11 consigli per farvi risparmiare se volete costruire casa

Eliana Antia Conte Eliana Antia Conte
Corporativo INNOVA, Apaloosa Estudio de Arquitectura y Diseño Apaloosa Estudio de Arquitectura y Diseño Balcone, Veranda & Terrazza in stile coloniale
Loading admin actions …

Avere una casa propria è il sogno di ognuno di noi. Costruirla, essere presente durante tutti i passi della progettazione, la costruzione e le rifiniture sono faticose, ma senza dubbio sono anche una delizia. Probabilmente il problema principale è rappresentato dal dispendio di denaro richiesto. Eppure, alla fine, sarà valsa la pena regalare alla nostra famiglia e a noi stessi il comfort e la sicurezza che meritiamo.

Quel che potete fare per ovviare a questo problema è realizzare una progettazione molto dettagliata di tutto il processo, scegliendo materiali duraturi, resistenti ed economici, in modo da non lasciarvi trasportare troppo dalle mode e da non trascurare la crescita della famiglia e le esigenze che questa avrà nel tempo. Tutto ciò dovrà tradursi in una casa funzionale per molti anni, flessibile, duratura e che non passa mai di moda.

Oggi, a tal proposito, vi offriamo un breve elenco di consigli da tenere in considerazione quando costruirete casa. Leggere con molta attenzione, perché sicuramente alcuni di questi ci saranno utilissimi.

1. Pianificazione a lungo termine

Anche se vivete da soli, pensate che un giorno potrete facilmente desiderare di formare una famiglia oppure condividere casa con uno o più amici. Se, invece, già avete famiglia, dovete considerare che il numero degli abitanti può crescere, possono nascere altri figli, che poi cresceranno e vorranno il loro spazio. Pensate anche a voi stessi e a ciò che vi rende felici; magari ora vi piace trascorrere ore alla vostra scrivania, in camera da letto o dove si trova il televisore, ma un giorno potreste appassionarvi al giardino, oppure desidererete una cucina più grande oppure la camera da letto al piano inferiore. Tutti questo punti vanno tenuti in conto quando si progetta debitamente la costruzione di una casa.

Quando non si sa cosa potrò accadere o cambiare in futuro, un'opzione è quella di permettere che ci sia flessibilità nell'utilizzare e ristrutturare gli spazi, costruire pareti interne leggere, lasciare un area considerevole come spazio esterno e preparare le fondamenta dell'edificio e le tavole del pavimento e soffitto in modo da poter costruire un altro piano in un secondo momento.

2. Scegliere materiali economici e duraturi

Non lasciatevi ingannare dai materiali di ultimo grido imposte dalla moda senza prima verificare la loro qualitá e durevolezza. I classici sono sempre un'opzione eccellente: i blocchi di cemento ed il mattone sono buoni, flessibili e resistenti; sull’argomento, non trascurate mai le condizioni climatiche del luogo nel quale andrete a costruire. Lo svantaggio dei blocchi di cemento é quello di accumulare, in estate, in inverno oppure in caso di assenza di isolamento termico, trasferire il calore o il freddo agli interni. Tuttavia, hanno un prezzo molto basso; quindi, in caso di scelta, riservate una quota del bilancio ai lavori di isolamento.
D’altro canto, il mattone é economico, di bell’aspetto e anche un buon isolante. Inoltre, é estremamente resistente e vi assicura una durata per tutta la vita.

3. Un esempio di materiale economico

Per ogni spazio vi sono materiali economico; per esempio, per creare un posto auto non avrete bisogno di una grande struttura in acciaio o in legno. Una copertura realizzata in bambú puó essere una soluzione economica e resistente.

4. Ottimizzare le risorse

Ottimizzare le risorse significa contabilizzare adeguatamente un numero di mattoni o di pezzi di cemento necessari alla costruzione, tenendo sempre in considerazione un margine di scarto. Il volume esatto di cemento deve essere calcolato in modo da decidere che tipo di impastatrice dovrá essere adoperata.
E inoltre possibile riutilizzare l’impalcatura, conservando gli assi di legno dopo la cementazione per altre fasi della costruzione. I ponteggi possono essere spostati da un lato all’altro in modo da evitare di noleggiarne in gran quantitá. In ogni caso, tutto dipende dal modo di gestione del tempo e delle attivitá di costruzione.

5. Prendere in considerazione il fai da te

Anche se starete pensando che é molto difficile (anche se non impossibile) costruire una casa con le proprie mani, potete risparmiare costruendo delle strutture non troppo complesse, come recinzioni, pavimentazioni di terrazzi e pareti interne.

6. Ottenere un isolamento permanente

E molto difficile e molto dispendios rifare l'isolamento ed il sistema di impereabilizzazione di casa ogni due anni, soprattutto se parliamo del tetto. Ecco perché l'ideale sarebbe includere un sistema di isolamento fatto di un materiale permanente. La cementazione debe essere ricoperta da una speciale vernice impermeabilizante, si possono rivestire le pareti con lana di vetro o polistirolo, le giunture possono essere protette con poliuretano, mentre una buona soluzione per il tetto é quella di costruirlo con una considerevole inclinazione. In seguito, lo si puó coprire con tegole, con pannelli di composto di legno o di alluminio, oppure con argilla. Questi materiali  oltre a possedere la capacitá di isolare lo spazio, sono anche eccellenti impermeabilizzanti, senza dimenticare il fatto che sono durevoli e, non meno importante, presentano un ampio ventaglio di prezzi.

7. Concentrare le attivitá e organizzare i tempi

Pianificte ogni attivitá e cercare di rispettarne i tempi. Non é l'ideale impiegare piú di sei mesi per costruire una casa, né lo é passare le notte intere a lavorarci su. Programmate, quindi, un buon orario ed un calendario cercando di rispettarlo insieme all'impresa di costruzione e/o all'architetto, avendo tutti i materiali in tempo e in buono stato.

8. Investire di piú nel grezzo

Una buona opzione di costruzione, proiettandovi nel futuro, é quella di costruire una base con materiali molto resistenti, come il cemento armato. In questo caso, l'investimento iniziale sará maggiore, ma se volete risparmiarvi un po' potete sempre decidere di costruire le pareti con materiali piú economici, piú leggeri e anche piú duraturi. In veritá, questa é un'eccellente alternativa per quando si ha bisogno di traslocare in caso di ampiamenti o di creazione di nuovi spazi interni.

9. Evitare l'abbondanza di pareti e porte

Lasciate che gli spazi interni fluiscano. Come? Evitando di costruire troppe pareti divisorie. Ricordate che le attivitá di casa possono coesistere in un unico  spazio ampio, senza Dover necesariamente avere ognuna una stanza dedicata. Evitate anche l'abbondanza di porte e, se possibile, lasciate le finestre aperte, chiudendo appena gli spazi nei quali si richiede privacy. Questa soluzione vi permetterá di risparmiare piú soldi di quanti possiate ora immaginare.

10. Sfruttare a pieno la struttura e valutare le istallazioni elettriche

Sfruttate piú che potete la struttura della casa per inserire finestre, porte e lucernari utili. Cosí, risparmierete in materiali e ottimizzerete le superfici dell'edificio. Inoltre, potete valutare di lasciare le istallazioni elettriche a vista, trasformandole in un particolare decorativo. Con questa scelta, peró, bisogna fare molta attenzione, in quanto di tratta di creare uno stile eclettico, moderno e allo stesso tempo industriale, senza peró avere la sensazione di un ambiente mai terminato.

11. Plasmare gli spazi

I materiali da costruzione presentano delle misure; rispettare questa misura, modellando gli spazi su di ese e non viceversa, permette di risparmiare molti pezzi, che in altra maniera rappresenterebbero uno spreco oppure obbligherebbero a dei tagli su misura.

Generalmente il legno viene acquistato in misura inglese; il mattone e i blocchi di pietra, invece, usano un sistema métrico decimale, per cui prima bisogna decidere quale tipo di materiale utilizzare e a partire da qui delimitare le superfici.

Speriamo che questi suggerimenti vi siano stati utili nel progettare la vostra casa. Leggeti qui anche qualche suggerimento sull'arredamento low cost.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!