Il carrello da cucina, non solo funzionalità!

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify
Loading admin actions …

In questo Libro delle Idee parleremo del carrello da cucina. I carrelli che vedremo, però, non sono si limitano a essere utili e pratici solo in cucina, che certo rimane il loro ambiente naturale, ma sono capaci grazie a scelte di disegno e materiali creative e inconsuete, anche di uscire dal loro spazio, per portare così stile e funzionalità anche in altri ambienti della casa e persino in giardino.

Il carrello professionale per la casa

Il carrello da cucina che vediamo rappresenta un esempio di sintesi tra le esigenze casalinghe e la funzionalità e lo stile di un carrello da cucina professionale. La struttura è in acciaio inox, le forme sono pulite ed essenziali, quasi spartane nella sobrietà rigorosa che le contraddistingue. Due sono i ripiani principali, quello in basso è dedicato a riporre cibi e ingredienti vari; quello superiore è occupato da un tagliere di plastica lavabile, su cui è possibile sia appoggiare utensili e oggetti vari, che occuparsi delle preparazioni necessarie. Nella parte sottostante il ripiano superiore è poi alloggiato un comodo cassetto, utilissimo per tenere a portata di mano tutti gli utensili da cucina più importanti, e in particolare i coltelli. Opportunamente munito di ruote, può essere spostato a seconda delle esigenze attraverso lo spazio della cucina. Un carrello da cucina improntato alla massima funzionalità e praticità, ma comunque capace di portare in cucina un tocco di stile industriale.

Il carrello da cucina in legno

Il carrello da cucina che vediamo rappresenta ormai un classico del moderno arredamento da cucina. La struttura principale è in legno, capace di ospitare, inseriti tramite incastro, dei ripiani estraibili in metallo costituiti da una griglia metallica, adatti a ospitare qualsiasi tipo di cibo, dalla frutta alla verdura passando per erbe e sapori sino ad arrivare al pane fresco. L'accessibilità è massima e tutto è visibile e facilmente a portata di mano. Il piano superiore è costituito dalla combinazione di quattro mattonelle in ceramica, a costituire una superficie liscia ed impermeabile che può essere usata anche come tagliere, oltre che come pino d'appoggio. La semplicità è la caratteristica principale di questo carrello da cucina adatto a qualsiasi tipo di cucina e stile di arredamento.

Il carrello che scompare nella cucina

In questo caso il carrello scompare all'interno della struttura stessa della cucina, di cui è parte integrante. Un progetto che permette di ottimizzare in modo intelligente sia lo sfruttamento dello spazio a disposizione, che la possibilità del carrello di essere mosso a seconda delle esigenze e, in questo modo, di svolgere diverse funzioni. Può essere infatti usato per riporre gli utensili da cucina, le pentole o i cibi, oppure come pratico piano d'appoggio, su cui, quando necessario, è anche possibile effettuare alcune delle preparazioni. 

Un Risciò in cucina

Ironico e divertente, Risciò rilegge con divertimento e intelligenza le forme classiche del carrello da cucina. Introducendo per esempio un manubrio, da cui il riferimento al risciò, che permette di spingere e spostare il carrello a seconda delle esigenze. La struttura in legno è organizzata in due ripiani a forma di vassoi, collegati diagonalmente da sottili assicelle fissate sulle coste laterali grazie a perni colorati. Le larghe ruote posteriori, anch'esse di legno, introducono con leggerezza un'altra nota di colore. Un carrello dal design decisamente contemporaneo, per una casa eclettica e informale, attenta allo stesso tempo sia allo stile che alla praticità.

Riciclo e riuso per il carrello da cucina

Un progetto improntato ai moderni modi del riciclo e del riuso è alla base dell'inusuale carrello da cucina che vediamo. La struttura infatti è ricavata dal recupero di un vecchio fusto industriale. Recuperato, bonificato e riadattato attraverso i ripiani interni e una struttura che vede la divisione del cilindro in due sezioni, da aprire e chiudere a seconda delle esigenze. Le ruote poste alla base permettono di muovere il carrello da cucina negli spazi più convenienti. Le superfici esterne sono arricchite da motivi contemporanei, a completare un carrello da cucina di stile decisamente industrial, ideale per una casa giovane e informale.

Un carrello di stile

Servitù: Cucina in stile in stile Moderno di ildoppiosegno

Un design unico e ispirato alla produzione del grande designer Carlo Mollino caratterizza il carrello che vediamo. La struttura è costituita dalla combinazione di legni di mogano e frassino, usati in questo caso con colori differenti, il bianco per i due ripiani ad alternarsi con le tonalità naturali del legno che dominano la struttura principale. Il piano superiore sfrutta delle linee sinuose, quasi una S allungata, capace di arricchire di movimento e slancio attraverso lo spazio l'insieme. Un carrello dal design raffinato che non dimentica elementi pratici e funzionali, come i pratici vani porta-bottiglia e porta-ghiaccio. Funzionalità, design ed eleganza trovano in questo modo una sintesi efficace e unica.

La vecchia carrozzina

Un tocco originale per la cucina, ma non solo. Questo carrello è infatti stato ricavato attraverso il recupero di una vecchia carrozzina. Riadattata con l'inserimento nella struttura metallica di due comodi ripiani, utilizzabili come porta-bottiglie e porta-bicchieri, questo carrello è il risultato di un'idea intelligente e divertente, perfetto sia in cucina che in sala da pranzo o in soggiorno.

Anche in giardino!

E perché non portare la comodità del carrello da cucina anche in giardino? Come possiamo vedere in questo caso, la struttura del carrello viene riletta e adattata alle esigenze poste dall'uso esterno, per questa ragione è stato utilizzato il rattan come materiale principale. La struttura riprende quella classica del carrello da cucina, con due ampi ripiani in forma di vassoi, alternati in questo caso da un comodo ripiano intermedio. Un carrello elegante, di raffinata fattura artigianale, sia nelle sponde dei ripiani che negli intrecci che costituiscono assi di raccordo e piani d'appoggio. Una rilettura del carrello perfetta per arricchire con stile retrò il giardino di casa.

Funzionale e pratico, il carrello da cucina in acciaio

Un altro esempio di carrello da cucina di stile marcatamente industriale è rappresentato da questo carrello da cucina. In acciaio inox, sfrutta linee pulite e minimali, improntate a una assoluta praticità. Il disegno è essenziale anche nella distribuzione degli spazi, con tre semplici ripiani, per appoggiare e riporre utensili e cibi. Il piano superiore è chiuso da un tagliere in plastica, perfetto per le preparazioni più diverse. Un carrello da cucina di caratteristiche semi-professionali, ma perfettamente integrabile, per struttura, materiale e disegno, in qualsiasi tipo di cucina e di arredamento.

Stile rustico, legno e ferro

Lo stile è rustico, con il legno al naturale a dominare su tutte le superfici di questo carrello da cucina. La presenza di tre ampi cassetti ne caratterizza la struttura, sormontata nella parte superiore da un ripiano utilizzabile come tagliere per le preparazioni oltre che come piano d'appoggio. Le maniglie nere e le quattro ruote in ferro poste alla base arricchiscono ulteriormente questo carrello da cucina di grande carattere e presenza, capace di impreziosire la cucina con il suo stile unico.

Siete interessati all'argomento? Scoprite anche:I sei trucchi per una cucina funzionale e moderna.E adesso tocca a voi. Diteci cosa ne pensate lasc...
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!