5 motivi per amare le case con calcestruzzo a vista

Eugenio Caterino – homify Eugenio Caterino – homify
Google+
Loading admin actions …

Oggi parleremo di un materiale tanto caro all'architettura del XX secolo: il calcestruzzo. Nel linguaggio comune, spesso, si commette un piccolo errore, indicando i progetti che adoperano questo materiale sotto il nome di costruzioni in cemento armato. In realtà, l'architettura utilizza un conglomerato o calcestruzzo di cemento, sabbia e ghiaia, con una struttura metallica interna che ne fa da scheletro. 

Come abbiamo già accennato, il calcestruzzo è stato fondamentale per l'architettura moderna del secolo scorso, a partire dal maestro Le Corbusier, fino ad arrivare ad uno dei nostri architetti preferiti, Oscar Niemeyer. L'architetto brasiliano ha influenzato l'architettura contemporanea, riuscendo a sfruttare al massimo le possibilità che il calcestruzzo poteva dare alle sue opere: linee rette e curve audaci senza eguali, come ad esempio la Cattedrale di Brasilia (1970). 

Quest'oggi ci soffermeremo su un aspetto in particolare. Infatti, con cemento o calcestruzzo a vista s'indica una modalità precisa di utilizzo di questo materiale in architettura: questo metodo costruttivo consiste nel non ricoprire le superfici esterne o interne con intonaco o con rivestimenti di altri materiali, ma nel lasciarle visibili, con il loro tipico colore grigio. Il calcestruzzo a vista sembra essere molto amato anche dagli architetti contemporanei che lo usano soprattutto per case, ville e abitazioni di vario tipo. Per questo motivo, oggi vi porteremo in giro per il mondo, tra progetti magnifici, per spiegarvi i 5 motivi che ci spingono ad amare le case costruite con il cemento a vista.

1 – Il calcestruzzo a vista è minimalista

Il calcestruzzo a vista ha sicuramente un carattere minimalista. Lo abbiamo visto nelle opere dei grandi maestri dell'architettura e lo rivediamo nella realizzazione di case e abitazioni dal disegno ricercato: una struttura razionale che si traduce in poche linee rette che delineano un profilo equilibrato e perfetto. Questa casa dallo spirito modernista si trova a Lisbona e instaura con il paesaggio un rapporto particolare, fatto di contrasti.

2 – Il calcestruzzo a vista è colossale

Le strutture in calcestruzzo hanno una componente materica molto importante, con quell'aspetto grezzo che è unico nel suo genere. Unendo questa caratteristica alle proprietà fisiche del materiale si possono ottenere risultati straordinari, proprio come questa casa. Nel progetto completo possiamo notare come l'involucro in calcestruzzo riservi spazi interni grandiosi, sia in termini di ariosità, sia per quanto riguarda le finiture più curate e pure.

3 – Il calcestruzzo a vista dà vita a forme nuove

Quello che tempo fa era un materiale più rivolto all'uso industriale, con il tempo si è rivelato essere di gradimento anche di proprietari di casa e costruttori. Il calcestruzzo armato ha delle proprietà meccaniche notevoli, oltre a ciò, ha una plasticità di forme senza eguali. Per questo motivo, architetti di tutto il mondo lo usano per sperimentare forme nuove. Prendiamo ad esempio questa villa fantastica a Marbella, vicino Malaga. Oltre alle forme dinamiche dell’entrata e del garage, possiamo notare come la parte superiore abbia qualcosa d'insolito. Il segreto? Una vera e propria piscina scoperta.

Questo progetto giapponese incarna perfettamente ciò che abbiamo appena detto. La facciata è un incrocio di figure geometriche diverse che, da ogni angolo, nascondono o mostrano dettagli e particolari diversi della casa. Da questa fotografia possiamo apprezzare anche la bellezza del calcestruzzo a vista nel suo stile minimalista e un po’ industrial. Bisogna sottolineare come in passato si credeva che questo materiale avesse una grande durevolezza, cosa in parte vera anche se rimane particolarmente sensibile alle variazioni di temperatura e soprattutto all'umidità.

4 – Il calcestruzzo a vista si combina con altri materiali

Un altro progetto giapponese mette in luce come il calcestruzzo a vista si combini perfettamente con altri materiali più puri, in questo caso il metallo e il vetro, trovando una perfetta armonia estetica e funzionale. L'essenza neutra di questo materiale lo rende facilmente combinabile anche con materiali assolutamente naturali come il legno.

5 – Il calcestruzzo a vista rende concreti gli interni

Fin'ora abbiamo visto il calcestruzzo a vista solo per gli esterni e le facciate, ma questo materiale trova la sua dimensione anche negli interni. In questa casa sul lago d'Orta, gli ambienti raggiungono una bellezza e concretezza materica molto particolare. La componente neutra del calcestruzzo a vista crea un involucro ideale per un arredamento concreto ed equilibrato.

La casa progettata da PRR Architetti può godere di una vista invidiabile sul lago, un altro esempio di architettura contemporanea che cerca energia dal contesto circostante nel quale è stata inserita.

Si conclude qui la nostra breve panoramica intorno a un materiale tanto caro all'architettura del XX secolo, che però sembra avere le caratteristiche giuste per non essere messo da parte in questo nuovo millennio.

Se vi interessano abitazioni costruite con altri materiali, scoprite anche: 

- Le case prefabbricate in legno – Vantaggi e svantaggi

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!