Il salotto in giardino: un'idea per i fumatori

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Non troppo tempo fa (si parla di una ventina d'anni più o meno), le sigarette erano un qualcosa di affascinante e per questo non era difficile vederle nella bocca della maggior parte delle persone. Che si fosse in ospedale, al cinema o in aereo, le sigarette potevano essere accese più o meno ovunque, tanto che anche i chirurghi, mentre operavano, trovavano maggiore concentrazione con una sigaretta tra le labbra. Treni, ristoranti, birrerie e supermercati non erano esclusi da questa malattia del fumo e così, chi aveva la fortuna di non avere iniziato, inalava comunque quello degli altri. Non esistevano campagne di prevenzione perché non si sapeva che in realtà dare ampie boccate alle sigarette, faceva male sia a chi aspirava che a chi gli stava attorno. Dopo le varie scoperte e i primi tumori ai polmoni, alla bocca e alla lingua, oltre che i vari problemi cardio-respiratori, si è iniziata una lenta battaglia contro il fumo e i fumatori, partendo dal costo delle sigarette e del tabacco, finendo con il divieto di fumare nei luoghi pubblici al chiuso. Al giorno d'oggi chi fuma deve stare lontano da chi non lo fa, oltre che per una questione di educazione, anche per un fatto di salute.

Chi però delle proprie sigarette non può fare a meno, apprezzerà il progetto che vi stiamo per presentare: si tratta di un salotto per fumatori realizzato all'interno del giardino di una lussuosa casa nei pressi di Zurigo. Un luogo tranquillo dove potersi godere la propria sigaretta del dopo-pasto senza disturbare gli altri abitanti della casa.

Un rifugio per fumatori

L'idea, sviluppata dall' architetto Gianni Botsford, ha cercato di creare una struttura semplice: un cubo minimalista in cui i fumatori trovano il loro angolo di pace senza però sentirsi in punizione o isolati. Per questo è stata creata una scatola di cemento che da sul giardino. Nonostante il suo aspetto pesante e compatto, il padiglione viene in qualche modo integrato nello spazio verde, e la vegetazione presenta le pennellate grigie delle pietre che segnano il percorso che conduce ad una scalinata.

Il cubo

Il padiglione ha un disegno molto semplice: cinque pannelli prefabbricati in calcestruzzo traslucido creano una sorta di cubo aperto su una delle sue facce. Ma come mai è stato usato proprio il calcestruzzo traslucido?

Il materiale

Se si guarda nel dettaglio, il calcestruzzo utilizzato meglio conosciuto come cemento traslucido, ha la composizione e l'aspetto del calcestruzzo tradizionale, tranne che per un piccolo dettaglio, ma molto importante: è forellato. Questa è una delle caratteristiche che ha questo materiale innovativo, perfetto per questo scopo: anche se può sembrare impossibile, questo cemento lascia filtrare la luce, creando pareti semitrasparenti. Si tratta di un materiale relativamente nuovo, scoperto nel 2001, e che gli architetti dello studio Gianni Botsford Architects hanno utilizzato per creare un padiglione semitrasparente con un materiale apparentemente così duro come il cemento. Un miracolo di meccanica precisione.

L'interno

La scelta di questo tipo di calcestruzzo per il progetto di questo padiglione destinato ai fumatori, non è casuale. Gli architetti conoscevano perfettamente le qualità e le caratteristiche di questo materiale:  oltre che far traspirare le pareti e filtrare la luce, il cemento traslucido riflette i colori presenti all'esterno, creando un'atmosfera quasi magica: come in un teatro, luci e ambre danzano all'interno dello spazio sia di notte che di giorno. 

Confondersi nell'ambiente

Può un materiale come il cemento integrarsi perfettamente in uno spazio verde? Dopo aver visto questo progetto, la risposta è sicuramente sì. Qui, la struttura non è semplicemente integrata, ma sembra mimetizzarsi e confondersi nell'ambiente circostante. 

Recuperare vecchi piaceri

Ammettiamolo: fumare non va più di moda, fa male e lo sappiamo tutti, ma questo non significa che coloro che continuano a farlo, non possano godere di questa abitudine un po' malsana e fumare in un luogo appropriato per il loro vizio. Questo padiglione per fumatori non è solo una idea intelligente che mostra i progressi materici dell'architettura, ma è anche un intervento moderno all'interno del paesaggio e che è in grado di mescolare insieme una struttura contemporanea e la natura che la circonda. 

Con questa fotografia si conclude il nostro articolo dedicato a questo salotto in giardino pensato per fumatori. Se volete continuare a leggere, vi consigliamo:

5 motivi per amare le case con calcestruzzo a vista

Geometria e minimalismo in tre progetti italiani

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!