La sorprendente ristrutturazione di un piccolo appartamento

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Il progetto di oggi è un prima e dopo molto speciale! In un piccolo spazio e con un intervento abbastanza semplice, i decoratori e architetti d’interni BL Design e Arquitectura de Interiores sono riusciti a ricreare comfort e modernità, senza compromettere l'autenticità di una piccola casa a Lisbona.
In carica dal 2007, l'atelier tratta di architettura d'interni, design, consulenza e d'arredamento ed è specializzata nella ristrutturazione e nel rimodernamento. La casa è ora molto bella e luminosa, e ogni m² è stato utilizzato al fine di ottimizzare lo spazio senza sovraccaricarlo. Il risultato è eccellente!

La cucina: prima

L'interno della casa possedeva elementi d’arredo ormai piuttosto obsoleti, dall’aria vecchia e inutilizzati. Una combinazione di stili e di epoche, il risultato di un lungo trascorso che ha evidentemente e duramente segnato l’immobile.
Possiamo vedere, infatti, delle vecchie porte che non hanno nulla a che fare con i vecchi pensili della cucina, e una variegata combinazione di piastrelle istallate persino a diverse altezze.. un vero disastro. Urgeva un intervento!

La cucina: dopo

Sala da pranzo in stile in stile Mediterraneo di BL Design Arquitectura e Interiores

Incredibile, vero?! Il risultato è eccellente. L'intervento è stato mirato ad eliminare tutti quegli elementi la cui combinazione disturbava l’insieme, a favore di uno stile più sobrio e omogeneo che rende il piccolo spazio a disposizione confortevole, accogliente e completo. Le pareti sono state dipinte di bianco. L'idea delle piastrelle alle pareti è stata mantenuta, ma in questo caso si è optato per il bianco totale, persino per i pensili della cucina. In questo modo lo spazio appare molto più luminoso e arioso. Il nuovo arredamento combina il bianco dei pensili e il legno delle basi e della particolare isola centrale. Quest’ultima, infine, è provvista di due ali flessibili laterali, una soluzione pratica e intelligente per creare piano di lavoro, e allo stesso tempo riporlo, laddove si dispone di piccoli spazi.

Sfruttare ogni singolo m²

Come possiamo notare, lo spazio a disposizione è stato sfruttato al massimo in ogni suo m², senza però soffocare l’ambiente. Ad esempio, si è scelto di optare per un piccolo frigorifero posizionato sotto il bancone della cucina. Le basi, infine, sono illuminate da faretti inseriti al di sotto dei pensili.

La camera da letto: prima

Questa è l’unica camera da letto della casa, uno spazio molto piccolo con una finestra ad incasso posizionata in una rientranza della parete. Anche qui ci sono alcuni elementi obsoleti come nel resto della casa. Nulla sembra essere d’aiuto, eppure…

La camera da letto: dopo

Anche in questo ambiente la parete è stata dipinta di bianco, mentre il pavimento è stato rivestito con piastrelle più moderne. L’ingombrante vano della finestra è stato invece sfruttato a mo’ di mensola grazie all’inserimento di una profonda mensola di legno. Un modo semplice e intelligente per da r vita ad un pratico piano di lavoro pieno di luce naturale! L’illuminazione crea un’atmosfera soft e, riflettendosi su un arredo total white, crea la percezione di un ambiente più spazioso e confortevole.

Il piccolo salotto

Ogni spazio è utile! Anche se il soffitto è in parte inclinato, offre ugualmente uno spazio prezioso che può essere sfruttato. Nello spazio che resta tra la porta e il soffitto, inoltre, è stata inserita una lunga mensola angolare.. una strategia molto efficace che non compromette lo spazio vitale della casa. Un divano classico dall’aspetto un po’ vintage ma molto confortevole, completa questo ambiente.

L'importanza dei dettagli

Al fine di sfruttare nel migliore dei modi tutti gli spazi, è stata fatta una scelta accurata anche degli arredi. Le sedie, ad esempio sono pieghevoli, mentre il tavolino che vediamo nella foto, con le sue ali ribaltabili consente un uso più efficiente dello spazio. Si tratta di un mobile in legno in stile rustico, abbellito da particolari elementi decorativi perfettamente coerenti con lo stile tradizionale del luogo. La televisione è stata istallata a parete, permettendo di risparmiare ulteriore spazio.

Et voilà!

Questo progetto è la prova che si può ottenere una casa confortevole e funzionale anche da un piccolo spazio. Nell'immagine possiamo notare il risultato del progetto di illuminazione. Punti luce diversi sono stati disposti in tutta la stanza in modo da evitare la presenza nell’ambiente di angoli bui. Il risultato è molto armonioso.

Il terrazzo: dopo

E 'fantastico come in poco spazio si sia potuto ricreare questo delizioso angolo relax, un prezioso spazio esterno che funge da romantica area pranzo nelle calde notti d'estate. L'intervento è stato piuttosto semplice. Le pareti sono state verniciate di bianco, il pavimento è stato rivestito in modo piuttosto tradizionale con piastrelle di pietra, il battiscopa è stato recuperato e, naturalmente, il tutto è stato arredato da mobili semplici e leggere, tanto da sembrare un luogo di villeggiatura.

Il terrazzo: prima

Come possiamo vedere, questo era l'aspetto dello spazio esterno. L'umidità aveva macchiato le pareti, e lo stato di abbandono aveva colpito anche l’unico arredo presente, la panchina. Nulla lasciava presagire il miracolo che poi avrebbe colpito questa casa…

Se desiderate ricevere altri spunti per una ristrutturazione semplice ma riuscitissima, leggete anche La ristrutturazione completa di una piccola casa.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!