Abitare a Bolzano

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Wohnung D è il progetto dell'architetto Christian Schwienbacher riguardante la ristrutturazione di un'abitazione nel centro di Bolzano. 

Inizialmente la proprietà si presentava come due appartamenti separati. In seguito ai lavori sono diventati uno unico su due livelli, uniti da una scala dalla struttura imponente e complessa, ma di grande impatto visivo. 

L'unico intervento sostanziale effettuato durante la ristrutturazione è stato la demolizione del solaio, al suo posto è stata costruita proprio la grande scala, facilmente riconoscibile, oltre per la sua imponenza, anche per la colorazione scura, in totale contrasto con l'intonaco bianco del resto dell'abitazione.

Ingresso

La colorazione delle scale e del guardaroba aiuta l'ospite a riconoscere facilmente entrambi. Essi sono posti frontalmente all'ingresso dell'appartamento e divisi da una leggera struttura in acciaio che corre lungo il soffitto e scende come una piccola colonna sul pavimento. Nel guardaroba, dalla forma più snella, sono integrati il wc giorno e un caminetto.

Il piano terra

Come di consueto, l'abitazione si sviluppa dall'atrio: al piano terra troveremo il salotto, la sala da pranzo, la cucina, una stanza per gli ospiti e il bagno nascosto all'interno del guardaroba. Il pavimento è stato scelto in noce per dare profondità e calma agli spazi.

Cucina

La cucina moderna è ampia e funzionale dai colori neutri. La scelta pende sul nero e l'acciaio per mantenere i toni moderni degli spazi.

Secondo piano

Salendo le scale si nota subito una differenza tra il pian terreno e il primo piano: mentre al livello inferiore la scelta dell'arredo cade su uno stile moderno e minimale, al primo piano si osservano linee più classiche, complice anche il parquet dalla colorazione più chiara e il mosaico veneziano.  Qui troveremo la  stanza padronale, il bagno principale e la biblioteca.

Bagno principale

Per mantenersi in linea con il resto della casa, anche in bagno troviamo il parquet. Il mobile principale che accoglie i due lavandini, riprende la colorazione scura della struttura delle scale e del guardaroba.

Camera padronale

Ampia e luminosa la camera padronale rimanda ad uno stile più classico. Nonostante questa differenza di stili tra piano superiore ed inferiore, la linea minimale rimane ben definita: la camera non è stata riempita di mobili, ma si è scelto di colmare gli spazi utilizzando un tappeto.

Libri!

Una grande libreria si staglia sulla parete sinistra della stanza, la struttura del mobile è in acciaio, in completo contrasto con l'antica cassapanca posizionata sul lato opposto. Questo mix di antico e moderno rende particolare la stanza, accogliendo il lettore in un ambiente intimo e confortevole.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!