Soggiorno in stile in stile Minimalista di La Espaciera

Più luce e una nuova vita per un vecchissimo appartamento

Germana Invigorito Germana Invigorito
Google+
Loading admin actions …

Quando si vive in vecchi appartamenti, si corre il rischio di soccombere a causa di uno stile spesso cupo e datato che il più delle volte trasmette tristezza e malumore. Uno stile ormai superato e che non ci appartiene, in ultimo, porta a non sentirsi a proprio agio nemmeno a casa propria… cosa fare in questi casi? Naturalmente liberarsene! La soluzione è più facile del previsto, basterà infatti dare una rinfrescata ai colori, cambiare qualche arredo e rivalutare gli spazi. Un esempio? Il progetto che vi presenteremo oggi.

La zona giorno

Ci troviamo a Madrid, al primo piano di un vecchio palazzo, e più precisamente in un appartamento di 75 mq che appariva ormai troppo vecchio e buio per la sua nuova e giovane proprietaria. Maria, la proprietaria, lavora in casa, e per questo necessita di uno spazio luminoso e rilassante dove poter trascorrere gran parte della sua giornata. Sono così intervenuti gli esperti di interior design dello studio La Espaciera di Madrid, che hanno ripensato gli spazi in funzione di un unico obiettivo, quello di regalare all’appartamento una maggiore luminosità e un’atmosfera piacevole.

Il bianco e il legno

Ci troviamo nella zona giorno. Alle pareti spicca un bianco latte che si ritrova anche in altri elementi d’arredo come i divani e le tende. In questo modo la stanza appare maggiormente luminosa e ariosa, un grande passo in avanti rispetto al suo stato precedente. A contrasto con la nitidezza del bianco si è pensare di contrapporre un unico colore, quello naturale del legno, che a partire dal parquet originale rende l’ambiente caldo ed elegante. Davvero un risultato piacevole!

Dettagli di classe

Di grande eleganza è anche lo stile degli elementi d’arredo, per le sedute, un moderno non troppo sfrenato, anzi piuttosto composto e delicato, mentre per i piani d’appoggio un semplice stile scandinavo, dalle forme pulite ed essenziali.

Di grande interesse sono i dettagli, proprio come nel caso dell’angolo lettura, dove un elemento di legno intagliato funge da alzatina a supporto delle piante… delizioso e originale!

La zona notte

Il ricorso ai colori chiari per le pareti e per gli arredi rappresenta una soluzione strategica per tutti gli ambienti piccoli e poco illuminati. Devono saperlo bene gli esperti che si sono occupati del restyling di questo appartamento. Il bianco infatti, non ricorre solo nella zona giorno, ma anche in quella notte.

La stanza da letto sembra dunque avvolta da una serenità abbagliante, da una dolcezza d’altri tempi. Si tratta di un ambiente romantico ma non eccessivo, femminile ma non spocchioso, delicato e misurato, dove a fare la differenza sono i piccoli dettagli.

Nel dettaglio

Il grande lampadario circolare, ad esempio, riempie la parte superiore della stanza con gusto e originalità. I colori sono tenui e luminosi, compatti e uniformi, forse un po’ troppo piatti… ed è per questo che si è intervenuti con qualche elemento colorato che crei il giusto dinamismo. Un esempio sono i due cuscini a fiori adagiati sul letto, o la tela posta sulla piccola mensola a capo del letto.

Cosa ve ne pare dello stile pensato per questo appartamento? Lasciate un commento. 
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!