Case in stile In stile Country di RUBIO · BILBAO ARQUITECTOS

Un Vecchio Rudere Diventa una Casa di Campagna Perfetta

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Quasi sempre, gli edifici antichi costudiscono al loro interno 1001 storie appartenenti a un passato ancora visibile nei materiali, nella struttura della casa e in altri piccoli dettagli. Oggi ci occuperemo proprio di una di queste case. Il progetto consiste nella ristrutturazione di un edificio disabitato prima adibito a fienile e ora convertito in un autentico diamante grezzo, ma che lo studio RUBIO · BILBAO ARQUITECTOS ha trasformato in prezioso. Come? Progettando una ristrutturazione ad hoc, mirata al rispetto del carattere antico dell’edificio ma allo stesso tempo risulta coraggiosa e originale. Vediamo insieme questa incredibile trasformazione!

Lo stato dell'edificio prima dell'intervento

Prima di conoscere il risultato post intervento, diamo un’occhiata rapida all’aspetto che l’edificio presentava in partenza. A lungo disabitato, lo stabile richiedeva un profondo intervento mirato non solo al recupero degli esterni, ma soprattutto degli interni, in modo da renderliabitabili. Vediamo cos'è accaduto.

Una casa di campagna dall'aspetto moderno…

Dopo l’intervento, nonostante lo stile rustico sia stato mantenuto, l’edificio non sembra più lo stesso! Di fatto, si è cercato di non alterare né la composizione né la stabilità della struttura, in modo da conservare le aperture esistenti e recuperare quelle che erano state murate. Ma la sorpresa più eclatante la troviamo nella facciata sud, dove è stata creata una chiusura verticale ricoperta da una tornitura in legno che protegge la parete e che, allo stesso tempo, conferisce all’intera struttura un tratto più moderno e attuale profondamente ispirato alle sue origini di fienile.

… ma ben inserito nel contesto!

Prima di iniziare i lavori di ristrutturazione si è dovuto prendere in considerazione anche l’ambiente in cui l’edificio si trova, che non consiste solo nella mera posizione geografica, ma anche e soprattutto nella presenza degli edifici circostanti, una splendida cappella del XVIII secolo e un granaio della stessa epoca.

La facciata più compatta

Se la facciata sud si apre interamente al paesaggio, quella nord presenta un aspetto decisamente più intimo e compatto. Da questa prospettiva possiamo ammirare il grande tetto a padiglione, la cui ristrutturazione ha richiesto un intenso lavoro di equipe. Per questa copertura si è cercato di sfruttare al massimo le tegole originali, che sono state rimosse, restaurate e istallate a copertura della nuova struttura.

Gli interni accoglienti

Una volta all’interno della casa non possiamo far altro che lasciarci conquistare dalla sua incredibile accoglienza tutta rustica. Infatti, anche se gli ambienti sono stati separati da discrete pareti, la struttura principale resta costituita dalle pietre originali lasciate a vista, materiale chiave di questa ristrutturazione che dà carattere alla casa.

Un concetto moderno in un'abitazione antica

Così come all’esterno, anche all’interno si è deciso di mantenere lo spirito rustico dello stabile, reinventando le forme e creando una distribuzione degli spazi che si sposi bene con uno stile più moderno e cosmopolita. Questa immagine ne è un chiaro esempio: la doppia altezza del salone lo collega direttamente al piano superiore, lasciando così che gli spazi confluiscano e comunichino in qualsiasi momento. Si tratta di un approccio davvero attuale, perfetto per questa struttura centenaria.

Una cucina sia rustica che moderna

Così come nel resto della casa, anche in cucina si è creato un profondo dialogo tra antico e moderno, rustico e contemporaneo, per un risultato eccezionale. La cucina risulta infatti elegante e funzionale, e il suo effetto è enfatizzato dal legno chiaro utilizzato per i mobili. Ciò nonostante, ciò che più colpisce in questo ambiente è la parete di pietra alle spalle della cucina, un dettaglio d’altri tempi che fa venir voglia di cucinare a fuoco lento.. come facevano le nonne.

Materiali naturali

Parlando di materiali naturali, non possiamo dimenticare l’utilizzo del metallo. Anche se non è tanto presente come la pietra o il legno, che vediamo in elemento strutturali come le travi o le finestre, questo materiale infatti contrbuisce allo stesso modo a donare alla struttura un aspetto antico e rustico senza però dimenticare quello contemporaneo. Parliamo, ad esempio, della scala e della sua balaustra, che con dei semplici e sottili fili si metallo sostiene l’intera struttura in legno e ferro.

Se volete assistere a un'altra incredibile trasformazione dello stesso genere di quella appena proposta, leggete anche Prima & Dopo: da fatiscente fienile a moderna abitazione di montagna.

E voi, cosa ne pensate di questa trasformazione? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!