Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Come Arredare una Stanza Buia: 7 Idee per una Casa Luminosa

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Le finestre del vostro appartamento sono semplicemente troppo piccole? Oppure l'unico panorama che potete guardare dall'affaccio è la casa dei vicini, che vi priva tra l'altro della luce del giorno? Forse allora è giunto il momento di preoccuparsi di dare un po' più di luminosità alle vostre stanze.  Ma come arredare interni così poco versatili? Soffitti non troppo alti e finestre relativamente piccole rischiano infatti di causare una sensazione a dir poco opprimente. 

Vi mostriamo dunque alcuni trucchi che possono contrastare questa difficile situazione, dandovi alcune dritte su come arredare le vostre stanze buie e renderle più luminose. 

1. Sì a un pavimento chiaro

Chi ne ha la possibilità, dovrebbe assolutamente scegliere un pavimento chiaro e luminoso per i suoi interni scuri. I pavimenti in legno sono in questo caso l'ideale, ma anche delle soluzioni in ceramica non sono di certo da escludere, anzi! Se comunque volete scegliere di seguire l'esempio del progetto della foto, vi consigliamo tipi di legno chiaro come l'acero, la betulla e il pino.

 E se nel vostro appartamento il pavimento non può essere facilmente sostituito, niente paura. Un bel tappeto di design, di grande formato e in una tinta chiara potrà facilmente dare alla vostra stanza un tocco di freschezza e luce.

2. Sì ai mobili bassi e in legno naturale

In una stanza buia, i mobili dovrebbero fornire un tocco di leggerezza e luminosità. A questo riguardo, la scelta dei materiali può contribuire in modo davvero significativo. Arredare con mobili in legno chiaro o verniciati in bianco, vi darà la certezza di non sbagliare. Scegliere dei mobili ribassati, come la grande madia qui che assolve a libreria, permette ad aria e luce di circolare liberamente, senza invadere lo spazio in senso verticale e assorbire così la luce naturale proveniente dalle finestre. Paura che i mobili sviluppati in senso orizzontali siano troppo scomodi? Il design moderno ha sempre soluzioni intelligenti per tutti. L'esempio qui, fornisce grande spazio di archiviazione e comodità assoluta, grazie a sei carrelli estraibili distinti da diversi ripiani.

3. Sì ai mobili in pexiglass

Un ambiente capace di trasformarsi: Cucina in stile  di Andrea Bella Concept
Andrea Bella Concept

Un ambiente capace di trasformarsi

Andrea Bella Concept

I mobili in vetro e plexiglass si lasciano attraversare da tutta la luce disponibile, dando in cambio meravigliosi effetti di riflessi. L'esempio che vediamo qui calza perfettamente: non solo il tavolo da pranzo ha un piano costituito essenzialmente da vetro, ma è anche corredato da moderne sedie trasparenti.

4. Sì alle superfici riflettenti

Una colazione in salotto: Cucina in stile  di Andrea Bella Concept
Andrea Bella Concept

Una colazione in salotto

Andrea Bella Concept

Allo stesso modo in cui gli specchi sono ben noti per riflettere la luce – specie se posti nelle vicinanze della finestra – in genere, tutte le superfici lucide contribuiscono a schiarire gli interni. Ci avviciniamo dunque alla grande isola della cucina di questo splendido appartamento, per osservare da vicino la soluzione impiegata per realizzare il top. Un piano in cristallo protegge il lavello e il piano cottura, ma al momento giusto scorre e diventa un appoggio per pranzi o colazioni last minute: come vediamo le soluzioni estetiche vanno di pari passo a quelle funzionali e pratiche.

5. Sì alle pareti trasparenti. Via i mattoni, via il cartongesso!

Il bagno inondato di luce naturale: Bagno in stile  di Andrea Bella Concept
Andrea Bella Concept

Il bagno inondato di luce naturale

Andrea Bella Concept

In ambienti piccoli e scuri è bene evitare elementi divisori pesanti e definitivi, specialmente se le nostre finestre piuttosto che essere piccole sono del tutto assenti! Prendiamo l'esempio di questa sala da bagno. Non si trova posizionata verso l'esterno dell'edifico, ma nonostante la sua posizione, non si presenta certamente buia al nostro sguardo anzi! 

Il segreto

Luce ed atmosfera per l'ambiente in cui si inizia e si termina la giornata: Camera da letto in stile  di Andrea Bella Concept
Andrea Bella Concept

Luce ed atmosfera per l'ambiente in cui si inizia e si termina la giornata

Andrea Bella Concept

Ed ecco la sorpresa che si cela dietro al segreto luminoso del bagno appena visto. L’utilizzo di un particolare tipo di cristallo adoperato per separare il bagno dalla camera da letto,  permette alla luce naturale di raggiungere i punti più interni dell’ambiente, senza negarne la privacy.

6. Sì a tende e tessuti chiari

Tendaggi scuri e pesanti, non sono mai opportuni in una stanza scura, si sa. Si dovrebbe invece rivolgersi a tessuti e colori neutri come vediamo in questa camera da letto, dove la biancheria insieme alle tende, diventa il pretesto per illuminare gli interni di luce naturale e riflessa. Se vi piacciono le tende dai colori importanti vi consigliamo sempre di affiancarle a quelle trasparenti, in modo che durante il giorno possano essere spinte da parte.

7. Sì agli eyecatcher: per catturare lo sguardo con il colore

INTERIOR: Camera da letto in stile  di Studio Daido

Che le pareti debbano essere tinteggiate in colore chiaro è un altro teorema abbastanza noto. Forse non sapete però quanto sia importante che su questa tela bianca vengano inseriti sporadici elementi in tinte vivaci. In questo modo infatti si cattura l'occhio distraendolo dalle aree problematiche e dagli angoli più bui.

La situazione ideale

Terminiamo il nostro articolo con una foto che riassume in un'unica immagine gran parte dei punti che abbiamo sopra elencato: un pavimento chiaro, tessuti dalle tinte neutre e un mobile in vetro trasparente. In verità notiamo anche qualcosa in più, delle grandi vetrate che, numerose, forano le pareti dello splendido soggiorno. Si tratta di una soluzione ideale, che vi auguriamo di poter scegliere nel caso siate in procinto di iniziare un nuovo progetto per la vostra casa. In caso contrario, siamo sicuri che le nostre idee vi daranno una mano a rendere più luminosa la vostra casa!

Cosa ne dite di queste idee per rendere più luminosa la vita in casa? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!