15 Idee Spettacolari per un Soggiorno + Sala da Pranzo con i fiocchi | homify

15 Idee Spettacolari per un Soggiorno + Sala da Pranzo con i fiocchi

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Tiago Patricio Rodrigues, Arquitectura e Interiores Soggiorno eclettico
Loading admin actions …

Oggi vi mostreremo alcuni spunti per il vostro soggiorno. In questo articolo troverete ben 15 esempi, in cui architetti e interior designer hanno dato il meglio di sé per valorizzare al massimo questo spazio così importante. Le situazioni possono essere tra le più svariate: uno spazio molto ampio e difficile da gestire, uno spazio molto ridotto, o semplicemente spunti basati sullo stile da utilizzare. Vediamo insieme le varie soluzioni possibili!

1. La cucina integrata con il resto

La cucina integrata con il soggiorno, in un unico open space, ormai è un classico, è diventato un elemento caratterizzante dello stile di vita contemporaneo. A causa dei ritmi frenetici non si passa più molto tempo ai fornelli, perciò non è strettamente necessario preservare il soggiorno da odori e altri disagi, in più in questo modo la convivialità risulta senz'altro favorita.

2. Un piccolo angolo per lavorare

La scelta dei mobili è – inutile dirlo – fondamentale. Quindi, evitare divani a 3 posti, se si ha un monolocale minuscolo, ad esempio, e sfruttare al massimo ogni centimetro! In questo caso, quest'ultima indicazione è stata seguita alla lettera: è stato anche ricavato un piccolo angolo studio!

3. Mix di stili

Questo ambiente è molto interessante dal punto di vista dello stile e del mix cromatico. L'audacia negli abbinamenti a volte viene premiata! Qui abbiamo le pareti di un interessante punto di grigio, le poltrone gialle, che spiccano sullo sfondo scuro, e infine il viola, complementare del giallo. Davvero deliziosi i piatti appesi al muro!

4. Aree ben separate

Avere una zona giorno open space, non significa non poter organizzare lo spazio in modo chiaro e netto, dando una chiara identità e una specificità ben precisa ad ogni singola parte. In questo modo sicuramente si avrà un maggiore comfort abitativo, prezioso soprattutto in presenza di ospiti.

5. Ottimizzare al massimo spazio e luce

Per valorizzare al massimo lo spazio, la cosa migliore è gestire al meglio le luci, posizionandole a seconda delle sedute e del collocamento della zona pranzo e distribuendo correttamente luce diffusa e luci concentrate.

6. Il tavolo accostato al muro

Questo è un ottimo espediente per non avere ingombri nella stanza, quando si dispone di un piccolo spazio, ma al tempo stesso avere un tavolo grande. In questo modo si potrà sfruttare al meglio la stanza e con un semplice gesto avere anche lo spazio per accogliere ospiti a tavola.

7. Con un po' di pazienza, c'entra tutto

Questo spazio non è affatto grande, ma come vedete, grazie ad una disposizione molto ragionata degli arredi e di ogni singolo elemento, è stato possibile collocare tutto nel modo migliore, ottenendo un interno sofisticato e piacevole.

8. Atmosfera accogliente

Non bisogna dimenticare che il soggiorno dev'essere prima di tutto uno spazio accogliente, è il luogo in cui ci rilassiamo con la famiglia e ci dedichiamo agli amici, quindi è importante scegliere materiali e colori che favoriscano sensazioni positive: il parquet è perfetto, ma anche divani e pouf con colori vivaci!

9. Bianco!

Il bianco è sempre un'ottima soluzione! Rende lo spazio più luminoso, esaltando la luce naturale. Inoltre l'ambiente, grazie alle pareti e agli arredi bianchi, risulta arioso, spazioso, più grande di quanto in realtà non sia e più accogliente.

10. Uno spazio multifunzionale

Ed ecco un altro esempio di open space, con la sala da pranzo immediatamente connessa al soggiorno. Un ambiente davvero molto bello, in cui regna l'eleganza!

11. Aria di vacanza tutto l'anno

Quest'immagine suggerisce immediatamente l'idea di vacanza! La scelta dei colori è così vivace e allegra, che favorisce l'energia positiva!

12. Materiali diversi e contrasti

In questo interno è stato basato tutto sui contrasti e l'accostamento di materiali differenti. Il legno del pavimento e l'ardesia della parete hanno un forte impatto visivo. Il tavolo e le sedie, rigorosamente di design scandinavo, sono la scelta ideale per creare un altro contrasto con la parete scura.

13. Quando lo spazio è poco

Ecco come arredare un soggiorno piccolo: non manca niente, ma tutto è… più piccolo! Il tavolo è rotondo, in modo da sfruttare meglio lo spazio, ed è per tre persone, il divano è a due posti e il mobile tv è ridotto al minimo. Però non manca nulla!

14. Tavolo rotondo

Il tavolo rotondo è un'ottima soluzione sia per ridurre l'ingombro di questo elemento nella stanza, sia per favorire la conversazione. Inoltre, quando si tratta del tavolo Tulip di Eero Saarinen che può esserci di meglio?

15. Come sfruttare al massimo uno spazio grande

Avere uno spazio ampio può essere un'arma a doppio taglio, può spiazzare e potrebbe risultare difficile arredarlo, senza creare zona morte o sprechi di spazio. Questo è un ottimo esempio: le varie zone dell'open space sono ben distinte e caratterizzate da molti elementi, è questo il trucco!

Conclusione: arredare salotto e sala da pranzo insieme

Come abbiamo visto, esiste una vasta gamma di soluzioni per arredare salotto e sala da pranzo insieme, a partire da quella dell’open space in cui questi due ambienti si fondono. Come esistono approcci diversi anche su come arredare sala e salotto insieme, magari per un monolocale di dimensioni limitate in cui i mobili della sala da pranzo e quelli del salotto devono essere ridotti all’essenziale e magari condensati in complementi di arredo multifunzionali. Abbiamo visto anche come arredare un piccolo soggiorno-pranzo attraverso l’uso dei soli elementi essenziali: tavolo, sedie e divano. E in altri casi, sempre grazie ai progetti di interior designer di talento, come ovviare a situazioni complicate, come arredare un soggiorno rettangolare, con creatività: potrebbe infatti bastare un tavolo rotondo per ribaltare le prospettive e l’intera organizzazione interna dell’ambiente. Per decidere come arredare sala e salotto insieme, o per arredare salotto e sala da pranzo insieme, ma anche per decidere come arredare un soggiorno rettangolare o per arredare un piccolo soggiorno-pranzo (ma questo vale anche per gli spazi esterni, come giardini e terrazze), quindi serve un attento lavoro di osservazione e progettazione che sappia unire creatività e pragmatismo, fondendo funzionalità e comodità in soluzioni progettuali originali ed efficaci come quelle che abbiamo presentato.

Ampliare Casa Sfruttando il Terrazzo: Modalità e Costi
Arrow navigation 3b3136b1
Avete trovato l'idea che fa per voi per arredare salotto e sala da pranzo insieme? Diteci cosa ne pensate lasciando un commento.
House 1 Opera s.r.l. Camera da letto rurale

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!