zero6studio Monteverde: Bagno in stile in stile Minimalista di Paolo Fusco Photo

Bagno in Resina: 10 Motivi per Sceglierne Uno

Alberti Laura Anna Maria Alberti Laura Anna Maria
Loading admin actions …

Se avete in programma una ristrutturazione, o se state portando a termine la vostra abitazione, vi interesserà conoscere le proprietà dei bagni in resina. Un materiale, la resina, che negli ultimi anni ha preso sempre più piede, in contesti residenziali come in uffici e spazi commerciali. Ma quali proprietà e quali vantaggi possono avere i bagni in resina? 

  1. Iniziamo col dire che la resina è estremamente igienica, il che la rende perfetta non solo per un bagno ma anche per una cucina. È impermeabile, è facile da pulire, essendo priva di fughe non è soggetta alla formazione di muffe né alla proliferazione di batteri. 
  2. Con la resina è possibile realizzare un pavimento, rivestire una parete, ma anche il top di un lavabo, i sanitari o le pareti della vasca.
  3. Scegliere bagni in resina significa scegliere un rivestimento resistente all'usura, senza dimenticare che la resina può essere applicata anche su superfici preesistenti, con un notevole risparmio di costi. 
  4. Realizzata con materiali atossici, la resina permette di creare effetti decorativi di grande bellezza. 

Pronti per dare vita ai vostri bagni in resina?

1. Bagni in resina in una casa colonica

COLONICA COLLINE TOSCANE:  in stile  di TB Studio
TB Studio

COLONICA COLLINE TOSCANE

TB Studio

Iniziamo a parlare di bagni in resina da una soluzione spettacolare. Siamo in Toscana, in un paesino d'epoca medioevale tra Montecatini Terme e Lucca. Il team di TB Studio firma qui una casa colonica, traducendo il suo stile rustico toscano in un'atmosfera dai toni contemporanei, fatta di travertino, ferro, legno e, per l'appunto, resina. Sul fronte dei bagni in resina, TP Studio ha realizzato il lavandino del bagno padronale al primo piano ispirandosi ai vecchi lavatori; realizzato in muratura, è interamente rivestito con resina epossidica color pietra-cemento. Resina anche per le pareti, nelle variazioni dell'ocra e del marrone.

2. Bagni in resina e ristrutturazione

Ristrutturazione integrale_Casa Casciani: Bagno in stile in stile Minimalista di giuseppe todisco
giuseppe todisco

Ristrutturazione integrale_Casa Casciani

giuseppe todisco

Bagni in resina possono poi essere realizzati nell'ambito di una ristrutturazione. L'architetto Giuseppe Todisco, ad esempio, ha realizzato la demolizione interna e la ricostruzione di questo appartamento. Un progetto che ha visto la realizzazione di bagni in resina. In resina è infatti il top su cui poggiano i due lavabi rotondi. Un'idea da copiare se dovete ristrutturare il vostro bagno. Trovate altre proposte nell'articolo Ristrutturare il bagno? Ecco qualche consiglio!

3. 100% resina

Ecco invece la massima espressione dei bagni in resina. La proposta arriva dalla Germania, ed è quella di un bagno interamente realizzato in resina cementizia. La soluzione perfetta per chi ama gli ambienti lineari, caratterizzati da una marcata continuità di materia e di colore. Perché, quando si parla di bagni in resina, non necessariamente si parla solo di una loro parte. In questo caso, in resina sono le pareti e il piano per i due lavabi; ma è possibile, con lo stesso materiale, realizzare anche i pavimenti. Il risultato? Uno spazio uniforme, continuo, di grande eleganza.

4. Bagni in resina e illuminazione

Dallo studio Difino Architetti, ecco un altro esempio di bagni in resina. Stiamo qui parlando di un ampio bagno in resina cementizia, col suo lungo ripiano che è sede di due originali lavabi d'appoggio, di forma quadrata e dagli angoli stondati. Anche il porta-asciugamani è originale, con quella sua posizione subito sotto lo specchio. A dar risalto alla resina interviene il controsoffitto, con i faretti integrati e la sottile lama di luce blu. 

5. Bagni in resina: l'effetto rustico

Non necessariamente i bagni in resina devono rispondere a uno stile moderno o industriale. Questa realizzazione, firmata Marcello Gavioli, ha al contrario un aspetto rustico, quasi da casa di campagna. Le pareti e il pavimento sono in resina BioMalta color Terra di Siena, a effetto Tadelakt (rivestimento tradizionale degli hammam marocchini) e in finitura opaca. Anche il muretto che racchiude la doccia, qui, è in resina. Un'idea da copiare se siete in cerca di una soluzione insolita. 

6. L'aspetto artistico dei bagni in resina

pavimentazione civile in resina: Pareti & Pavimenti in stile in stile Moderno di Resin Floor srl
Resin Floor srl

pavimentazione civile in resina

Resin Floor srl

Se vi piace l'idea di avere bagni in resina dall'effetto decorativo, vi piacerà questa proposta firmata Resin Floor, azienda specializzata nella realizzazione di rivestimenti in resina auto-livellanti in tinta unita, spatolati oppure decorativi. Rivestimenti applicabili a tutte le superfici della casa, scale comprese, e che si sposano con gli ambienti più moderni ma anche ad elementi classici. Nel bagno della foto, è stato scelto un pavimento dal fondo bianco con decori viola scuro. L'effetto? Quasi quello di un'opera d'arte. 

7. Bagni in resina e colore

Con i bagni in resina è possibile creare nelle proprie abitazioni ambienti colorati. Date un'occhiata a questa realizzazione firmata Elena Milani Arti Visive e Design. Per un piccolo bagno, racchiuso da pareti decorate a calce dipinte, è stato scelto un pavimento decorato con resina pigmentata, capace di regalare una sfumatura di bianco e di rosso scuro. Un'idea da copiare – anche con colori diversi – per dare carattere al bagno degli ospiti. 

8. La resina che somiglia al mare

resine epossidiche autolivellanti: Piscine in stile  di Brembana resine
Brembana resine

resine epossidiche autolivellanti

Brembana resine

Ecco un'altra proposta per i vostri bagni in resina colorati ma adatta anche ad altre stanze della casa, come a uffici e a negozi. L'italiana Brembana Resine propone una pavimentazione in resina dai colori del mare, con le sue sfumature di blu e d'azzurro. Non solo pavimenti o pareti. L'azienda dà anche la possibilità di ricoprire con la resina mobiletti, lavabi o interni doccia. I vantaggi? Superfici impermeabili che, essendo prive di fughe, non sono soggette alla proliferazione di muffe e batteri. 

9. I vantaggi della resina BioMalta

E se invece foste in cerca di un risultato più neutro per i vostri bagni in resina? Marcello Gavioli ha realizzato le pareti di un bagno – comprese quelle della doccia – in resina BioMalta. Una scelta ecologica, poiché la resina BioMalta è interamente realizzata a base d'acqua, traspirante, non ingiallente e facilmente lavabile. Qui scelta in una tinta delicata, è in realtà disponibile in una vasta gamma di colorazioni, dai pregevoli espetti spatolati e nuvolati.

10. Bagni in resina: la versione total white

pavimentazione civile in resina: Pareti & Pavimenti in stile in stile Moderno di Resin Floor srl
Resin Floor srl

pavimentazione civile in resina

Resin Floor srl

É poi possibile ottenere bagni in resina all'insegna del total white. Guardate questa realizzazione firmata Resina Floor. Siamo qui di fronte a un bagno tutto all'insegna del bianco: dai sanitari al mobile lavabo, fino al rivestimento della vasca. Come poteva essere da meno il pavimento? E così, la scelta è ricaduta su di un pavimento in resina auto-livellante in tinta unita bianca. 

Quale soluzione preferite? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!