homify 360°: tra forme geometriche e architettura minimalista

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

L'architettura si è vista protagonista di grandi evoluzioni, sia per quello che riguarda le forme geometriche, che per gli stili che si sono susseguiti nel corso del tempo. Dai più classici palazzi di inizio secolo, fino ai moderni volumi dallo stile minimalista, ormai ci imbattiamo in una grandissima quantità di edifici dalle forme strane o comunque fuori dall'ordinario. Intenzione di oggi è quella di andare a sbirciare da vicino una di queste case, osservandone i particolarissimi esterni dalle geometrie precise e dando uno sguardo a come sono stati strutturati gli interni in modo che tra dentro e fuori si creasse un'armonia moderna di grande eleganza. 

Ci troviamo sui monti piemontesi in provincia di Cuneo. Il progetto è stato curato dallo studio Damilano e riguarda una villa moderna di 350mq che prende il nome di B House.

Un primo sguardo

La prima immagine che abbiamo scelto mostra le sensuali geometrie in stile minimalista della villa stagliarsi all'interno del paesaggio montuoso piemontese. B-House è un rifugio che non nasconde segreti, ma che è capace di danzare all'interno del contesto nel quale è inserita. Si tratta di volumi dalla forma moderna, capaci di seguire la sinuosità delle montagne, nonostante i suoi spigoli e le sue simmetrie taglienti. La casa si sviluppa orizzontalmente, lasciando che sia la cucina a dire la parola fine a tutti gli spazi: è infatti questo l'ambiente nel quale tutto termina per poi affacciarsi verso l'esterno, verso il paese che si vede dalla grande finestra. 

Luci ed ombre

Il volume che ospita la cucina è stato costruito esattamente sopra all'autorimessa, mentre tutto il resto della casa si sviluppa tra primo piano e piano terra. Per aumentare il dialogo con l'ambiente circostante, la casa è stata costruita con grandissime finestre che permettono ai suoi abitanti di sentirsi in giardino anche quando sono comodamente seduti a tavola durante le fredde giornate invernali. Al calar della luce la villa scopre le profondità dei suoi volumi e della sua architettura minimalista, creando un effetto luce/ombra magnetico.

La piscina

Una villa lussuosa non sarà davvero completa senza una splendida piscina che ospiterà i suoi abitanti durante le calde giornate estive. Se, infatti, a nord la casa presenta il corpo delle camere conservando un'atmosfera molto più intima e familiare, a sud sfoggia una splendida piscina, che con il crepuscolo viene illuminata risaltando nella quasi oscurità.

Dentro

Come abbiamo detto, la cucina è il punto finale di tutta la casa: questo ambiente, che mantiene uno stile minimalista proprio come l'esterno, è contraddistinto da una grande finestra che affaccia sul paese vicino, come a voler stabilire una connessione con il centro abitato. La zona giorno si trova ad essere uno spazio immacolato, contraddistinto da una parete in pietra fossile e da piccole punte di colore dovute ad alcuni complementi d'arredo.

Il primo piano

Come nella maggior parte delle case a due piani, anche qui il primo piano ospita la zona notte composta da una grande camera padronale, una cabina armadi e il bagno (che vediamo nella foto). Il secondo livello è invece composto dai tetti della casa che, oltre a fungere da copertura, sono anche ampi terrazzi dove poter prendere il sole in alternativa al giardino.

Con questa fotografia termina il nostro tour all'interno di questa casa nel cuneese, se volete continuare a leggere altri homify 360°, allora vi consigliamo:

homify 360°: un appartamento moderno a Trento

homify 360°: una casa in Toscana

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!