in stile  di Metro Cúbico Digital

La casa del futuro

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

L'articolo di oggi vi farà conoscere la casa del futuro!

Il progetto si trova in Gran Bretagna, in Galles per la precisione. Gli architetti responsabili dell’abitazione sono stati Hyde + Hyde Architects, mentre le immagini sono state fornite da Metro Cubico Digital. Questa progettazione visionaria ci aiuterà a capire la direzione che architetti e costruttori stanno prendendo per le case di domani. Anche se all'apparenza queste abitazioni possono sembrare solo dedicate a chi ama il design, in realtà nascondono un comfort incredibile: questo è uno dei segreti dell’architettura del futuro! Curiosi di scoprite il resto?

La facciata

La facciata ha una linea abbastanza semplice, con materiali e volumi architettonici che sono stati utilizzati al meglio per ottimizzare la luce naturale e lo spazio a disposizione. Anche i materiali scelti non si discostano da quello che siamo abituati a vedere, con il legno, la pietra e il vetro. È però la forma scelta e il taglio stilistico, soprattutto del secondo livello, che attira l’attenzione. Scopriamo gli interni.

L'area living

Incredibile, non è vero? L’area living rivestita in legno è ampia e confortevole. Per la zona soggiorno la scelta è stata chiara: meglio puntare su colori neutri, con un divano ad angolo confortevole per tutta la famiglia. 

Un aspetto architettonico importante che contraddistingue questo progetto è sicuramente il tetto a falda che di solito è un aspetto legato alle abitazioni di montagna. In questa immagine, invece, dà un senso di profondità incredibile, enfatizzato dall'abbondante luce naturale che filtra dalle finestre. Con l’orientamento a Sud della casa, il sole sarà più in alto nel cielo e i suoi raggi cadranno ad angolo acuto sulla superficie terrestre irradiando in questo modo meglio la villa.

La zona pranzo

L’area living è molto grande ed è stata concepita come un open space. Infatti, senza pareti che separano la zona pranzo e la cucina, si garantisce una continuità spaziale davvero piacevole, oltre che funzionale in termini di spazio. Il tappeto questa volta serve per sottolineare la zona pranzo, le lampade a sospensione anche.

Lo stile

Lo stile è sicuramente minimale, con un’impronta materica più vicina allo stile scandinavo, considerando il legno in larice utilizzato per gli interni. In questa immagine possiamo apprezzare meglio una delle zone living più semplici ma anche più eleganti che ci sia mai capitato di vedere. In fondo si può distinguere il camino a sospensione che rappresenta la vera fusione tra tradizione e futuro!

Il retro

Sul retro, la complessità vista con la facciata si annulla, a favore di uno schema estremamente lineare, tipico delle ultime casa contemporanee. Alcuni dettagli, però, rendono questa villa incredibilmente affascinante, sia per i volumi sfalsati, sia per la combinazione dei materiali già descritta precedentemente, ma che da questa prospettiva si riassume con il binomio pietra/vetro.

Al piano inferiore abbiamo le zone della casa che necessitano di maggiore privacy.

La camera da letto

Sull'altro lato dell’abitazione, sempre al secondo livello, troviamo la camera da letto.

Il tetto spiovente condizione anche questa stanza, dandole un tocco moderno. Un’ampia apertura dà sul giardino circostante, ma al momento opportuno ha le giuste schermature e tende per difendersi dalla luce eccessiva. Sempre compreso in camera da letto, una zona bagno con un’affascinante e comoda vasca. L’arredamento è assolutamente minimale, riuscendo a coniugare comfort ed eleganza.

Il nostro piccolo tour termina qui. Se siete interessati ad un altro progetto simile, scoprite anche:

- La casa del futuro? 60 mq per tutto

Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!