Prima & Dopo: da normale mansarda a casa del futuro

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Con il Prima & Dopo di oggi vi vogliamo mostrare l'impressionante trasformazione di una mansarda che da normale spazio abitativo è riuscito a diventare dimora del futuro. Lo studio viennese 3rdSkin Architects  si è occupato del progetto curando ogni dettaglio durante la ristrutturazione di questa mansarda. Come ogni Prima & Dopo che si rispetti, anche in questo abbiamo scelto come fotografia iniziale quella che mostra il progetto prima dei lavori, per darvi meglio l'idea del tipo di intervento è stato fatto. Senza continuare in inutili introduzioni quindi, entriamo nel vivo di questa  ristrutturazione con la prima immagine… state a guardare. 

Prima: la cucina

 in stile  di 3rdskin architecture gmbh
3rdskin architecture gmbh

so wurde das projekt übernommen

3rdskin architecture gmbh

Di primo acchito verrebbe da dire che questa cucina non si presenta nemmeno in condizioni così disastrose: si tratta di un ambiente come tanti ne abbiamo incontrati nella nostra vita. Certo, non una cucina di lusso e ultratecnologica, ma uno spazio di tutto rispetto dove preparare pranzo e cena in maniera normale. Una cappa, una piastra elettrica, il lavello e vari cassetti, sono quello che compone questa cucina, ma la committenza voleva di più: desiderava uno spazio nuovo, moderno e che lasciasse a bocca aperta chiunque vi entrasse.

Dopo: la cucina

Ingresso, Corridoio & Scale in stile in stile Eclettico di 3rdskin architecture gmbh
3rdskin architecture gmbh

die hängende treppe ins nest

3rdskin architecture gmbh

L'intervento ha voluto dare nuova linfa all'appartamento, cambiandone completamente i connotati: uno spazio allegro ma sobrio, che si identifica in un design futuristico di grande impatto stilistico. Come si può già notare dalla fotografia, la protagonista assoluta di questo spazio è la struttura metallica che accompagna ad un livello superiore della casa.  Si tratta di scale integrate alla balaustra del soppalco, costruito esattamente sopra alla cucina: un elemento tanto funzionale quanto di design.

Colore, forma e luce

Importante è sottolineare la scelta dei colori all'interno di questa abitazione: nonostante l'atmosfera neutra, il giallo e il bianco si alternano per un effetto veramente luminoso. Per aumentare il senso di calore all'interno degli ambienti, sono state scelte lampade che emanano una luce calda e che sembra vogliano dialogare con le superfici gialle del mobilio. Per creare però un ambiente dal carattere deciso e dall'aria non troppo eterea, sono stati inseriti dettagli scuri sia nell'architettura globale degli ambienti, che nell'arredo.

Prima: un normale appartamento

 in stile  di 3rdskin architecture gmbh
3rdskin architecture gmbh

so wurde das projekt übernommen

3rdskin architecture gmbh

Come abbiamo già detto nell'introduzione, prima della ristrutturazione l'appartamento era in buone condizioni, ma uguale a tanti altri senza nemmeno qualcosa che lo rendesse particolare. I nostri architetti però hanno visto nelle travi a vista del soffitto, un elemento da poter integrare nella nuova architettura della mansarda.

Dopo: le scale

Probabilmente guardando la prima foto della cucina vi sarete chiesti come si salgono le scale per andare al piano di sopra. Bene, giunge il momento di svelarvi l'arcano: il loro percorso è molto interessante, infatti dietro al bancone è nascosta un'altra piccola scala che, all'evenienza, può essere inserita nella struttura dell'isola, scomparendo completamente. La piccola scala però, non impedirà a chi deve salire sul soppalco di mettere i piedi proprio sul piano di lavoro dell'isola: il suo design si ispira all'infanzia, quando da bambini ci piaceva l'idea di camminare sui mobili..sarà sempre meglio comunque avere i piedi puliti!

La zona notte

Studio in stile in stile Eclettico di 3rdskin architecture gmbh
3rdskin architecture gmbh

blick von der schlafebene zur arbeitsebene

3rdskin architecture gmbh

Il secondo livello, come spesso succede, è riservato alla zona notte che si sviluppa proprio sotto al tetto pendente. Nonostante questa ala della casa sia sprovvista di lucernari, gli architetti hanno provveduto a realizzare pareti trasparenti che lasciano filtrare la luce indirettamente, in modo da mantenere quel senso di privacy che è proprio delle camere da letto.

La scala #2

L'appartamento è dotato di due rampe di scale: le prime ve le abbiamo mostrate due fotografie fa, ma se l'idea di salire sul piano di lavoro della cucina non vi stimola positivamente, allora potrete sempre optare per le seconde, più classiche, che ricordano quelle delle case greche del Dodecanneso, dove forme curve e colori chiari accompagnano la salita e la discesa. 

Prima: il bagno

Prima dei lavori il bagno si mostrava un luogo sterile, privo di carattere e personalità: piastrelle bianche e nere si alternavano come nel più comune dei bagni, mentre la committenza voleva qualcosa che potesse dare loro una sensazione di relax, rendendo il tempo dedicato alla cura del corpo unico. 

Dopo: il bagno

Dopo la ristrutturazione il bagno è irriconoscibile: largo, spazioso e con una splendida vasca freestanding per perdersi in lunghi bagni rigenerativi. Il pavimento e parte della parete sono rivestiti in legno, un chiaro richiamo alla natura e alla cultura zen che ben si sposano con un ambiente dedicato al benessere e alla cura del proprio corpo.

Con questa fotografia si conclude il nostro Prima & Dopo del sabato, ma se non ne avete avuto abbastanza:

Prima & Dopo: da fatiscente officina a elegante loft

Prima & Dopo: la riqualificazione di uno spazio domestico a Southampton

Cosa ne pensate di questo Prima & Dopo? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!