Villa Andora: Soggiorno in stile  di Architetto ANTONIO ZARDONI

6 soluzioni moderne per dividere cucina e soggiorno

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Che la metratura sia abbondante o che il contesto abitativo sia sviluppato all'interno di un monolocale open-space, la divisione tra soggiorno e cucina rimane una questione da affrontare con ingegno e un pizzico di stile. Tanti gli strumenti e gli elementi strategici da poter impiegare per raggiungere il perfetto layout, come tante sono le alternative dal gusto moderno e dalla massima versatilità che si possono adottare. Vediamone 6, prendendo spunto da progetti di architettura contemporanei e internazionali.

La cucina a scomparsa

Come far scomparire la cucina all'occorrenza? Semplice e veloce: chiudendo le ante proprio come si trattasse di una stanza guardaroba. L'alternativa salva-spazio e ultra smart proposta da questo peculiare contesto domestico ci fornisce ispirazione a volontà, proprio per l'ingegnosità del sistema, ideale anche per monolocali.

La sala al centro

Appartamento a Verona: Soggiorno in stile  di Pierangelo Laterza
Pierangelo Laterza

Appartamento a Verona

Pierangelo Laterza

Tra cucina e soggiorno c'è di mezzo la sala. Posizionare al centro l'area funzionale dedicata al pranzo può riscoprirsi la giusta soluzione per dividere delicatamente due zone domestiche così differenti ma strettamente connesse. 

Dalla cucina al living

Una soluzione alternativa alla divisione tra cucina e soggiorno è… non dividerli affatto! Due aree funzionali tanto diverse che tuttavia possono convivere eccome: dall'angolo cottura allo spazio living il segreto è infatti l'omogeneità. All'interno dell'open-space perfetto è necessario trovare equilibrio sia dal punto di vista spaziale che da quello stilistico. Se arredi, materiali e layout saranno in sintonia, avrete trovato la formula vincente, anche per una piccola metratura.

Con isola divisoria

Il soggiorno e la zona pranzo con vista sulla cucina: Soggiorno in stile  di Emanuela Gallerani Architetto
Emanuela Gallerani Architetto

Il soggiorno e la zona pranzo con vista sulla cucina

Emanuela Gallerani Architetto

Da questo specifico progetto, possiamo cogliere uno spunto interessante proprio per la conformazione della casa. Non solo la parete effetto legno si posiziona all'interno dell'open-space come elemento divisorio, ma prevede l'isola come connessione perfetta tra zona cottura e salotto, il tutto con estrema continuità.

Pannelli decorativi

I pannelli decorativi sono e rimarranno uno strumento prezioso con cui separare con stile le aree funzionali della casa, in particolare quelle della zona giorno. Tra cucina, sala da pranzo e soggiorno, ecco un esempio suggestivo d'applicazione possibile, anche arricchita dalla possibilità di aggiungervi un caminetto all'interno.

La libreria versatile

PaRete (divisorio d'ambiente): Soggiorno in stile  di SCHIUMA POST DESIGN
SCHIUMA POST DESIGN

PaRete (divisorio d'ambiente)

SCHIUMA POST DESIGN

Perchè poi non pensare alle soluzioni più intuitive e semplici? Una libreria a vista potrà ad esempio mettere in relazione le due aree senza invadere lo spazio visivo nè di una nè dell'altra, anzi lasciando aperto il dialogo tra esse.

Quali trucchi avete gradito di più? Ditecelo in un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!