La ristrutturazione completa di una piccola casa

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Non c’è cosa più difficile che organizzare i piccoli appartamenti, ma una volta riusciti a trovare la chiave di volta otterremo sicuramente un’abitazione calda e accogliente. Proprio ciò che è successo a questa casa di ringhiera che dà su un ballatoio. Ristrutturati completamenti, gli spazi interni sono stati ottimizzati sia dal punto di vista funzionale, che da quello estetico.

Il progetto di ristrutturazione ha interessato anche l'interior design dell’appartamento, mentre gli impianti e gli infissi sono stati sostituiti per migliorarne le prestazioni energetiche. Il risultato? Una piccola delizia architettonica in centro a Milano. Ma vediamo nel dettaglio la trasformazione. Un progetto dell’Arch. Marta Novarini.

Prima – La cucina

Ci troviamo nel vecchio ingresso che inizialmente ospitava la cucina, una scelta opinabile! I mobili avevano un aspetto improvvisato, con un piano di lavoro in legno che non prevedeva nessun’anta per la lavastoviglie e il cestino dei rifiuti (in bella vista!), mentre, sulla parete frontale, un rivestimento in metallo serviva per mensole e scaffalature per piatti, bicchieri e alcuni elettrodomestici.

Dopo – Il soggiorno/ingresso

La trasformazione di questo ambiente ha dell'incredibile. Con la ristrutturazione dell'appartamento si è deciso di collocare all'ingresso un comodo divano, in quanto si è ritenuto più opportuno inserire elementi del soggiorno che uno spazio per la cucina.

Coadiuvando la luce naturale con un'illuminazione adeguata (i LED incassati ad esempio) e il bianco puro delle pareti, si è riusciti ad ottenere una percezione spaziale ben diversa rispetto l'angusto e tetro ingresso visto in precedenza.

Prima – Porta e pareti

Ci troviamo sempre all'ingresso, ma rivolti verso l’altro lato della stanza. La ristrutturazione è intervenuta più per eliminare che per aggiungere, avendo visto un potenziale nascosto non indifferente in questa casa. La porta è stata eliminata per creare più spazio e per ottenere più luce dagli infissi.

Dopo – La sala da pranzo

Un mobiletto bianco con dei vasi e dei fiori di lavanda prende il posto delle pareti visti in precedenza. Il resto degli arredi è stato selezionato tenendo conto dello spirito della tipica casa di ringhiera milanese, ma in chiave moderna. Ecco quindi il piccolo tavolo da pranzo che si affida ad un design retrò, ma sempre di moda.

Prima – L'angolo buio

Girando le spalle all'ingresso, ci dirigiamo in camera da letto. Il vecchio progetto aveva una cattiva distribuzione degli spazi dal punto di vista funzionale. Il piano della casa prima della ristrutturazione andava a creare angoli bui e poco gradevoli. I rivestimenti del pavimento, vecchi e consumati, privi ormai di qualsiasi fascino, sono stato completamente sostituiti.

Dopo – La cucina

Quello che era un lato poco attraente dell’ambiente, oggi, ospita una cucina moderna, piccola ma ben organizzata, completamente incassata nella parete. Le luci LED inserite nel controsoffitto contribuiscono a completare questa immagine legata alla contemporaneità degli interni. La lavatrice, invece, ha trovato la sua collocazione ideale in un’area di disimpegno dal facile accesso, dove però non può dare nell'occhio.

Prima – Il bagno disordinato

Il piccolissimo bagno aveva un tema discutibile. Le pareti in blu spugnato non facevano altro che creare un ambiente senza luce, mentre il piano del lavandino, in quella posizione, dava un'immagine di disordine.

Dopo – Il bagno ordinato

Il bagno nuovo, nella sua semplicità, ha operato una scelta conservativa ma efficace. I servizi igienici sono stati separati dal lavandino, in modo da ottenere una maggiore privacy, indispensabile per un ambiente dalle piccole dimensioni come questo.

Finisce qui il nostro articolo. In questo progetto di ristrutturazione a Milano, abbiamo visto come la luce sia fondamentale per qualsiasi abitazione, assieme a una distribuzione degli ambienti più logica e funzionale.

Se siete interessati a questo argomento, scoprite anche:

- Prima e dopo: la ristrutturazione di un piccolo appartamento

- Ristrutturazione: da ex officina meccanica a loft moderno

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!