Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

​Progettare e vivere le coperture per terrazzi

Guido Musante Guido Musante
Loading admin actions …

Un terrazzo coperto è un luogo contraddittorio: aperto al paesaggio e alla vita all'aria aperta e nello stesso tempo riparato dalle intemperie, dai raggi solari, dal vento e dalla pioggia. È un luogo all'aperto ma insieme coperto, che ci ospita ma nello stesso tempo ci mette in contatto con l'esterno e con le sue dinamiche cangianti. Le coperture per terrazzi sono un elemento centrale di questa mediazione tra diverse condizioni dell'abitare. Variabili nella caratteristiche tecnologiche e progettuali, possono essere parte di progetti ex novo o, molto spesso, costituirsi come elementi aggiunti, protagonisti di trasformazioni di edifici esistenti all'insegna del comfort all'aperto. Molto estese o contenute nelle dimensioni, leggere o massive, le coperture per terrazzi sono in ultimo portatrici di un proprio codice concettuale e spaziale, che ci permette di osservarle come tipologia autonoma, dotata di una forma ma anche di un linguaggio eterogeneo ma specifico.

Progetto mobile

Fotografata da Gabriele Sotgiu, la copertura per terrazzi mobile illustrata nell'immagine sopra rappresenta un'autentica estensione dinamica dello spazio interno, proiettato verso l'esterno. Scorrevole su guide, la copertura consente di variare le condizioni d'uso della terrazza, godendo in misura differente dell'irraggiamento solare piuttosto che dell'ombreggiatura, ma anche della vista del cielo e delle stelle. Le finiture bianche del pavimento, delle parete, dei serramenti e delle guide della copertura esaltano l'impronta minimale dell'insieme, donando grande eleganza alla terrazza.

​Sotto le vele

Progettata dallo Studio Redd di Tilburg, Paesi Bassi, questa copertura per terrazzi a vela sospesa si segnala per la grande leggerezza tecnica e visiva. Molto semplice da installare (sono sufficienti tre montanti per il fissaggio dei cavi d'acciaio), questo tipo di coperture per terrazzi è estremamente versatile e può essere pensata per spazi di grandi dimensioni o anche per piccoli balconi. La tecnologia di montaggio ne permette anche la facile rimozione, permettendo di utilizzarle anche come coperture temporanee, per esempio con un utilizzo stagionale. Lo stesso sistema può essere applicato anche a coperture per terrazzi di diverse forme, tra cui quadrata o trapezoidale.

Coprire le terrazze, scoprire la natura

Una copertura per terrazzi non è solo un piano atto a riparare dalle intemperie e dagli agenti atmosferici, è anche una parte dell'architettura che ci pone in contatto con gli elementi della natura, mediando il nostro modi di vivere gli spazi interni ed esterni. L'immagine sopra mostra un felice esempio di questo approccio progettuale, e si riferisce alla copertura della terrazza di una villa di 280 mq a Eptanissa, in Grecia, realizzato dallo studio viennese BuergerKatsota ZT GMBH. Il leggero disegno a lamelle lignee, che scherma i raggi del sole lasciando passare la luce prosegue con continuità anche nel controsoffitto del soggiorno all'interno.

​Colore e movimento

La terrazza è uno spazio dinamico, soggetto alle mutazioni del tempo e della natura, esposta alle piogge e al vento, alle foglie e al volo degli uccelli. Anche la copertura per la terrazza può essere un elemento vivo, capace di interpretare la mutevolezza dell'ambiente circostante. In questa soluzione proposta da Solisysteme la copertura della terrazza è formata da un elemento metallico formato da una griglia fissa portante e da una serie di moduli colorati mobili, liberi di scorrere su apposite guide e all'occorrenza anche di sovrapporsi gli uni agli altri. La ricchezza cromatica della copertura è accentuata dall'uso di tinte forti, che caratterizzano fortemente lo spazio sottostante.

​La copertura come dispositivo

Pergola in stile  di SOLISYSTEME
SOLISYSTEME

La pergola BIOCLIMATICA di SOLISYSTEME

SOLISYSTEME

Molto spesso siamo abituati a considerare le coperture delle terrazze come elementi passivi e statici. L'immagine sopra riporta un esempio di segno diverso, e si riferisce al progetto della pergola bioclimatica Solisysteme: un sistema brevettato di copertura per terrazza con frangisole a lamelle orientabili, sorta di compromesso tra tenda da sole e veranda, capace di proteggere efficacemente dal sole e dalla pioggia. Installata sulla terrazza, ma anche su un giardino, la copertura bioclimatica permette di godere di uno spazio all'aperto senza doversi preoccupare delle condizioni metereologiche.

​Copertura sul lago

render zona terrazzo: Terrazza in stile  di ARTREADY
ARTREADY

render zona terrazzo

ARTREADY

La copertura della terrazza può anche essere costituita dall'intradosso di un balcone, che si fonde con l'architettura. Un bell'esempio di questa tipologia di copertura è fornito dal progetto di una villa sul lago di Garda realizzato da Artready. La terrazza è stata studiata come zona relax di conversazione, arricchita da un pavimento il legno, divani moderni e spaziosi e un caminetto minimalista di atmosfera al centro del tavolino. Sotto la copertura delle terrazza trova posto una serie faretti a LED. I parapetti in vetro sono studiati per creare un minor impatto visivo e non ostacolare la vista lago.

​Le prospettive dello stile

Un terrazzo molto esposto: Terrazza in stile  di Rossana Parizzi
Rossana Parizzi

Un terrazzo molto esposto

Rossana Parizzi

Le coperture per terrazzi ci possono anche rinviare a mondi e paesaggi passati: prospettive del secolo scorso in cui essere coperti da un elemento leggero significava vivere la vita all'aria aperta con leggerezza e trasporto, lasciandosi catturare dalle suggestioni del paesaggio e dal trascorrere seducente del tempo. A tali immagini sottili e pittoresche si ispira la paesaggista Rossana Parizzi di Milano, che disegna la leggera copertura per terrazze proposta nell'immagine sopra. Il tessuto della copertura accentua l'immagine di leggerezza offerta dalla struttura metallica finita con verniciatura grigio canna di fucile.

​Coprire con il bambù

TERRACE COVER: Balcone, Veranda & Terrazzo in stile  di ilariobontempo
ilariobontempo

TERRACE COVER

ilariobontempo

Tra i molti impieghi del bambù quello delle coperture per i terrazzi è uno dei più diffusi e felici. Leggero e flessibile, il bambù può essere facilmente messo in opera e garantisce grande resistenza agli agenti atmosferici, oltre a un'immagine calda e accogliente, che lascia filtrare con dolcezza i raggi solari. L'installazione proposta nell'immagine è formata da una struttura in ferro preossidato in superficie, trattata con particolari materie naturali che la rendono impermeabile impedendo l'avviarsi di un processo di ossidazione. La realizzazione, a opera di iBdesign, è artigianale e unica nelle caratteristiche.

​Stanza a facciata aperta

Le coperture delle terrazze possono talvolta trasformare gli spazi all'aperto delle abitazioni in elementi in transizione: vere e proprie stanza con una facciata aperta verso l'esterno, che permettono di godere di aria, luce e vista sul paesaggio in maniera piena senza per questo rinunciare al comfort e al riparo. Un bell'esempio di questo tipo di approccio progettuale ci è fornito dal progetto realizzato dallo studio spagnolo Studi 353 Arquitectes slpu, riguardante una piccola villa nella suggestiva località di Cala Llombards, a Palma de Mallorca. La linearità della copertura della terrazza fa risaltare l'eleganza degli arredi.

​In tutta leggerezza

Il progetto delle coperture dei terrazzi può essere condotto come operazione architettonica oppure come inserimento di elementi d'arredo. La copertura mobile nell'immagine sopra consente di organizzare con facilità lo spazio della terrazza secondo le proprie esigenza. Molto leggera, la copertura infatti essere agevolmente sostata e riposizionata, variando il lay out della terrazza di volta in volta. Il progetto è a firma dello studio piLB Design e allestimenti di Livorno.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!