Grandi case per grandi (o piccole) famiglie

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Vivere in una casa grande è un po' il sogno di tutti, soprattutto se il nostro nucleo familiare non si limita solamente a noi e al nostro partner, ma si è allargato nel corso del tempo. Figli, magari ne abbiamo più di due e desideriamo vivere in una casa abbastanza grande per permettere a tutti di avere i propri spazi, soprattutto se i bambini hanno superato la fase orale da un pezzo. Avere un'abitazione ampia è un desiderio comune soprattutto per la possibilità di disporre di molti ambienti destinati alle più svariate attività: dalla sala multimediale alla cucina ultratecnologica per concludere con la palestra e il centro benessere. Un modo di vivere il lusso in maniera unica, perché come sappiamo: avere una casa confortevole è il primo passo per stare bene con noi stessi. Oggi ci vogliamo quindi concedere un momento per fantasticare (o magari per prendere spunto), guardando più da vicino i progetti di tre ville italiane dalle forme moderne e dal design futurista.

La casa dell'architetto

Il primo progetto che vogliamo mostrarvi riguarda quello di un'abitazione tanto normale nelle forme quanto particolare nella scelta di materiali utilizzati per costruirla. Ci troviamo a Fagnano Olona in provincia di Varese, la villa prende il nome di Casa CM e la sua particolarità sta nel fatto che non è stata ancora terminata. Ci troviamo infatti davanti ad una grande casa progettata dall'Architetto Paolo Carlesso per lui e la sua famiglia. La maggior parte della costruzione è stato realizzata in maniera fai da te , ad eccezione delle fondamenta e delle pareti che ne delimitano il perimetro. 

Le pareti della casa comprendono pannelli in legno assemblati ad incastro senza l'impiego di colle. La struttura interna è un telaio in acciaio, mentre l'esterno è rivestito in fibrocemento ecologico. Si tratta di una casa grande, il cui progetto è nato dal desiderio e dalla necessità di creare un dialogo con la storia del luogo e il suo paesaggio, come a voler rifiutare l'espansione urbana tipica della modernità, attenendosi ai canoni dettati dall'architettura rurale. Ispirandosi al passato, non è difficile immaginare come materiali e finiture siano stati scelti come un chiaro richiamo al passato, rimandando all'espansione industriale. L'organizzazione del lotto, l'utilizzo di materiali poveri e la decisione di costruire con le proprie mani sono invece congruenti al periodo di ri-colonizzazione del territorio, avvenuto per mano degli immigrati a metà del '900.

Un casale rimodernato

Sabina House: Case in stile in stile Moderno di info358
info358

Sabina House

info358

Come secondo progetto vi vogliamo mostrare quello curato dallo Studio Fausti: si tratta dell'ampliamento di un casale a Farfa, in provincia di Rieti. L'intervento è stato realizzato in modo da permettere alla compatta costruzione antica di disporre di un ampio affaccio visivo sulla vallata e sulla zona relax, oltre che rendere la casa più grande. La nuova costruzione è parte integrante dell'originale a cui è fisicamente legata, ma differisce da essa in quanto si tratta di un volume nuovo che sì continua il linguaggio materico della struttura madre, ma che utilizza anche ferro e vetro, assumendo così una forma più contemporanea.

Sabina House: Case in stile in stile Moderno di info358
info358

Sabina House

info358

La nuova costruzione è realizzata da una struttura di ferro continua progettata su misura per questo casale e dove pilastri e travi si alternano ripetendo la loro sequenza per cinque volte in modo da poter sorreggere senza fatica la grande lastra di cemento utilizzata per il tetto. Per creare l'affaccio sulla vallata e sulla zona relax, due pareti sono studiate in vetro, mentre sul lato sinistro vediamo il grande muro in pietra che crea un rapporto di continuità con il casale originale.

Casa grande? Villa!

Dinamismo: Case in stile in stile Mediterraneo di Studio 4
Studio 4

Dinamismo

Studio 4

In ultimo, ma non per questo meno importante, vi mostriamo il progetto curato da Studio4 di una villa genovese. Questa casa è stata costruita con chiari riferimenti a grandi architetti del passato come F.L.Wright, R.Neutra, R.Schindler e con aggregazioni lineari che tanto ricordano i lavori dei Five Architects. Pertanto l'organizzazione planimetrica dell’edificio risulta semplice ed essenziale: si compone di due volumi rettangolari posti ortogonalmente e che comunicano tra loro tramite un terzo volume che ospita garage e cantina. 

​L’edificio visto dall’accesso del terreno di pertinenza.: Case in stile in stile Moderno di Studio 4
Studio 4

​L’edificio visto dall’accesso del terreno di pertinenza.

Studio 4

Non è un caso che questa villa abbia forme piene e altre vuote che permettono un perfetto dialogo tra interno ed esterno. L’uso della trave spider-leg chiamata così perché ricorda la zampa di un ragno, consente di non intralciare la vista con inutili pilastri e quindi di favorire la fusione totale tra interno ed esterno.  

Con questa fotografia si conclude il nostro articolo riguardante le grandi case,ma se volete continuare nella lettura vi consigliamo:

homify 360° – Villa Luisa: quando il lusso non ha paura a mostrarsi

Le 12 ville da sogno più cliccate di homify

Com'è la vostra casa? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!