Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Tutto quello che non avreste mai immaginato sulla pietra per interni!

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

L'architettura della pietra è fra le più antiche e radicate forme di costruzione: rinvia ai linguaggi e alle pratiche dell'abitare più ancestrali, di cui ancora oggi conserviamo memoria nel profondo del nostro rapporto con lo spazio abitato. L'uso della pietra per gli interni della casa, ma anche dei luoghi pubblici, degli ambienti di lavoro e degli spazi commerciali o del contract può rinviare all'atmosfera di quelle architetture lontane nel tempo ma sempre presenti nella nostra sensibilità, e conferire ai luoghi un'atmosfera magica e sospesa nel tempo. Nello stesso tempo la pietra per interni è un flessibile e poliedrico materiale del progetto: consente di dare vita a pavimentazioni e rivestimenti stabili e duraturi, dalle intensità accese o viceversa caratterizzate da qualità neutre e minimali. Installabile in grandi lastre o in elementi più minuti, la pietra per interni gioca per armonia e contrasto con tutti i materiali che danno vita allo spazio abitato: entra in naturale empatia con il legno, suo antico alter-ego, può sposarsi agevolmente con il cotto e le ceramiche, fa vibrare per contrapposizione la prossimità con il vetro e con i tessuti. Andiamo dunque alla scoperta di spazi e ambienti dominati dalla presenza della pietra per interni, lasciandoci catturare dal fascino di un materiale antico e insieme incredibilmente contemporaneo.

​Il peso e la leggerezza

Materiale pesante per eccellenza, la pietra può essere utilizzata in maniera innovativa anche per rievocare l'idea di leggerezza. È il caso per esempio di questo uso della pietra per gli interni di una casa a Wamba, vicino a Valladolid, progettata dallo studio spagnolo Addec Arquitectos. Le scale interne dell'abitazione sono supportate da un muro di pietra monumentale, che funge anche da setto divisorio per l’area del salotto, restituendo un'immagine fortemente scenografica. Un sottile taglio verticale nel muro ne smaterializza completamente la massa trasformandolo in una cortina che comunica nello stesso tempo l'idea di peso e di lievità.

​Immersione lapidea

Shower tray: Bagno in stile  di Caucci Home
Caucci Home

Shower tray

Caucci Home

Versatile e malleabile, la pietra può essere utilizzata in innumerevoli applicazioni per interni, che ne mettono in scena tutta la carica espressiva. Nell'immagine qui sopra è mostrata la realizzazione, a opera di Caucci Home di Rivoli Veronese, di un monumentale bagno in cui tutti gli elementi sono composti da travertino romano, in diverse sfumature e lavorazioni di superficie. La finitura scabra della parete sulla sinistra mette in risalto la levigatezza del pavimento, delle scale e della parete di fondo. La pietra per interni è protagonista anche delle forme voluttuose dal lavello e della vasca, scavati da un unico blocco.

​Traslucenze

Molto spesso nell'uso delle pietra per interni possiamo apprezzare la presenza e l'armonizzazione di sfumature cromatiche e di intrecci di venature e trame naturali del materiale. Un'immagine radicalmente opposta ci viene fornita da questa realizzazione a cura dell'azienda polacca Granmar. Le scale di un'abitazione privata sono trattate con l'applicazione di un marmo candito e omogeneo, reso ancor più algido e immateriale dalla presenza di una serie di luci a raso. La pietra per interni in una delle sue più algide rappresentazioni.

​Acqua e pietra per interni avvolgenti

Private Villa: Pareti & Pavimenti in stile  di Artesia
Artesia

Private Villa

Artesia

L'acqua e la pietra sono elementi che da sempre intrattengono un reciproco dialogo. La pietra si lascia trasportare dall'acqua, che ne leviga la superficie e ne modella le forme; l'acqua a sua volta trova nella pietra, materiale impermeabile, un naturale supporto. In questo uso della pietra per interni realizzato dall'azienda genovese Artesia il materiale è protagonista sia delle pavimentazioni sia del rivestimento delle pareti, con l'applicazione della malleabile ardesia. La piccola cascata che si riversa nella piscina interna esalta le qualità di tutti i rivestimenti.

​L'importanza della posa

La pietra, anche negli interni, è il materiale che più di ogni altro esalta il senso della tettonica, dell'accumulo costruttivo di massa che si scontra con la forza di gravità. Negli interni un muro in pietra poggiato a secco, come quello dell'immagine sopra, può donare grande ricchezza agli ambienti, specialmente se posta a contrasto con altre superfici trattate diversamente: magari imbiancati in calce. La ricchezza espressiva delle pietra in questo caso è accentuata dalla finitura liscia della faccia interna, che fa risaltare la trama della sovrapposizione dei diversi moduli.

Giochi di materia

Twice A: Pareti & Pavimenti in stile  di Archisbang
Archisbang

Twice A

Archisbang

In questo dettaglio del progetto di ristrutturazione di una casa privata firmato dallo studio Archisbang di Torino emerge la capacità della pietra per interni di dialogare con il legno: suo materiale complementare per eccellenza. La tipologia di pavimento, composto da pietre per interni di fiume poggiate al naturale in tonalità grigia entra in un sottile gioco di contrasti con le nervature sottili e le tonalità calde della superficie lignea generando un raffinato gioco estetico. La contrapposizione del legno e della pietra è percepibile anche al tatto o semplicemente muovendosi sopra la superficie.

​Pietra calda

dettaglio zona vasca da bagno: Bagno in stile  di Comoglio Architetti
Comoglio Architetti

dettaglio zona vasca da bagno

Comoglio Architetti

Il dettaglio del progetto di ristrutturazione di un appartamento del centro storico di Torino (casa U:BA), a firma Comoglio architetti, pone in evidenza le potenzialità espressive della pietra per interni nell'ambiente bagno. L’intervento si è focalizzato sulla necessità di ricreare uno spazio domestico capace di integrare il carattere originario degli ambienti con la moderna definizione dei materiali, delle finiture e degli arredi. Le grandi lastre in pietra color ocra, solcate dalle venature naturali del materiale rendono ancor più caldo e accogliente lo spazio della vasca.

​In cucina

La cucina può essere l'ambiente ideale per l'applicazione della pietra per interni, grazie alle qualità idrorepellenti del materiale e alla sua grande resistenza agli agenti corrosivi e all'usura del tempo. Nell'immagine sopra è proposta una parete rivestita di pietra per interni in aderenza al lavello di una grande cucina a vista. Le superfici scabre della pietra vengono esaltate dalla finitura del lavello e dei pensili in bianco laccato, sottolineato da un'illuminazione a LED. Altro elementi di risalto è costituito dal gioco di trame dei singoli elementi della superficie lapidea in contrasto con le lisce superfici dei mobili.

La forza della pietra lavica

Pareti e pavimenti in pietra lavica: Pareti & Pavimenti in stile  di Ranieri Pietra Lavica
Ranieri Pietra Lavica

Pareti e pavimenti in pietra lavica

Ranieri Pietra Lavica

La Pietra Lavica inserita negli interni può sorprendere per gli effetti tattili e percettivi della superficie. In questo progetto di ristorante domina la pietra lavica con finitura naturale e tonalità Occhio di Pernice, con lastre dotate di uno spessore di 2 cm, una larghezza di 30 cm e una lunghezza variabile a correre. Il progetto usa e reinterpreta una tradizionale pietra per interni: la finitura adottata in questo caso viene usualmente impiegata per i rivestimenti dei camini e dei portali.

​Non dimentichiamo il marmo

La carrellata sulle pietre per interni non poteva dimenticare una pavimentazione in marmo, anche se in questo caso tutt'altro che tradizionale. Inserita in un progetto di ristrutturazione totale di una vecchia abitazione rurale firmato da Caterina Camerota, il pavimento in marmo Rain Forest Brown è posato a macchia in lastre di grandi dimensioni e lavorato con una speciale sabbiatura tale da far risaltare, come tante radici, le venature della pietra per interni.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!