Come arredare l’ingresso di casa con poco

Eugenio Caterino – homify Eugenio Caterino – homify
Google+
Loading admin actions …

L’ingresso è sempre l’ambiente più difficile da arredare in casa. A differenza del soggiorno o della cucina, che hanno un arredamento che ruota attorno a mobili essenziali, l’ingresso sembra sempre essere una terra di nessuno, un luogo di passaggio di poca importanza. In realtà, non c’è niente di più sbagliato: un ingresso ben arredato è come l’introduzione di libro o il trailer di un film, una sorta di anticipazione di ciò che si troverà subito dopo. Presentarsi bene è fondamentale, ragion per cui oggi abbiamo pensato ad alcuni suggerimenti ed esempi d’arredo da seguire per un ingresso di casa con mobili moderni e accattivanti.

I mobili dell’ingresso

Il mobile principale di questa zona è la console ingresso ed è facile capire il perché: ogni volta che torniamo a casa, sono le chiavi la prima cosa che abbiamo in mano e che ci viene di appoggiare da qualche parte. Le proposte sono molte, ma noi partiamo da un mobile dal design essenziale e minimalista, in bianco e legno chiaro, ideale quindi per un ingresso che ha bisogno di maggior luminosità.

L’ingresso organizzato

Per un ingresso più organizzato consigliamo una consolle più grande, preferibilmente con una cassettiera. Tutto quello che è importante rimane sopra, mentre documenti o bollette pagate possono benissimo essere messe in archivio senza dare nell'occhio. Se amiamo stilare liste su liste, una bacheca in sughero potrebbe essere l’ideale per organizzare al meglio la giornata. 

Pensando ai mobili per l’ingresso, non dobbiamo dimenticarci che anche le lampade e i lampadari fanno parte dell’arredamento! 

L’ingresso piccolo

E se l’ingresso è piccolo, stretto e poco luminoso? Sul nostro forum ci sono stati chiesti più di una volta consigli su come arredare corridoi ed ingressi lasciati per lo più spogli. La foto a sinistra è sicuramente un esempio da copiare in questo caso: un mobile bianco stretto, ma che si sviluppa in lunghezza, crea una linea precisa da seguire nell'ingresso moderno.

Un ingresso d’impatto

Se vogliamo arredare un ingresso forte e deciso, che rifiuta di essere anonimo, sarà forse il caso di optare per una consolle di materiali diversi. Questo mobile in ferro e legno è sicuramente un’alternativa fuori dal comune. Fate attenzione ai dettagli: la parete alle sue spalle è rivestita da una composizione di specchi. Il risultato? Più luce e maggior percezione di spazio.

L’ingresso scomposto

Tra consolle e altri arredi, abbiamo pensato di proporre qualcosa fuori dagli schemi per l’ingresso. Una coppia di mobili con lo stesso modulo in acciaio verniciato e legno di faggio. I pannelli in legno si possono spostare all'interno e all'esterno della struttura metallica, in modo da poter creare diverse configurazioni. L’ingresso di casa diventerà pulito, essenziale e soprattutto diverso.

Gli adesivi a parete

Se stiamo cercando di ravvivare l'arredo dell’ingresso di casa, allora potremmo puntare su decorazioni creative: una carta da parati con un tema interessante, ma anche adesivi e piccole applicazioni a parete che, con un tocco di fantasia, possono completamente cambiare volto all'ambiente. Una composizione di farfalle grandi e piccole? Perché no!

I quadri e i soprammobili per l’ingresso

casa unifamiliare nella campagna toscana: Sala da pranzo in stile in stile Minimalista di enrico marradini ARCHITETTO
enrico marradini ARCHITETTO

casa unifamiliare nella campagna toscana

enrico marradini ARCHITETTO

Un ingresso moderno non si arreda solo con mobili e consolle, ma anche grazie ai piccoli dettagli. Lo stile degli accessori decorativi, e quindi dei soprammobili, racconta in fondo qualcosa di più su di noi e su quello che ci piace. I quadri sono un altro aspetto molto importante per l’ingresso: sono la nota di colore e vivacità di un ambiente spesso poco curato. Per questo motivo, vi consigliamo di comprare una serie di piccoli quadretti da abbinare tra di loro e da posizionare appena sopra la consolle.

L’attaccapanni

Entrare e uscire di casa significa anche togliersi la giacca e infilarsela nuovamente. Quindi nell'ingresso o nel corridoio non può mancare un attaccapanni. Per questo complemento d'arredo fondamentale, la nostra proposta e ricaduta su qualcosa di molto divertente: questa rivisitazione del servomuto (un oggetto tipico della camera da letto) può trovare il suo posto anche in nell'ingresso. Omino può prendersi cura della giacca, della sciarpa, del cappello, della borsa da lavoro e pure dell’ombrello. La parte superiore (il volto), invece, corrisponde ad un comodo svuota tasche.

Ingresso, Corridoio & Scale in stile in stile Mediterraneo di XTRADEFACTORY GMBH
XTRADEFACTORY GMBH

Hakenleiste im Ruder Look

XTRADEFACTORY GMBH

Un attaccapanni più romantico, ma ugualmente interessante, è rappresentato da questo oggetto costituito da un remo in legno. Alcuni ganci in ferro ci aiutano a posizionare giacche e tanto altro. Ecco una soluzione brillante per arredare il soggiorno con poco.

Con questo oggetto fantasioso terminano i nostri consigli per l’arredo dell’ingresso. Scoprite anche: 

- Consigli per l’arredamento di un piccolo bagno

- Consigli per creare un’abitazione rustica

House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!