Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Tanti stili, un capolavoro!

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

Questo splendido appartamento a Porto Alegro, in Brasile, è un perfetto esempio di eclettismo stilistico. Qui, l'interior designer Andrya Kohlmann è riuscita a mescolare il calore e l'intensità dello stile rustico con l'eleganza e la formalità dello stile moderno. Anche a livello cromatico, troviamo il bianco ottico accostato a caldi toni pastello, in una mescolanza che sembra del tutto naturale, in cui nessun elemento risulta semplicemente giustapposto all'altro, tutto costituisce un unicum coerente, un interno con un'identità propria molto forte.

La zona pranzo

Già da questa prima foto riusciamo a farci un'idea più chiara dello stile adottato dalla designer. Il tavolo da pranzo, nella sua matericità, dà un tocco deciso a questo ambiente dai toni delicati, lo rende familiare, accogliente, rafforza l'aspetto conviviale, moderandone la formalità, ma lasciando che resti un ambiente perfetto per ricevere in tutta eleganza. L'abbinamento con le sedie e con la luce a sospensione risulta perfettamente naturale. Le sedie, bianche, sono una rivisitazione moderna di sedute in stile Luigi XVI e il lampadario è un tripudio di cristalli. I tre elementi, così diversi come stile, non potrebbero essere abbinati in modo migliore.

La cucina – parte 1

La cura dei dettagli è impeccabile, lo possiamo notare dal modo in cui è stato realizzato l'ingresso della cucina. Un mobile bar prolunga in verticale l'elemento del legno, che troviamo nel parquet. Lì una collezione di bicchieri in cristallo, in un mobile bianco minimal, invoglia a godersi del vino in compagnia. Dietro al mobile, l'ampio ingresso della cucina, che quando è chiuso sembra semplicemente una parete e nasconde l'ambiente alla vista e all'olfatto di eventuali ospiti – il che, sempre più raro nelle case contemporanee, è comodissimo nel caso in cui la preparazione della cena sia stata particolarmente elaborata. Gli arredi dell'ambiente sono minimal ed emergono dalle pareti in modo discreto, mantenendo forme semplici e linee pulite, in perfetto equilibrio con altri elementi, più di spicco.

La cucina – parte 2

La cucina è minimal, composta di volumi puri, tutti bianchi, ha come sfondo del piano di lavoro delle piastrelle industrial, sempre bianche. Dei semplici faretti illuminano lo spazio, che grazie alle scelte cromatiche e dei materiali risulta un trionfo di luce! Il pavimento, con piastrelle quadrate e lucide, porta coerentemente fino in fondo questa scelta di colore.

Il soggiorno

Il soggiorno ha uno stile decisamente scandinavo. Anche qui il bianco la fa da padrone, ma abbinato al legno del parquet e di un pannello verticale, che diventa l'elemento principe di questo spazio. Il mobile sotto il pannello è un semplice parrallelepipedo bianco, un volume puro, che completa semplicemente questa composizione alla parete, simmetrica e ordinata.

I dettagli

Come abbiamo già visto per la cucina, qui i dettagli sono fondamentali e tutti gli elementi dialogano tra loro. Il soggiorno gioca su toni pacati e linee moderne, ma a compensare questo c'è una vetrina in pieno stile rustico, in legno, che richiama il tavolo da pranzo, creando l'equilibrio perfetto tra gli stili della stanza. 

Il bagno

Il bagno è in pieno stile moderno. La parete di fondo richiama il pannello del soggiorno e il mobile bar, creando così un filo conduttore, mentre a rivestire la parete principale, piastrelle bianche che creano l'effetto di una superficie scabra, in pietra. La luce che le colpisce amplifica l'effetto e rende questo rivestimento un dettaglio davvero pregiato. Lo specchio ampio è un ottimo modo per intervenire sulla percezione dello spazio, facendolo apparire più grande. Bellissimo il lavabo, che sembra semplicemente appoggiato al mobile!

Che ne pensate del progetto, vi piace? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!