Il monolocale moderno: due abitazioni a confronto

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Uno dei momenti più importanti della vita di una persona è quando questa decide di abbandonare il nido per trasferirsi a vivere per conto suo. Spesso, però, un bilocale è già una spesa troppo alta e allora si opta per un piccolo monolocale che riuscirà a conciliare in sé la voglia di vivere per i fatti propri, con costi contenuti. Oggi ne abbiamo scelti due di piccole dimensioni, proprio per mostrarvi come, nonostante ci troviamo davanti a case dalla metratura veramente ridotta, non si debba per forza rinunciare ai comfort di una casa più grande. Il monolocale infatti, se arredato nella giusta maniera, riesce a contenere tutto ciò di cui una persona ha bisogno all'interno della propria abitazione. Vi consigliamo quindi di osservare da vicino il lavoro svolto su queste due piccole dimore e, magari, di prendere spunto per la vostra casa futura. 

Moderno e intrigante

Monolocale 4 Palazzi:  in stile  di GINO SPERA ARCHITETTO
GINO SPERA ARCHITETTO

Monolocale 4 Palazzi

GINO SPERA ARCHITETTO

Il primo monolocale che vi vogliamo mostrare è un progetto dell'architetto Gino Spera. Si tratta di una piccola abitazione capace di contenere al suo interno tutti i comfort per condurre una vita casalinga senza rinunce. Il suo volto moderno è arricchito da un mobilio altrettanto contemporaneo. Quando si arreda un monolocale bisogna tenere bene a mente che i complementi d'arredo saranno il perno attorno al quale girerà tutto il progetto. Qui possiamo vedere come tutte le superfici, come tavoli e tavolini, siano trasparenti in modo da permettere all'occhio di correre attraverso lo spazio senza incontrare ostacoli.

Il letto sempre in alto

Monolocale 4 Palazzi:  in stile  di GINO SPERA ARCHITETTO
GINO SPERA ARCHITETTO

Monolocale 4 Palazzi

GINO SPERA ARCHITETTO

Uno dei modi migliori per salvare spazio all'interno di un monolocale è quello di costruire un soppalco dove mettere il letto (o comprare un letto a soppalco). Questa abitazione segue a pieno la regola del letto sempre in alto: il monolocale presenta un soppalco bianco sotto al quale, come detto, è costruita la cucina. Per favorire l'apertura degli spazi, la ringhiera è stata realizzata in metallo con sbarre molto strette che permettono a chi è di sopra di poter osservare ciò che accade di sotto senza barriere, ma in totale sicurezza.

Colori chiari

Monolocale 4 Palazzi:  in stile  di GINO SPERA ARCHITETTO
GINO SPERA ARCHITETTO

Monolocale 4 Palazzi

GINO SPERA ARCHITETTO

In questo progetto ci troviamo davanti ad un monolocale dalla metratura abbastanza abbondante, questo ha permesso di poter inserire nell'ambiente non solo un divano, ma anche una poltrona. La cucina è stata costruita sotto al soppalco del letto: un'idea intelligente che ha permesso di salvare moltissimo spazio. Un altro consiglio che vogliamo darvi è quello di arredare il vostro monolocale con colori chiari come il bianco e il legno: in questo modo, nonostante la metratura non generosissima, farete apparire l'ambiente più grande di quello che in realtà è. 

Un monolocale piccino picciò

soppalco: Soggiorno in stile in stile Moderno di RCFZERO
RCFZERO

soppalco

RCFZERO

RCFZERO ci mostra la sua personale idea di monolocale e come, in soli 25mq gli architetti di questo studio siano riusciti a far stare una camera da letto, uno studio e il bagno. Siamo a Trastevere (Roma) in un mini loft dalla superficie minima, risultato di una divisione di un palazzo d'epoca. Come possiamo notare nella fotografia, anche qui vediamo che la zona riservata al sonno e al relax è stata realizzata tramite un soppalco in legno che si è potuto ricavare sopra al bagno grazie all'altezza del soffitto di 4,30m.

Sfruttare gli spazi

ambiente principale_1: Soggiorno in stile in stile Moderno di RCFZERO
RCFZERO

ambiente principale_1

RCFZERO

La forma irregolare della pianta è stata sfruttata per ricavare un angolo cottura, un angolo studio e un piccolo guardaroba. Sopra l'angolo cottura troviamo anche una mensola utilizzata per riporre gli oggetti. L'angolo cottura in muratura è rivestito in mosaico grigio di Bisazza. Anche in questo monolocale vediamo come siano stati preferiti colori chiari (principalmente bianco) che aiutano l'occhio ad avere una percezione più ampia degli spazi.

Un tocco di colore

angolo studio: Soggiorno in stile in stile Moderno di RCFZERO
RCFZERO

angolo studio

RCFZERO

Unico tocco di colore è il bagno rosso che dona all'atmosfera un'aria più divertente e giocosa. Sicuramente se state pensando a come strutturare il vostro monolocale, saprete che non necessariamente dovrete pensare al bianco come unico colore. Ovvio è che la predominanza di bianco sarà ottima per alleggerire gli spazi già comunque non troppo ampi. Quando si possiede una casa così piccola è sempre bene scegliere un mobilio realizzato su misura che quindi non vi intralcerà nella vostra vita domestica. In ogni caso, come abbiamo visto, monolocale non fa forzatamente rima con rinuncia e queste due abitazioni ne sono un esempio. 

Questa era l'ultima fotografia di questo Libro delle Idee, ma se siete interessati a questo argomento allora non potete perdere:

Arredare il monolocale: 3 esempi in poco spazio

Un monolocale di design a Trastevere

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!