Come decorare la veranda in vista della primavera

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Se ieri vi abbiamo raccontato come ridare nuova linfa al vostro giardino abbandonato durante i mesi invernali, oggi vi vogliamo dare qualche consiglio su come decorare la veranda dandole un volto decisamente più primaverile. Colori tenui che ci ricordano i fiori che sbocciano, forme tondeggianti e meno austere, tendaggi e tessuti freschi sono proprio quello che ci vuole in questi giorni che ci portano lentamente verso temperature più miti e giornate da trascorrere all'aria aperta. Chi ha la fortuna di avere una veranda (o una casa con grandi vetrate) sarà sicuramente più invogliato ad aprire i propri spazi alla primavera, complice anche il sole che irradia gli ambienti. In questo Libro delle Idee abbiamo voluto collezionare cinque immagini che rappresentano verande di abitazioni tutte italiane e che secondo noi esprimono al meglio il concetto porta in casa la primavera, ovvio è che anche se non disponete di una veranda, potrete utilizzare questi consigli per decorare qualunque zona della vostra casa.

Un luogo romantico

Casale sulle colline di Firenze: Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di Antonio Lionetti Home Design
Antonio Lionetti Home Design

Casale sulle colline di Firenze

Antonio Lionetti Home Design

La primavera, si sa, è la stagione nella quale ci si risveglia dal torpore invernale, tutto ha un profumo nuovo e la voglia di stare all'aria aperta è sempre più forte. La primavera, ci insegna Bambi, è anche la stagione dell'amore quella dove il profumo degli alberi in fiore ci fa sentire più vivi e risveglia in noi il desiderio di conoscere nuove persone. Quindi, quale migliore occasione di un pranzo in veranda per festeggiare l'arrivo della nuova stagione? Il nostro esperto Antonio Lionetti ci dà un'idea interessante per decorare il nostro tavolo in veranda: un arredo molto chiaro e romantico, si abbinerà alla perfezione con biancheria e stoviglie in rosa antico. Il tocco di brio viene portato grazie alle foglie verdissime delle piante disposte negli angoli dell'ambiente.

Le piante

Casale sulle colline di Firenze: Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di Antonio Lionetti Home Design
Antonio Lionetti Home Design

Casale sulle colline di Firenze

Antonio Lionetti Home Design

Primavera fa rima con piante e non c'è niente di meglio che decorare la propria veranda con del verde per portare una ventata di freschezza in casa nostra. Qui abbiamo una splendida pianta di lavanda che si rende protagonista di questo patio grazie al suo colore viola e al profumo intenso. Cercate quali fiori e piante riusciranno meglio a vivere in un ambiente molto luminoso ma che non godrà di aria corrente tutto il giorno.

Cuscini e comodità

CASA DM - PREMIO RECAM 2010 per l'innovazione nella bioedilizia, Montebelluna (TV): Giardino d’inverno in stile in stile Moderno di Giuseppe Maria Padoan bioarchitetto - casarmonia progetti e servizi
Giuseppe Maria Padoan bioarchitetto – casarmonia progetti e servizi

CASA DM – PREMIO RECAM 2010 per l'innovazione nella bioedilizia, Montebelluna (TV)

Giuseppe Maria Padoan bioarchitetto - casarmonia progetti e servizi

La veranda si può arredare in differenti modi: può essere sala da pranzo ma anche salotto, può diventare giardino d'inverno e talvolta vestire i panni della camera da letto (sempre che non abbiate problemi con la luce). Insomma qualunque sia il suo ruolo, per portare all'interno della veranda un po' di primavera, non vi potrete accontentare di guardare gli alberi in fiore di fronte a casa, ma potrete decorare l'ambiente con colori chiari capaci di riflettere al meglio la luce del sole. In questa fotografia vediamo la proposta del bioarchitetto Giuseppe Maria Padoan che ci mostra come, all'interno di un salotto, l'aggiunta di bianco e di cuscini dalle finiture più scure porti una ventata di calore nell'ambiente. Inoltre, l'utilizzo di un tavolino da caffè in vimini darà a tutto l'insieme un volto più rustico.

Porte aperte

Ristrutturazione di un appartamento in Roma – 70 mq: Terrazza in stile  di Fabiola Ferrarello architetto
Fabiola Ferrarello architetto

Ristrutturazione di un appartamento in Roma – 70 mq

Fabiola Ferrarello architetto

Sicuramente nessuno di voi ci avrà pensato, probabilmente perché ritenete quello che vi stiamo per dire parecchio scontato. Il modo migliore per decorare una veranda in vista della primavera è spalancare le finestre e lasciare che i ritrovati profumi di fiori e alberi avvolgano gli spazi della vostra casa. La veranda dà sul terrazzo? Ancora meglio! Se il glicine o i vari rampicanti presenti sulle pareti esterne del vostro appartamento sono già fioriti, lasciate le portefinestre spalancate, sdraiatevi sul divano e godete degli odori della nuova stagione. 

Fotografia di: fareformeabitate.

Rosso di sera

Primavera è spesso sinonimo di bel tempo e questo significa che i tramonti si fanno più intensi e con colori decisamente più vivi rispetto ai pochi che possiamo ammirare d'inverno. Purtroppo però il sole tende a calare sempre troppo presto e, nonostante si riesca a godere della luce fino ad un orario più umano rispetto ai mesi di dicembre e gennaio, non è ancora sufficiente per lasciare spente le luci fino a cena terminata. Decorare la veranda in vista della primavera, significa anche utilizzare luci, magari soffuse, ma che riusciranno ad accompagnarci fino a notte fonda. Inoltre, l'utilizzo di tende bianche leggere vi aiuterà a rendere la vostra veranda un ambiente arieggiato e primaverile, aperto sia alle luci del giorno che a quelle della notte.

Avete altri suggerimenti? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!