Le piastrelle ideali per dare carattere alla cucina

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

In ceramica artistica e gres porcellanato dai molteplici effetti, ma anche in pietra acrilica e naturale o legno, ma anche d'ispirazione brick, porose e ruvide, o lappate, lisce e glossy: le piastrelle adatte per la cucina si presentano in mille varianti per collocarsi al meglio in qualsiasi casa, dalla più minimal alla più eclettica. Svariate le caratteristiche tecniche che devono possedere, come durevolezza, facilità di pulitura e resistenza, trattandosi di un ambiente ad alto rischio usura per il suo utilizzo massiccio. Se è poi vero che una delle rivoluzioni del settore riguarda proprio l'entrata in scena del grande formato, ecco che per il background sovrastante al piano cottura della cucina o per il rivestimento dell'intera parete, è consigliabile una piastrella di piccole dimensioni, in particolar modo, quella più colorata o a stampa e caratterizzante. Lavorate artigianalmente e oggetto di studio e di ricerca stilistica, ma anche sviluppate graficamente tramite decorazione digitale, le piastrelle per la cucina risultano un elemento importante per dare personalità agli spazi. 

Vediamo allora 10 progetti internazionali per prendere spunto e lasciarci ispirare o guidare nella scelta delle piastrelle più adatte per la nostra cucina.

I colori che arredano

Un progetto firmato Tikkanen Arquitetura  che racchiude la bellezza e la vitalità del colore e al contempo ne stempera gli eccessi con l'utilizzo del legno. Le piastrelle di questa cucina, di piccolo formato e tutte diverse tra loro, con disegni optical e grafismi eclettici. Ad arredare la stanza sono proprio le tinte accese della ceramica smaltata delle piastrelle, a cui si combinano anche i paralumi delle lampade da soffitto. 

La lucentezza delle piastrelle da cucina

Cucina in stile in stile Moderno di Infinity Spaces
Infinity Spaces

Sunny Isles – FL – US

Infinity Spaces

Le piastrelle della prossima cucina, che accolgono il piano cottura e lavabo, regalano una parvenza di brillio, proprio per la loro natura lucida. La micro fantasia è infatti impreziosita con una particolare lappatura che rende queste piastrelle da cucina, sontuose e ideali in ambienti total white. A riprendere i bagliori metallici del rivestimento, questa volta sono le sedie, con struttura satinata in argento.

In a brick world

L'effetto brick, ovvero il noto mattoncino a vista, è sempre più sdoganato, e garantisce all'ambiente un  sapore urban-chic decisamente irresistibile. Nella variante chiara, bianca e lucida, le piastrelle da rivestimento per la cucina si pongono come elemento cardine e come base neutra ed elegante attorno cui costruire e arredare il proprio spazio, proprio come in questo caso. Il mobile credenza presenta infatti una struttura in legno colorata in tonalità pastello, mentre le mensole ospitano complementi e libri dalle tinte vivaci. 

L'impatto visivo non invasivo

Cucina in stile in stile Mediterraneo di Badkamer & Tegels magazine
Badkamer & Tegels magazine

Ceramica Fioranese Cementine

Badkamer & Tegels magazine

Indubbiamente di forte impatto visivo, ma senza essere invasivo, questa cucina punta sulle piastrelle mix&match per creare un ambiente giovane ed eclettico, che ha tutta l'aria di un'esposizione contemporanea più che una semplice sala da pranzo. I mobili sono qui appositamente scelti in legno e lasciati al naturale, per contrastare con garbo all'importanza della combinazione pavimento e rivestimento in piastrelle a fantasia. 

Per l'appartamento smart

Cucina in stile in stile Moderno di Estúdio 102
Estúdio 102

Bar Gourmet

Estúdio 102

Ecco un ambiente smart per un appartamento altrettanto smart, in cui a prevalere è il legno su mobili e mensole sospese, e arredi dal sapore retrò. A completare la parete attrezzata un mix di piastrelle ideali per una cucina giocosa: una parte a mosaico e multicolor, l'altra, in gres effetto pietra naturale. Il meltin pot che ne deriva rende divertente gli spazi e accompagna con brio la convivialità del pranzo e l'arte del cucinare.

La combinazione bicolor di piastrelle per cucina

Cucina in stile in stile Moderno di Cristiane Locatelli Arquitetos & Associados
Cristiane Locatelli Arquitetos & Associados

Apartamento do Homem Moderno – Morar Mais por Menos Vitoria 2015

Cristiane Locatelli Arquitetos & Associados

Una combinazione senza dubbio creativa e insolita quella delle piastrelle per cucina proposta dal prossimo progetto: per la parte di parete adibita alla cottura, con piano di lavoro, fornelli e lavabo, ecco mostrarsi in tutto il suo splendore e lucentezza, un angolo di piastrelle blu elettriche a motivo optical. Questo lascia però spazio, sul lato adiacente, ad un più discreto rivestimento, composta da piastrelle per cucina a mattoni, dello stesso colore della facciata dei mobili. Blu e arancione risultano qui un bicolor ideale anche se non consueta. 

Coordinato è bello

Per chi predilige rivestimento e pavimento coordinati, ecco un esempio perfetto di piastrelle per cucine, adatte sia all'uno che all'altro. Mantenere una continuità in cucina passa infatti anche attraverso la scelta delle stesse piastrelle. Di certo, queste dovranno essere idonee sia ad accogliere il calpestio che ad essere pulite di frequente con prodotti chimici. 

Il rustico si unisce all'artistico

Le maioliche artistiche che si stagliano come background in questo piccolo angolo della cucina, sono proprio ciò che rende irresistibile l'intero ambiente. Lo stile rustico veicolato dal legno del rivestimento e delle finiture, su mobili e pareti, rischierebbe al contrario di inghiottire gli spazi. Ecco allora le piastrelle per cucina inserirsi con garbo tra una sezione lignea e l'altra, per garantire un tocco di freschezza.

Il new-age si veste di piastrelle glamour.

Un iconico frigorifero color rosa, identificato colore dell'anno capolista delle tinte must 2016, sgabelli in legno con struttura in ferro battuto, e un mix di piastrelle per cucina, dal sapore moderno e minimale. Questi i principali highlights del prossimo ambiente in stile new-age. A ricordare vagamente il glamour cittadino, ecco che le piastrelle per la parete della cucina sono esaltate dall'effetto lucido e dal riflesso che la luce naturale prova sul bianco. Accostate, a comporre il pavimento, troviamo invece maxi lastre a rombi black&white che si pongono come piccolo punto di piacevole contrasto.   

Una cucina nata per stupire

L'effetto di stupore che provoca la visione di questa cucina sembra essere proprio il concept principale da cui ha preso vita. Tronchi di alberi lasciati a vivo a caratterizzare gli angoli e separare gli spazi all'interno dell'open space o a comporre un tavolo bar come in un'oasi tropicale, piastrelle per cucina multicolor, e un rivestimento in legno dal twist rustico. Le maioliche qui, giocano di certo un ruolo essenziale per la riuscita estetica della cucina, con i loro colori e le loro fantasie accostate l'una affianco all'altra. 

Cosa ne pensate? Lasciateci un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!