronchi di albero. La decorazione che lo sovrasta costituisce un suo naturale completamento.

Il soggiorno

Questa zona è forse la più raffinata. Creata per garantire il massimo relax e la totale comodità, permette di godersi la compagnia in tutta eleganza. Il divano e le poltrone sono moderni e sofisticati e il tappeto crea quell'effetto eclettico che caratterizza questa ristrutturazione, in tutte le sue parti, portando anche un deciso tocco di colore, ripreso poi dai complementi di arredo, come il cuscino e il vaso.

L'insieme

Da questa fotografia possiamo avere un'immagine d'insieme ed apprezzare questo spazio nella sua estrosità. Il soffitto è un grande punto di forza, che dà movimento all'ambiente e ribadisce il concetto di base: l'unione tra antico e moderno; qui infatti troviamo le travi in legno originali e gli elementi di rinforzo strutturale aggiunti successivamente, che rafforzano l'effetto scenografico.

Siete anche voi rimasti ammaliati da questo interno? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!