DOPO:  in stile  di Michela Galletti Architetto e Home Stager

Home staging: idee da copiare per arredare un piccolo appartamento

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Siamo ormai giunti alla terza settimana con il nostro appuntamento con l'home staging, la nuova frontiera dell'interior design di cui ormai tutti parlano. Abbiamo visto come con una spesa minima e accorgimenti davvero semplici, possiamo trasformare l'arredo dei nostri piccoli appartamenti in modo elegante e funzionale, e le idee da copiare dei nostri esperti in questo caso sono sempre una grande fonte di ispirazione. 

Ed è per questo, per ispirarvi, che cerchiamo di scovare progetti sempre nuovi per l'arredo dei piccoli appartamenti, proprio come quelli dell'articolo di oggi. Diamo un'occhiata insieme allora!

Prima, partire da 0

Il primo progetto dell'articolo di oggi vogliamo dedicarlo in particolare a chi si è appena trasferito o ha comprato casa. Molto probabilmente la situazione davanti alla quale vi troverete è questa: una stanza vuota, con tutte le premesse per diventare qualcosa di bello certo, ma un completo enigma in quanto a stile e soluzioni salvaspazio da adottare. La domanda come sempre è: da dove iniziamo?

Dopo, il soggiorno con zona pranzo

La risposta è come sempre: da un'ispirazione legata all'ambiente che ci circonda, che per quanto piccola e insignificante possa sembrare all'inizio, potrebbe rivelarsi la nostra leva d'Archimede. In questo caso l'idea è stata fornita dal piccolo giardino di pertinenza all'appartamento, dove spiccano vivaci dei papaveri.

Così, dopo essere spuntati in forma di sticker murali nell'appartamento, i loro petali rossi diventano il tema conduttore di tutta la piccola casa. Dei cuscini sul sofà bianco, un morbido tappeto: basta davvero poco per produrre richiami visuali di sicuro effetto. Lo spazio è stato sfruttando ad hoc, nonostante le dimensioni strette e lunghe del soggiorno, approfittando di una disposizione strategica tutta spostata sui lati della stanza, grazie ad arredi poco ingombranti in senso orizzontale. Un classico dell'interior design italiano, la lampada da terra ad arco costituisce inoltre la soluzione più elegante per illuminare questo soggiorno moderno e semplice.

Prima, degli angoli vuoti

Ci spostiamo in camera da letto. L'esperta Michela Galletti, architetto e home stager che ha curato il progetto, si è trovata davanti alla sfida di arredare questo piccolo ambiente in modo efficace, pur se con una piccola spesa.

Dopo, una camera da letto moderna

Ed ecco la soluzione. Anche qui ritroviamo il motivo del rosso, ripreso dalla testata del letto e da elementi della biancheria. Mobili in stile scandinavo e un'illuminazione soffusa fanno il resto, con una semplicità quasi spiazzante per i suoi risultati.

Sticker da muro

Il particolare? Degli sticker da muro, che in maniera più discreta e meno importante di qualsiasi quadro, conferiscono un'immagine fresca e giovane al tutto. Un'idea anche per l'arredo fai da te, semplice e pratica da realizzare.

Soluzioni a costo 0 per rinnovare un appartamento antiquato

Camera grande e spaziosa:  in stile  di Indefinito
Indefinito

Camera grande e spaziosa

Indefinito

Ci spostiamo adesso però in un'altro piccolo appartamento, una vecchia abitazione degli anni Ottanta che l'esperta Silvia Bolognini è stata chiamata a svecchiare per favorirne il processo di vendita. Detto fatto: dopo soli tre mesi dall'intervento questo appartamento è stato venduto, grazie a delle soluzioni di design praticamente a costo zero. 

Se ad esempio osserviamo le due immagini affiancate, possiamo constatare come la sensibile differenza sia stata attuata senza stravolgimenti strutturali o di cambio dell'arredo, arredando casa con il massimo risparmio! 

È bastato infatti semplicemente scegliere delle lampade da tavolo più moderne e appendere una stampa colorata che sostituisse i quadri antiquati che appesantivano le pareti. Una biancheria dai colori primaverili costituisce un'ottimo centro d'attenzione per l'occhio, che viene così distolto dall'aspetto antiquato dei grandi mobili scuri.

Nella zona living

Zona relax prima e dopo:  in stile  di Indefinito
Indefinito

Zona relax prima e dopo

Indefinito

I colori scuri tendono infatti ad assorbire la luce: ecco perché il mobile di fianco all'armadio alla nostra sinistra è stato eliminato, sgombrando l'angolo della stanza e conferendo più ariosità e luce al piccolo ambiente. Via anche  i tessuti che rivestivano le poltroncine in pelle, visto che come vediamo stanno benissimo solo con dei cuscini colorati.

In bagno

Arredo bagno: niente bambole, please!:  in stile  di Indefinito
Indefinito

Arredo bagno: niente bambole, please!

Indefinito

Fidatevi: le vecchie bambole, magari bomboniere di venti o trenta anni fa, magari eredità della nonna che le metteva in bella vista sul letto, non sono mai una buona idea. Figuriamoci in bagno! Ecco perché la nostra esperta ha deciso di metterle da parte, per conferire un aspetto più neutro e semplice possibile a questa stanza, vocata alla praticità e alla facilità di pulizia. 

Con questa ultima immagine di rinnovo design a costo zero terminiamo il nostro articolo su come arredare ( o svecchiare ! )i piccoli appartamenti. Se avete ancora voglia di scoprire  altre soluzioni di design alla portata di tutti, date un'occhiata a :

-Quattro abbinamenti di colore per la sala da pranzo

Buona ispirazione!

Siete in cerca di idee per rinnovare a costo zero o quasi il vostro piccolo appartamento? Lasciate un commento, cercheremo di darvi una mano con un...
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!