homify 360°: bioedilizia e design

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Per il nostro homify 360° di oggi vi portiamo in provincia di Vicenza per guardare da vicino il progetto della prima casa del Veneto progettata dall'Architetto Giuseppe Maria Padoan e decretata una Classe A grazie a tre certificazioni: quella energetica, quella acustica e quella che riguarda la sostenibilità. L'abitazione è stata costruita seguendo un progetto che pone al centro dell'attenzione il benessere di chi vive la casa, coniugato al rispetto dell'ambiente in cui viviamo, cercando di preservarlo anche per le generazioni che verranno. Questa casa quindi, presenta ambienti ecologici, sani e silenziosi, pensati per essere a misura d'uomo e totalmente rispettosi dell'ambiente, dove l'alta efficienza energetica è in grado di usare solamente un quinto dei normali consumi di gas metano. In questo edificio moderno fa rima con rispetto, perché sebbene gli ambienti interni siano stati curati in ogni piccolo dettaglio, anche le caratteristiche di questa casa sono state un punto sul quale porre l'accento durante i lavori. Entriamo quindi nel vivo del progetto per vedere insieme di che si tratta.

Un primo sguardo

Come già anticipato nell'introduzione, l'abitazione è dotata di un elevato risparmio energetico che arriva all’80 % dei consumi abituali ed è ottenuto anche grazie al sistema solare passivo costituito dalla veranda. Questa zona è stata progettata con l'ausilio della bioclimatica ed è stata orientata perfettamente a sud. Oltre alla posizione, anche il tetto è particolare: a differenza delle case tradizionali, questo ha un'inclinazione maggiore per massimizzare l’efficacia dei pannelli solari termici e fotovoltaici.

La veranda

La veranda è ciò che caratterizza l'angolo a sud dell'abitazione. La struttura è realizzata con serramenti in allumino a taglio termico fissati al legno lamellare in modo da essere una pelle protettiva per l'intera veranda. 

Oltre alla particolare attenzione posta nella bioedilizia, tutta la casa è realizzata seguendo i principi del Feng Shui, arte geomantica taoista della Cina ausiliaria dell'architettura e affine alla geomanzia occidentale. Per saperne di più cliccate qui

Il soppalco

Il soppalco è un luogo contemplativo meditativo costruito in concomitanza con la grande parete di vetro che dà sull'esterno. Qui ci si può rilassare contemplando il paesaggio e sentendosi parte di esso: le grandi vetrate infatti, hanno il vantaggio di stabilire un dialogo continuo tra ciò che c'è fuori e ciò che invece è all'interno della casa. 

La cucina

In questa abitazione la persona che più si diletta ai fornelli è la proprietaria che è anche mamma. Il progetto della cucina è stato quindi realizzato su misura per lei tenendo conto delle sue caratteristiche energetiche: i fornelli sono stati posizionati sull'isola centrale in modo che siano rivolti verso l'area snack e il soggiorno. L'arredo è moderno e capace di fondere in sé anche elementi tradizionali come il legno utilizzato sia per il soffitto che per il pavimento.

Il bagno

Tutti gli interni rispettano un attento piano del colore volto a trasmettere un senso di positività agli occupanti della casa. La scelta delle cromie delle pareti e dei rivestimenti è stato quindi studiato sulle caratteristiche di ogni inquilino: un esempio lampante sono i bagni, realizzati con materiali, colori e finiture differenti in relazione a chi utilizza maggiormente l'ambiente. 

Il giardino

Concludiamo con un'immagine del giardino sempre ispirato ai principi del Feng Shui; secondo questa disciplina, un buon giardino viene definito tale se composto secondo le regole dell'equilibrio e dell'armonia. Se posto vicino ad uno spazio domestico, il giardino può influire positivamente chi abita la casa attraverso la benefica presenza di acqua, rocce, piante, sentieri, padiglioni e piccoli ponti, in modo da seguire il flusso del Sha Ch’i.  Il giardino Feng Shui, a differenza di quello all'italiana (più geometrico), vuole imitare la natura.

Con questa fotografia termina il nostro homify 360°, ma se volete continuare nella lettura:

homify 360°: uno chalet di montagna

Cosa ne pensate di questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!