Via Castaldi - Milan: Case in stile in stile Moderno di Fabio Azzolina Architetto

Casa in bianco? I 3 buoni motivi di un appartamento a Milano

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Nel centro di Milano, abbiamo trovato un piccolo appartamento che ci ha ispirati a darvi 3 buoni motivi per ristrutturare casa in bianco. 

L'impresa di una ristrutturazione domestica è sempre un momento complesso… stiamo pur sempre prendendo una decisione importante per la nostra casa, meglio avere le idee chiare in partenza quindi! L'architetto Fabio Azzolina, con il suo elegante progetto, ci ha davvero convinti: spesso la semplicità è la migliore delle soluzioni, anche quando si tratta di ristrutturare casa.

1. La luce

Il primo buon motivo per ristrutturare casa in bianco lo possiamo ben vedere nella zona giorno: una grande luminosità, che va ad aggiungersi all'apporto di luce naturale proveniente dalla finestra a tutta altezza.

Nonostante la pianta originaria sia stata completamente modificata, e abbia subito un importante intervento di consolidamento, tutti i dettagli originali della casa sono stati recuperati e rivalorizzati. Come il muro in mattoni e il soffitto con le travi di legno ad esempio, riportati a vista e verniciati di bianco.

Una lunga panca blu, posizionata sotto la finestra, funge sia da seduta che da piano d’appoggio, configurandosi, insieme al pavimento in legno, come un elemento di impatto cromatico .

Spostando l'attenzione sulla cucina vera e propria, notiamo la sua pratica essenzialità, corredata da un impianto di illuminazione indiretta che enfatizza la luminosità diffusa di questo ambiente semplice e moderno.

2. Lo spazio che si dilata

Il secondo buon motivo per ristrutturare casa in bianco è sicuramente l'amplificazione visiva dello spazio a disposizione. Non è di certo un segreto ma vale la pena ricordarlo: il bianco fa sembrare tutto più grande e aperto. Naturalmente gli elementi di rottura cromatica non devono mai mancare: qui vediamo ad esempio le librerie a disegno gialle splendidamente mixate agli elementi di arredo vintage.

Nelle zone di passaggio, oltre al bianco dominante, notiamo come anche degli specchi, con le loro superfici riflettenti, aumentino la sensazione dello spazio percepito.

Un altro particolare poi attira ulteriormente la nostra attenzione: le porte con decorazione sono state restaurate, corredate dalle maniglie originali.

Anche in bagno i centimetri a disposizione, tutti in bianco, sembrano aumentare, conferendo senso di pulizia, ariosità e leggerezza a questo piccolo ambiente. La ristrutturazione di questo appartamento a Milano ha anche previsto delle pareti in piastrelle bianche con alcuni elementi decorati in bassorilievo nella stanza da bagno, conferendo ulteriore delicatezza agli arredi.

3. L'eleganza

Ultimo ma non ultimo, un buon motivo per ristrutturare casa tutta in bianco è sicuramente la diffusa sensazione di eleganza, palpabile ad ogni passo tra questi interni.

Una porta a filo immette dalla zona giorno alla zona notte, divisa tramite delle tende da una pratica cabina armadio. Gli elementi di arredo, pochi ed essenziali, spiccano con piacevolezza sul fondo bianco.

Anche nel piccolo studio e nella zona pranzo, qui messi a confronto, gli arredi in legno disegnano con delicatezza il loro profilo sulla bianca tavolozza di questa casa. Un esempio ispirativo per tutti voi che siete alla ricerca di soluzioni nuove, che non passino mai di moda e che vadano allo stesso tempo incontro alle esigenze di modernità.

Se questo articolo vi è piaciuto e avete voglia di conoscere un'altra bella ristrutturazione made in Italy, date uno sguardo a questo altro libro di idee:

-Prima e Dopo: da rudere a casa in stile rustico

Buona lettura!

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!