Uno spazio tutto vostro con le piante da giardino

Silvia Reguzzi Silvia Reguzzi
Loading admin actions …

Per chi possiede un giardino non è sempre facile decidere come organizzarlo, come suddividere le zone, se e dove inserire un tavolo, un piccolo salotto, magari un barbecue e quali piante da giardino scegliere, affinché un progetto per esterno, risulti coerente e bello. Se voi non sapete proprio da che parte iniziare, vi consigliamo di chiedere l'aiuto competente di un architetto paesaggista. Un professionista potrà consigliarvi non solo sulla esatta disposizione del giardino, per dargli un senso, ma vi dirà anche che tipo di piante scegliere. Dove è meglio utilizzare piante ad alto fusto e dove invece piante a cespuglio, quali varietà fioriscono nelle diverse stagioni, per garantirvi fiori tutto l'anno, quali sono sempre verdi, se vi occorrono delle zone da coprire in modo perenne, e quali fiori sono più adatti allo stile che volete dare al vostro giardino. Naturalmente per realizzare un bel giardino potreste aver bisogno di fare dei lavori, degli scavi ad esempio se volete installare anche un impianto di irrigazione, oppure potreste avere bisogno di portare della terra nuova adatta alle piante. Per tutti questi cambiamenti procedete con ordine: fate un progetto e rivolgetevi ad un bravo fiorista. Non dimenticate poi il potere ornamentale delle piante e le cure che dovrete dedicare al vostro ambiente esterno. Per questo, se non avete proprio il pollice verde, meglio scegliere delle qualità facili da tenere e curare, piante non troppo impegnative, perché come tutti sappiamo, un giardino ben curato è frutto di grande dedizione. 

Le piante da giardino in un grande parco

Progetto: Giardino in stile in stile Moderno di info4733
info4733

Progetto

info4733

Le piante da giardino scelte per un grande parco, sono di sicuro un buon esempio da seguire. E' ovvio che non potrete ricreare la stessa atmosfera nel vostro nuovo giardino, perché nel giardino di una villa d'epoca per esempio, ci saranno degli alberi secolari, ma potete prendere spunto dalla disposizione e dalla cura che vedrete per imitarlo, in piccolo. 

Le piante da giardino semplici ma di grande effetto

Un giardino con piante semplici ma allo stesso tempo di grande effetto scenografico. In questo, le piante da giardino sono proprio così, e vogliono dare valore alla ristrutturazione dell'abitazione, che riescono ad arricchire con classe. Ci troviamo in un luogo quasi selvaggio, con graminacee ed essenze che ci portano nel cuore della Toscana e dei suoi paesaggi mozzafiato. Un vegetazione mediterranea unica per fascino e colori. Tutto poi viene evidenziato e completato dalle luci notturne, che ne esaltano la bellezza naturale. Un lavoro realizzato da Exterra.

Le piante da giardino: la magnolia

Una delle piante da giardino più diffuse nelle nostre case è di certo la magnolia. E' un arbusto che cresce lentamente ma che può arrivare fino a 20 o anche 25 metri. Ha delle belle foglie ovali e un fiore bianco e rosa a forma di coppa, ma esiste anche in altre varietà solo bianche o color crema. La possiamo trovare ovunque, in parchi, abitazioni ma anche su terrazzi in vaso, ed è una delle prime piante che fioriscono in primavera. Ha bisogno di molta acqua per questo prediligono i luoghi un pò umidi e non eccessivamente soleggiati, dove crescere e prosperare. 

Le piante da giardino: piccoli cespugli

Le piccole piante da giardino sono perfette per creare dei mini cespugli, ricoprire delle zone che desideriamo rimangano basse, senza ingombrare la vista o il paesaggio, ma che diano allo stesso tempo un pò di colore e movimento. Si possono fare con queste piante, delle aiuole con diverse macchie di colore. Qui troviamo erica lilla e altre piantine verdi che servono per incorniciare un vialetto di sassi e ciotoli, che conducono ad un'altra zona del giardino. Sono facili da tenere e anche molto resistenti.

Le palme eleganti piante da giardino

La palme sono delle bellissime ed eleganti piante da giardino, ne esistono davvero moltissime specie (circa 2.800) e qualità, ma tutte hanno la stessa forma caratteristica. Siamo abituati a vederle nelle zone di mare, infatti possiamo definirla una pianta tropicale, ma ce ne sono moltissime anche sulle nostre riviere. Nelle nostre regioni troviamo la qualità detta nana, più diffusa nel mediterraneo, mentre ai tropici le palme sono molto più grandi e longilinee. Hanno tutte delle lunghe foglie pennate, che le rendono subito riconoscibili ed essendo esotiche, amano il caldo. 

Le piante da giardino: le erbe aromatiche

Molto apprezzate come piante da giardino sono le erbe aromatiche. Queste piante si definiscono così, proprio in virtù del loro aroma, del profumo che riescono a sprigionare. Un odore gradevole che contiene oli essenziali e che ci donano benessere ma che hanno anche altre qualità. Infatti salvia, timo, rosmarino, basilico, menta, origano, lavanda, melissa, maggiorana, pepe, vaniglia, cacao e molte altre, possono essere degli ottimi repellenti per gli insetti, soprattutto in estate, ma anche dei fantastici ingredienti per cucinare. Piantate in un bel giardino possono diventare anche molto grandi e creare un bel punto di verde. Vedi anchele piante da appartamento.

Le piante da giardino per l'ingresso

Qui abbiamo un esempio maestoso di come delle piante da giardino possono decorare e rendere ancora più importante un ingresso. Se possedete una villa e avete un vialetto proprio di fronte ad essa potete piantare degli alberi in fila, come nella foto, invitano a camminare proprio verso la porta d'entrata. Per rendere la vostra camminata ancora più piacevole, basta aggiungere luci e qualche grande vaso, e se volete esagerare mettete anche una fontanella nel mezzo. 

Le piante da giardino e i sassi

Le piante da giardino e i sassi sono particolarmente importanti negli ambienti zen. In un giardino giapponese infatti le rocce hanno una grande importanza. Esse rappresentano la pace e la serenità e vengono scelte con cura prima di essere inserite nel giardino. Meglio se le pietre sono tonde e grandi. Gli alberi invece, di solito sono pochi: rododendri, camelie e felci e anche questi vengono piantati in modo da creare armonia. In generale questo tipo di giardino è concepito per la meditazione, è uno spazio dove ritrovare se stessi e il proprio benessere, e dove la natura regna sovrana e l'energia positiva può fluire dentro di noi.

Le piante da giardino: gli alberi da frutto

Giardino in stile In stile Country di Mocking Hoveniers
Mocking Hoveniers

Hollandse peren

Mocking Hoveniers

Se desiderate delle piante da giardino belle e anche utili, potete piantare degli alberi da frutto. Questi, non soltanto fanno dei bei fiori, ma una volta sfioriti, producono tanti frutti, buoni da mangiare e belli da vedere. Basti pensare in estate ad una pianta di ciliege tutta verde con tanti puntini rossi. Se amate produrre da voi la vostra frutta e magari vi piace anche fare le conserve, questi alberi sono l'ideale. Sceglieteli già un pò grandi, altrimenti dovrete aspettare anni prima di raccogliere qualcosa…

Le piante da giardino rampicanti

Giardino in stile in stile Rustico di Stam Hoveniers
Stam Hoveniers

Natuurlijke schaduwoverkapping door dakbomen te plaatsen bij eettafel

Stam Hoveniers

Abbiamo detto che le piante da giardino sono decorative, questo è un bellissimo esempio di come delle piante rampicanti o anche degli alberi da frutto, possano essere belli, buoni e decorativi. Il porticato esterno è completamento ricoperto dalle foglie e crea un'ombra naturale in estate, mentre voi state comodamente seduti a pranzare. Si può ricreare con le viti o con della glicine e i fusti possono sostenere la struttura anche da soli, oppure possono ricoprire una veranda già esistente e renderla ancora più bella.

Come sono le vostre piante da giardino? Che idea avete di alberi e fiori per l'esterno?
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!