Come arredare casa in stile classico-moderno

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Oggi vi mostreremo una casa che adopera per i suoi interni uno stile classico-moderno: una nuova tendenza d'arredamento che vede confluire due stili apparentemente opposti in una sola combinazione vincente. Per fare ciò, utilizzeremo le immagini di una bellissima residenza dei primi del Novecento che adopera in maniera magistrale questa unione classica-moderna per i suoi interni e le sue decorazioni.

L'arredamento classico ha due grandi sottocategorie: si suddivide in stile francese, cioè Luigi XVI, e in quello vittoriano di stampo inglese. Le caratteristiche più importanti di questo stile riguardano la qualità del legno e della lavorazione manuale per intarsi e decorazioni. Con l'introduzione di un'influenza più moderna, si mantengono principalmente gli arredi in legno, senza rinunciare a materiali più moderni, quali il metallo ad esempio, ma le forme cambiano sostanzialmente diventando molto più minimali. In questo modo, come vedremo, l'impatto visivo con l'interior design assume una leggerezza e una luminosità senza eguali. Il progetto è stato condotto dall’Arch. Lucia Bentivogli.

Il soggiorno moderno con il camino classico

Quattro piani Primi Novecento: Soggiorno in stile in stile Classico di Lucia Bentivogli Architetto
Lucia Bentivogli Architetto

Quattro piani Primi Novecento

Lucia Bentivogli Architetto

Iniziamo con il soggiorno che si presenta essenzialmente moderno, con un largo divano bianco ed un tavolino in legno che ne segue la lunghezza. Il tappeto e le tende in grigio completano l'arredamento di questa stanza con un tocco moderno che si fa da parte solo per quanto riguarda le decorazioni sul tavolino e sul camino. Il valzer di toni chiari, dal bianco al grigio, dal blu al legno, rappresenta uno stile classico-moderno fresco e luminoso.

La cucina e il legno

Quattro piani Primi Novecento: Cucina in stile in stile Classico di Lucia Bentivogli Architetto
Lucia Bentivogli Architetto

Quattro piani Primi Novecento

Lucia Bentivogli Architetto

Arredare la propria casa significa o adeguarsi ad un solo stile, oppure aprire le porta a diverse contaminazioni e tendenze. Lo stile classico di questa cucina riesce ad amalgamarsi alla perfezione con una scelta d'arredo minimale. Addirittura possiamo osservare alcune influenze più vicine allo stile provenzale, grazie al tavolo e gli sgabelli in legno dall'aspetto vissuto.

La combinazione perfetta

Quattro piani Primi Novecento: Studio in stile in stile Classico di Lucia Bentivogli Architetto
Lucia Bentivogli Architetto

Quattro piani Primi Novecento

Lucia Bentivogli Architetto

Quest'angolo della casa riflette in pieno ciò che stiamo descrivendo a parole. Lo stile classico-moderno si fonde in un unico ambiente che adopera un'architettura d'interni moderna per forme e uso di materiali (la scala ad esempio), mentre la scelta dei mobili è mista. Il legno ritorna con la panca imbottita, mentre il tocco classico è concentrato nella piccola poltroncina blu scuro.

Quattro piani Primi Novecento: Studio in stile in stile Classico di Lucia Bentivogli Architetto
Lucia Bentivogli Architetto

Quattro piani Primi Novecento

Lucia Bentivogli Architetto

Da quest'altra prospettiva possiamo osservare l'altro lato della stanza. La contemporaneità degli interni si manifesta con una chaise lounge e la lampada nell'angolo.

La camera da letto

Quattro piani Primi Novecento: Camera da letto in stile in stile Classico di Lucia Bentivogli Architetto
Lucia Bentivogli Architetto

Quattro piani Primi Novecento

Lucia Bentivogli Architetto

La camera da letto arredata in stile classico-moderno è la rivisitazione in chiave moderna del fasto e del lusso dell'arredamento classico, il tutto con un tocco di semplicità esemplare. Il letto è elegante a suo modo, senza aver bisogno di nessun baldacchino, l'armadio assolutamente moderno si nasconde abilmente alla vista, data la totale assenza di decorazioni, mentre la lampada da tavolo s'ispira allo stile francese, rivoluzionando però le sue forme, fino ad ottenere qualcosa di totalmente nuovo.

Il bagno essenziale

Quattro piani Primi Novecento: Bagno in stile in stile classico di Lucia Bentivogli Architetto
Lucia Bentivogli Architetto

Quattro piani Primi Novecento

Lucia Bentivogli Architetto

Arriviamo finalmente al bagno che concentra in poco spazio l'essenza di tutta la casa. Lo stile classico-moderno prende spunto dal bagno vittoriano con il piano del lavabo ad esempio, continuando con un design semplice e minimalista. L'assenza dello specchio e la trama della carta da parati ci riportano in un'altra epoca storica non dimenticata del tutto.

Il tocco moderno

Quattro piani Primi Novecento: Bagno in stile in stile classico di Lucia Bentivogli Architetto
Lucia Bentivogli Architetto

Quattro piani Primi Novecento

Lucia Bentivogli Architetto

Nel secondo bagno, la contemporaneità delle forme si contrappone all'utilizzo dei tessuti e delle essenze messe in bella mostra a modo di decorazione.

Termina con questo ambiente il nostro articolo che ha cercato di descrivere lo stile classico-moderno, una tendenza che, non avendo dei canoni stilistici rigidi, si presta alla libera interpretazione degli interior designer. Se volete esplorare altri stili d'arredamento, scoprite anche:

- Come avvicinare la propria casa ad uno stile mediterraneo

- Come arredare la casa in stile provenzale

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!