Attico sul porto

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Oggi vogliamo presentare un progetto che ha attirato particolarmente la nostra attenzione: si tratta della realizzazione di un appartamento composto da due camere da letto, cucina, soggiorno, studio e bagno, il tutto, in 35 m².

L'impresa può sembrare impossibile e invece, non solo è possibile, ma il risultato è straordinario. Ciascuna stanza è progettata come un mobile: dopo l'utilizzo si può richiudere ed utilizzarla per altri scopi. Ecco che allora la cucina è anche l'arredo da soggiorno e la camera più piccola svolge anche il compito di cabina armadio.

L'autore di quest'opera è Gosplan , studio di architettura nato a Genova nel 2010, che crede nell'architettura come mezzo di comunicazione di massa. L'appartamento che viene scelto per il progetto è un un attico adibito a casa vacanze, che si affaccia sul vecchio porticciolo dei pescatori a Camogli, piccolo borgo marinaro nel genovese.

Le foto sono state scattate da Anna Positano.

Vista sul mare

L'appartamento affaccia sul porticciolo di Camogli e si può godere della vista grazie a due grandi finestre dalle quali si vede il mare. Oltre al panorama queste finestre danno luce all'ambiente. Essendo la casa molto piccola si è scelto il bianco come colore principale, lasciando scuri i dettagli. L'illuminazione naturale degli ambienti è molto importante per non creare un clima angusto nel piccolo appartamento e la scelta dei colori chiari aiuta nell'impresa: il bianco fa respirare.

Il soggiorno e la cucina

Ogni mobile è perfettamente incastrato e non vengono lasciati spazi. Il soggiorno è anche cucina. I fornelli si possono nascondere sotto ad un coperchio trasformando il mobile in cassettone. Per evitare gli odori, una cappa rotonda in acciaio è stata montata sopra ai fornelli. Il tavolon è grande abbastanza per accogliere anche una quarto ospite. A lato del divano è stato ricavato una piccola libreria a incasso.

Il letto che scompare

Da piccola camera da letto a studio. In questo appartamento tutto ha una doppia funzione. Il letto singolo è ricavato dentro ad un mobile che diventa una panca per la lettura. Sotto alla finestrina della camera si possono appoggiare libri e riviste grazie all'aiuto di una mensola che divide il davanzale interno. Importante non dimenticarsi dell'armadio per l'occupante della stanza singola. Lo si trova nella parete frontale dell'ambiente.

Come in barca

La camera è circondata di ante che nascondono vani porta oggetti: dai cassetti per la biancheria, all'armadio per i vestiti, questa disposizione tutta attorno al letto, ricorda quella di una barca. Anche in questo ambiente i colori utilizzati sono chiari per non opprimere. Nello spazio creato apposta per il letto sono posizionate due lampade anch'esse con doppia funziona: illuminare tutta o solo una parte della camera.

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!