Le migliori soluzioni per le vostre piante rampicanti

CHIARA PISELLI – homify CHIARA PISELLI – homify
Google+
Loading admin actions …

Le piante da esterno o da interno sono una vera gioia per gli occhi. Animano gli ambienti della vostra abitazione e donano loro una vitalità che nessun complemento d'arredo può offrire. E con le soluzioni per le piante rampicanti che che vi proporremo in questo libro delle idee, il vostro verde crescerà rigoglioso intersecandosi attorno a ogni tipo di struttura disponibile e a voi sembrerà di essere immersi in un contesto fiabesco, così circondati dalla natura. Avrete l'impressione di abitare il vostro giardino segreto benché viviate in città. Vediamo dunque quali strutture, arredi da giardino e soluzioni sono disponibili sul mercato per potersi circondare al meglio di foglie, di verde, di fiori, di vita. 

Il gazebo romantico

" Classico con esuberanza " - terrazza di pertinenza a dimora neoclassica: Terrazza in stile  di MASSIMO SEMOLA PROGETTAZIONE GIARDINI MILANO
MASSIMO SEMOLA PROGETTAZIONE GIARDINI MILANO

Classico con esuberanza – terrazza di pertinenza a dimora neoclassica

MASSIMO SEMOLA PROGETTAZIONE GIARDINI MILANO

È un'atmosfera decisamente romantica quella che viene a crearsi attorno a questa meravigliosa struttura che offre al verde molteplici alternative per potersi arrampicare. Le vostre piante potranno infatti utilizzare come base attorno a cui attorcigliarsi tutti i fili delle strutture in ferro, verniciato di un verde oliva classico. Su questo gazebo per l'esterno, le vostre piante rampicanti potranno crescere così folte da finire col dar vita a una vera e propria copertura della parte superiore. In tal modo, quando siederete sotto al gazebo, sarete anche riparati dai raggi del sole qualora fossero particolarmente intensi. 

La struttura in legno per le piante rampicanti

Quella che vedete nell'immagine, è un'ottima struttura base in grado di offrire alle vostre piante rampicanti un supporto valido attorno al quale potersi attorcigliare. Una volta cresciute rigogliose, le piante arriveranno a rivestire l'intera superficie del tetto offrendovi così un copertura dai fastidiosi raggi del sole ma anche dagli sguardi indiscreti, garantendovi così una condizione di privacy tale da potervi muovere senza preoccupazioni. Inoltre, dal punto di vista estetico, valorizzeranno in modo incredibile tutto il contesto, lo arricchiranno di colore e vitalità, tanto che pranzare sotto questa struttura diverrà una esperienza multisensoriale che non vedrete l'ora di ripetere giorno dopo giorno.

La struttura ideale per le piante rampicanti e non

In questa immagine vi proponiamo una struttura da interno perfetta sia per le vostre piante basse comuni, sia per le vostre piante rampicanti. Queste ultime avranno infatti la possibilità di sfruttare le strisce orizzontali e parallele attorno alle quali potranno attorcigliarsi durante la crescita e svilupparsi in altezza. Progettata da A Varanda, interamente realizzata in legno, di un colore caldo e intenso, è una struttura dalle grandi potenzialità che, interamente arricchita di verde, catalizzerà tutti gli occhi su sé stessa. 

Il terrazzo verde

Cosa ne pensate invece di questo semplice ma strategico escamotage? Si tratta di alcune ringhiere in legno posizionate orizzontalmente e fissate a parete attorno alle quali potete attorcigliare le vostre piante rampicanti e aiutarle a svilupparsi in altezza, dando loro la possibilità di appoggiarsi su queste strutture intelligenti. Una soluzione facile da realizzare e da adottare e, soprattutto, molto accessibile dal punto di vista economico. Sotto le sbarre di legno, in questo terrazzino troviamo anche delle bellissime fioriere quadrate di dimensioni differenti che poggiano su una pavimentazione costituita da listoni dello stesso legno. 

Una pianta rampicante in cucina

Proseguendo il nostro tour tra le soluzioni per le vostre piante rampicanti, ci spostiamo in una tradizionale cucina americana, un ambiente a vista, aperto sul soggiorno, dove quindi può essere utile valorizzare le componenti di arredo a volte un po' troppo asettiche. E una pianta rampicante può soddisfare benissimo questa esigenza. Nell'immagine vediamo un grande elemento bianco con annessi degli sgabelli alti e neri. Sospesa esattamente sopra il bancone da lavoro c'è una cappa in acciaio che è stata utilizzata come struttura di base per una bellissima pianta rampicante che arricchisce e personalizza in modo forte un ambiente che risulterebbe un po' troppo freddo. 

La griglia attorno a cui far crescere le piante rampicanti

Altra soluzione utile alla crescita e allo sviluppo delle vostre piante rampicanti è una griglia simile a quella che vedete nell'immagine. La fitta rete di intrecci offrirà infatti al vostro verde numerose possibilità per potersi attorcigliare in autonomia attorno ai primi fili che trovano disponibili. Le piante rampicanti potranno così crescere in anarchia ma governate dalla rete a cui tenteranno di aggrovigliarsi per natura. In questo modo arriverete a rivestire di verde rigoglioso intere superfici verticali, donando al vostro ambiente un aspetto davvero suggestivo. 

Il pergolato rivestito di edera

Tra le strutture più classiche che offrono un supporto per la crescita delle piante rampicanti e il loro sviluppo fino alla copertura di vaste superfici, c'è il tradizionale pergolato in legno. Una veranda che assume i toni più romantici grazie a tutto il verde di cui è arricchita sopra la struttura – dove vediamo un tappeto di rigogliosa edera rampicante sempreverde che riveste anche buona parte del muro dell'edificio in mattoncini – e sotto, dove convivono in fioriere e vasi tante specie di piante diverse. 

Il gazebo che aspetta le piante rampicanti

Giardino in stile in stile Classico di Holz-Wohn-Bau GmbH - kuheiga.com
Holz-Wohn-Bau GmbH – kuheiga.com

Gartenpavillon Eleganz Rost Ø 350cm

Holz-Wohn-Bau GmbH - kuheiga.com

In fondo, alle vostre piante rampicanti non basta che una piccola struttura di questo genere. E nell'arco di qualche mese sarà subito magia. Il gazebo di forma circolare che vedete nell'immagine è di una semplicità estrema. Pur essendo già bello così, si ha certamente l'impressione che sia un po' spoglio; l'associazione di pensieri rimanda subito a un albero nella stagione fredda, i cui rami sono stati privati delle foglie. 

E allora valorizzarlo sarà per voi molto facile, purché scegliate le piante giuste e abbiate un po' di pazienza durante la crescita. L'edera, per esempio, è la regina delle piante rampicanti. Si sviluppa rigogliosa e risulta essere molto resistente agli agenti atmosferici; inoltre, cosa ancor più importante, essendo una pianta sempreverde, le sue foglie conferiranno un aspetto vitale e al contempo romantico alla vostra struttura per tutte e quattro le stagioni. 

Un uovo ricoperto di verde

Ha una forma davvero particolare questo gazebo progettato da Christian Theill Design interamente ricoperto di edera. Somiglia molto a un uovo con un grande varco in corrispondenza dell'ingresso. Dentro, tavolo e panche in stile moderno offrono un'esperienza d'uso davvero suggestiva grazie al contesto completamente verde in cui si è calati quando si entra in questo gioiellino. Una struttura che sfrutta le caratteristiche dell'acciaio Corten che sviluppa una patina di ruggine subito dopo le prime piogge con cui entra in contatto. Ruggine che non è dannosa per la salute della struttura. Anzi, al contrario, si tratta di un processo che protegge e rinforza il gazebo rendendolo molto resistente. La stessa ruggine agevola anche la crescita della pianta rampicante che in questo caso, come vediamo nell'immagine, è arrivata a rivestire l'intera superficie del gazebo offrendo così un riparo dai raggi del sole, ma anche dagli sguardi indiscreti, per una privacy ottimale. 

Il giardino verticale

Giardino in stile  di Ece Botanik
Ece Botanik

Atasehir

Ece Botanik

Quello che vedete nell'immagine è un vero e proprio giardino. La cosa insolita è che esso si sviluppa verticalmente piuttosto che orizzontalmente, come siamo abituati a vederne. Si tratta di una nuova frontiera tra le alternative delle piante da esterno e può sicuramente rappresentare un ottimo espediente per rivestire tutte quelle facciate anonime di edifici freddi, donando colore e carattere a tutto il contesto circostante. È un po' come vestire i muri nudi di verde e può risultare un'alternativa molto utile per chi non possiede un giardino ma pur abitando in città non vuole rinunciare alla sua fetta di natura.

Cosa ne pensate di queste soluzioni per le piante rampicanti? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!