Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Prima & Dopo: la ristrutturazione di un maniero in Normandia

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Questa settimana è la Normandia che ci accoglie per la puntata della nostra rubrica Prima&Dopo: vi vogliamo infatti mostrare passo per passo la ristrutturazione completa di un tradizionale maniero normanno curata dagli architetti dello studio parigino Apolline Terrier. Il rinnovo degli spazi ha avuto come linea guida la richiesta della committenza di aprire gli ambienti alla luce naturale, mantenendone la classicità ma aumentandone la fruibilità. Gli abitanti di questo castello desideravano continuare a vivere all'interno di una fiaba rimodernandola un po' e, diciamocelo, ci sono riusciti parecchio bene.

La struttura esterna

Partendo da un design tradizionale caratterizzato da tratti rustici, il progetto finale ha visto cambiare gli spazi senza rinunciare al fascino e all'autenticità che contraddistinguono questo piccolo castello. Guardandolo dall'esterno infatti, questo edificio di mattoni sembra essere senza tempo uscito direttamente da una fiaba dei fratelli Grimm o della Disney. Le sue forme, la torretta dal tetto a punta e la piccola depandance in legno, invitano a liberare l'immaginazione tornando indietro ad un'epoca ormai passata dove dame e cavalieri passeggiavano in giardino alla ricerca di un po' di relax. 

Lo stato di rovina

Anche se la fotografia precedente può avervi tratto in inganno facendovi pensare mah, non è poi messa così male! in verità, come si può vedere da questa immagine, i lavori di ristrutturazione hanno interessato l'intera struttura dell'edificio, tetto compreso. Le pareti sono state completamente isolate, così come nel sottotetto è stato creato un controsoffitto in cartongesso.  

Un grande lavoro

Con questa sequenza di immagini si può notare quanto sia stata importante la ristrutturazione dell'edificio e quanto lavoro hanno svolto anche i carpentieri che si sono occupati della depandance in legno; non solo, anche la terra intorno all'abitazione è stata smossa in modo da favorire il rinnovo globale del maniero. 

Prima – gli interni

Umidi e fatiscenti, bui e mal progettati, ecco come si presentavano gli interni del nostro maniero. Il layout è stato completamente ridisegnato in modo da consentire alla famiglia proprietaria di vivere in un luogo magico, attento al passato, ma interamente rimodernato e dotato di tutti i comfort. 

Anche l'interno della torretta è stato soggetto ad una ristrutturazione completa, nella fotografia potete vedere come si presentava prima dell'intervento. 

Prima – la soffitta

Ecco un'immagine che ritrae lo stato della soffitta prima dei lavori, spettrale non vi pare? Probabilmente c'era anche qualche topolino che indisturbato trotterellava in giro: una ristrutturazione e un completo risanamento dei locali era d'obbligo e così è stato. Tutto lo spazio è stato recuperato, igienizzato e messo in sicurezza, come? Continuate a leggere…

Dopo – camera da letto in mansarda

La trasformazione è veramente sensazionale, solamente la presenza delle travi in legno del telaio ci fa capire che ci troviamo nella stessa stanza. Vediamo con quanta cura è stata ridata vita alla mansarda rendendola un luogo accogliente e confortevole. Lo spazio è stato completamente ridisegnato, mantenendo però la sua autenticità grazie ad un arredamento classico e la decisione di mantenere bene in vista le travi in legno. 

La modernità incontra lo stile

Giungiamo alla camera da letto padronale che in questa immagine potete vedere in due angolazioni diverse: tutto l'ambiente è stato rivestito con un'elegante carta da parati a larghe righe verticali bianche e nere, mentre l'arredo è stato realizzato su misura al fine di ottimizzare gli spazi. Il mobilio è in legno che, abbinato alla fantasia usata per decorare le pareti,  conferisce alla stanza un fascino classico e senza tempo.

La zona giorno

Concludiamo il nostro Libro delle Idee mostrandovi la zona giorno dal sapore tradizionale e dall'aspetto moderno. Da questa angolatura potete notare come il mobilio contemporaneo della cucina sia in perfetta contrapposizione con il tavolo e le sedie scelte per la sala da pranzo. In questo ambiente si è voluto porre l'accento sul contrasto tra antico e moderno, vera colonna portante di tutto il progetto.

Così finisce il nostro articolo, ma se desiderate continuare con la lettura vi consigliamo:

Prima & Dopo: la trasformazione di un piccolo appartamento a Roma

Prima & Dopo: da normale mansarda a casa del futuro

Cosa ne pensate di questa trasformazione? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!