20 Semplici ma Bellissimi Giardini per l'Ingresso della Tua Casa | homify

20 Semplici ma Bellissimi Giardini per l'Ingresso della Tua Casa

Sara Omassi Sara Omassi
EcoEntorno Paisajismo Urbano Giardino moderno
Loading admin actions …

In alcune città sudamericane, come a Caracas, è abbastanza comune vedere giardini come accessi alle abitazioni. Solitamente vi sono solo alti muri sterili che dividono lo spazio privato dalla strada. In Europa non siamo abituati a questa situazione e rischiamo di darla per scontata. Per questo nel libro delle idee di oggi vi mostreremo quanto sia bello poter vivere in città senza muri e senza confini invalicabili, con case affacciate sulla strada valorizzate da piccoli giardini antistanti che ne incorniciano le architetture. Vediamo quindi quali caratteristiche possono avere questi piccoli fazzoletti verdi e cosa è importante sapere per valorizzarli.

1. Un grazioso giardino roccioso ricavato nel parcheggio

In questa immagine vediamo un piccolo giardino roccioso colorato e pieno di piante succulente basse, con le note accese dei fiori a ravvivare cromaticamente la composizione che accompagna l'ingresso.

2. Valorizzare l'ingresso posteriore

Per avere la sensazione di trovarsi nel mezzo di una giungla basta davvero un piccolo sforzo: in questo progetto anziché far diventare l’ingresso posteriore della casa il solito parcheggio per l'auto o per le biciclette dei bambini, i proprietari han preferito puntare sul verde. Così, tornando a casa, anche entrare dalla porta posteriore può essere bello, soprattutto se della progettazione del nostro verde si è occupato un architetto di giardini.

3. Semplice, verde e provocante

ECO TOWN HOUSE CHALKSPACE
CHALKSPACE

ECO TOWN HOUSE

CHALKSPACE

Un piccolo giardino d'ingresso costituito da piante in vaso a cespuglio, per accompagnare all'interno della casa con una nota naturale: semplice, ma di notevole impatto visivo.

4. Gli elementi immancabili in un giardino in facciata

Ci sono elementi che non possono mancare nel giardino davanti ad una casa. La vegetazione, che può essere sia alta che bassa, dovrebbe essere combinata con percorsi in pietra, aumentando la dinamicità del giardino. L'acqua è un altro elemento che valorizza l'ingresso di una casa: la sua presenza ci riporta alla mente la natura, il suono ci rilassa, oltre a garantire che le nostre piante siano sempre verdi e rigogliose.

5. Un giardino laterale vivace e colorato

In questa immagine possiamo apprezzare un giardino vivace e colorato grazie alla combinazione di piccoli cespugli fioriti, piante succulente, fiori e un alberello al centro di una composizione semplice ma ricca di variazioni cromatiche.

6. Progettare il giardino

Se la vostra casa è stata progettata da un architetto, sicuramente anche il giardino su strada sarà stato pensato per valorizzare e mettere in risalto le linee e le forme dell’architettura. Questo bell’esempio in giardino, caratterizzato da una vegetazione prevalentemente bassa, ha un tocco tropicale dato dalla presenza delle palme.

7. Una stretta fascia di verde fra pavimento e facciata

In questo caso sono delle piante succulente a foglia lunga a bordare il piccolo giardino che accompagna verso l'ingresso con pietre bianche.

8. Creare spaziosità e ampiezza

Questo moderno giardino si relaziona perfettamente con la facciata di questa villa, garantendo ampiezza e permettendo alla vista di spaziare per apprezzare ogni dettaglio. Con una semplice superficie pavimentata è stato definito il percorso d’ingresso, realizzato in lastre di pietra che affiorano dal prato – quasi galleggiando – ed è stata distinta l'area di pertinenza del parcheggio dal resto del giardino.

9. Fasce di colore realizzate con essenze diverse

Piante dai colori contrastanti, che dal giallo e dall'arancione esplorano diverse tonalità di verde e diverse altezze, forme e dimensioni.

10. Pavimentare con blocchi permeabili e drenanti

Una grande idea per chi ha poco spazio di fronte a casa, è quella di utilizzare una pavimentazione prefabbricata che consente all'erba di crescere. In questo modo si possono ottenere superfici carrabili e adatte al parcheggio e, quando il posto si libera, anziché avere una pavimentazione omogenea, lo spazio apparirà come un piccolo giardino.

11. Giardini terrazzati

A small contemporary front garden Robert Hughes Garden Design Giardino moderno
Robert Hughes Garden Design

A small contemporary front garden

Robert Hughes Garden Design

Delle fioriere organizzate come dei terrazzamenti, ognuna con piante differenti all'interno, che mantengono in comune le dimensioni, che non superano mai il metro di altezza.

12. Eliminare le recinzioni del giardino

In questa casa il giardino si limita a definirne l'accesso, attraverso una serie di palme che accompagnano la scala d’ingresso. Queste vasche verdi creano anche due quinte che separano il percorso pedonale dai due parcheggi coperti per le auto.

13. Grnadi pietre lucide

Pietre colorate e marmi a forma sferica su un letto di torba formano questo piccolo giardino zen d'ingresso molto suggestivo.

14. integrare la vegetazione esistente

Quando la natura si impone, meglio non remarle contro. Se nel lotto dove dovete costruire la vostra villa è presente un grande albero, integrarlo nell’architettura è un dovere, anche se ciò può significare progettare la casa attorno all’albero. Inoltre portare fisicamente la natura in casa sarà un elemento straordinario e unico.

15. Lavanda per un ingresso romantico

Sono dei grandi cespugli di lavanda a circondare le scale d'ingresso e a formare un giardino bellissimo per colori, ma soprattutto per i profumi aromatici che sprigionano le piante di lavanda.

16. Piccolo ma colorato

Foglie lilla bordate di verde, piccoli cespugli, piante succulente basse: un giardino di piccole dimensioni ma ricco di colori e sfumature accompagna l'ingresso di casa.

17. Un’aiuola dalle forme sinuose con tante specie diverse

Ancora un'aiuola, ma in questo caso di grandi dimensioni e inserita nel contesto più vasto del giardino, accompagna l0ingresso della casa formato da cespugli, palme e una base in pietra su cui si appoggia il prato centrale.

18. Un giardino dalle linee morbide che asseconda l’architettura

Un giardino d'ingresso bellissimo, con piante succulente e una palma di medie dimensioni al centro, illuminato dal luci poste direttamente nel terreno per valorizzare piante e fiori.

19. Fioriere di pietra grezza

I fiori e le piante sono disposti all'interno di fioriere di pietra grezza, con un'esplosione di colori vivacissima che accompagna verso l'ingresso tra forme e profumi di primavera.

20. Un prato all’inglese con cespugli tondi

La semplicità di un prato all'inglese con due cespugli come bordatura accompagna l'ingresso di questa casa in maniera sobria e rigorosa.

Conclusioni: bellissimi giardini di ingresso

Come abbiamo visto in questo Libro delle Idee, in cui ci siamo occupati di giardini di ingresso, abbiamo visto come spesso gli ingressi di case, gli ingressi di ville, gli ingressi di villette e gli ingressi di ville di campagna, creati da architetti e paesaggisti siano tra quelli in cui più spesso è presente un giardino, più o meno articolato con aiuole, piante e fiori. E di camminamenti in pietra, come quello dell'ingresso privato della villa che vediamo, in cui arbusti, alberi di diverse dimensioni, fiori e piante che animano un'aiuola posta di di lato, vanno a comporre un bellissimo giardino. I giardini all'esterno delle case rappresentano un valore aggiunto inestimabile, che arricchisce non solo gli ingressi di ville e villette, ma l'intera casa di una dimensione ulteriore, in cui spazio domestico e spazio naturale si fondono.


Interessati all'argomento? Lasciate un commento!

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!