Home staging: come arredare la taverna

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

“Rinnovare la propria abitazione”. Quante volte abbiamo letto o sentito questa frase? Ma come fare? Molto probabilmente abbiamo già iniziato a sfogliare riviste e cataloghi, ma quei progetti sono tutti troppo perfetti e i mobili che ci mostrano sono quasi sempre molto cari. La nostra rubrica relativa all'home staging ha già sottolineato più volte come questi tipi d’intervento, nati per la vendita degli immobili, riescano in primo luogo a valorizzare al massimo ciò che si ha, diventando in questo modo adatti anche per rinnovare l'arredo di casa spendendo veramente poco.

Si può rinfrescare l'aspetto di un ambiente con piccoli e semplici accorgimenti, senza dover per forza affrontare una ristrutturazione. Questo intervento in particolare riguarda la taverna di una villetta che è stata adibita a sala hobby. Il progetto ha visto all'opera l'home stager Antonella Polimene.

Prima: l'area soggiorno

Zona soggiorno prima: Soggiorno in stile in stile Moderno di LET'S HOME
LET'S HOME

Zona soggiorno prima

LET'S HOME

Ci troviamo nella taverna prima dell'intervento. L'ambiente è di 90 mq complessivi, sviluppati in un ambiente unico. Lo spazio era suddiviso utilizzando gli arredi: armadi, scaffalature e, come si vede in questa foto, uno dei divani. La disposizione di questo piccolo soggiorno è la tipica soluzione comune a moltissimi appartamenti. Vediamo l'intervento che modifiche ha apportato.

Dopo: stessi arredi, soggiorno nuovo!

Zona soggiorno dopo: Soggiorno in stile in stile Moderno di LET'S HOME
LET'S HOME

Zona soggiorno dopo

LET'S HOME

Quanto è necessaria una televisione in una taverna? Forse è del tutto inutile. Per questa ragione, la zona soggiorno è stata ripensata per dare più ampio respiro a questo spazio. Cos'è cambiato? La posizione dei divani con l'aggiunta di un tappeto centrale più grande e colorato e di un quadro scelto con dallo stesso pattern, infine una pianta sulla destra per dare un tocco di verde. La spesa? Davvero irrisoria.

Prima: sala hobby

Zona hobby prima: Soggiorno in stile in stile Moderno di LET'S HOME
LET'S HOME

Zona hobby prima

LET'S HOME

La taverna era una sala hobby che ospitava svariati strumenti musicali con tanto d'impianto audio. Dietro c'erano numerose scaffalature in nero e color legno, per lo più inutili. Cambiando il lato del soggiorno a sinistra, si è deciso di dare un nuovo senso a questa zona.

Dopo: spazio alla musica

Zona hobby dopo: Soggiorno in stile in stile Moderno di LET'S HOME
LET'S HOME

Zona hobby dopo

LET'S HOME

L'intervento di home staging ha preservato l'angolo dedicato alla musica, liberando tanto spazio eliminando la vetrinetta e gli altri arredi posizionati tutt'intorno. Il pianoforte riveste una posizione centrale, diventando parte vera e propria dell'arredamento sala hobby.

Prima: la zona pranzo

Zona pranzo prima: Sala da pranzo in stile in stile Moderno di LET'S HOME
LET'S HOME

Zona pranzo prima

LET'S HOME

Ci troviamo molto spesso circondati da scaffalatura che ci porteranno inevitabilmente ad accumulare oggetti inutili, lasciandoli in vista per anni e anni. Il legno era il tema dominante nella taverna, una cosa che generalmente va bene, ma forse in questo caso mancava un elemento di contrasto.

Dopo: spazio al bianco

Zona pranzo dopo: Sala da pranzo in stile in stile Moderno di LET'S HOME
LET'S HOME

Zona pranzo dopo

LET'S HOME

Il dopo ha del sensazionale! Il restyling ha adottato il bianco come leitmotiv centrale dell'arredamento, in questo caso in abbinamento al legno dell'area pranzo. Le scaffalature di prima lasciano il posto ad una madia che nasconde tutto quello di cui forse non avremo mai bisogno. Una coppia di quadri dal tema floreale e delle piantine completano il tutto.

Prima: le scale

Sottoscala prima: Ingresso & Corridoio in stile  di LET'S HOME
LET'S HOME

Sottoscala prima

LET'S HOME

Questa immagine ci mostra come all'arredamento di questa taverna mancasse qualcosa. Vediamo cosa succede dopo l'intervento.

Dopo: luce e contrasti

Sottoscala dopo: Ingresso & Corridoio in stile  di LET'S HOME
LET'S HOME

Sottoscala dopo

LET'S HOME

Senza dubbio ora l'aspetto di questo spazio è più pulito. L'operazione di restyling è speculare a ciò che abbiamo visto poco fa per l'area pranzo. In questo caso, il bianco del mobile si sposa perfettamente con il cotto del pavimento.

Nella taverna è stata anche modificata la disposizione delle luci per migliorarne l'illuminazione artificiale visto che questo locale, come tutte le taverne, non riceve molta luce diretta dall'esterno.

Prima: lo studio

Angolo studio prima: Studio in stile in stile Moderno di LET'S HOME
LET'S HOME

Angolo studio prima

LET'S HOME

Nella taverna era previsto anche un piccolo studio. In questo arredamento troviamo gli stessi errori visti in precedenza: troppo legno dello stesso colore e mensole e scaffali con il disordine in bella vista.

Dopo: lo studio

Angolo studio dopo: Studio in stile in stile Moderno di LET'S HOME
LET'S HOME

Angolo studio dopo

LET'S HOME

L'home staging ha riallineato questo spazio al nuovo stile, creando uno studio elegante, ma soprattutto organizzato: una parete attrezzata ha sostituito quel semplice mobile visto in precedenza. Ora c’è spazio per la stampante, per il telefono e per i documenti. Alla scrivania è stata aggiunta una lampada da tavolo fondamentale per qualsiasi zona studio che si rispetti.

- Home staging: arredare e decorare una casa da zero

Cosa pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!