Cucina in stile  di edictum - UNIKAT MOBILIAR

6 ispirazioni per realizzare una cucina con costi contenuti

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

Nelle case moderne la cucina è forse l’ambiente che più riflette la nostra personalità. Perché è in cucina infatti che la famiglia generalmente si ritrova per cenare tutti insieme o, anche solo per raccontarsi la giornata, piuttosto che per lavorare o, perché no, fare i compiti. Per questo è importante riuscire a creare un ambiente confortevole, che risponda a tutte le nostre esigenze e che al tempo stesso rifletta il nostro stile. Ma riuscire a centrare tutti questi obiettivi quando il budget a disposizione è limitato? Scopriamolo insieme scorrendo le proposte dei nostri esperti: 6 ispirazioni per realizzare una cucina con costi contenuti. Tante idee di grande charme che potremmo prendere come spunto per dare vita alla cucina dei nostri sogni senza spendere una fortuna.

​1. Sostituiamo i mobili con una dispensa a scomparsa

Abbiamo mai pensato che in cucina potremmo fare a meno dei mobili della cucina? Potrebbe sembrare uno scherzo, ma si tratta di una reale alternativa, perché potremmo davvero prendere in considerazione l’idea di sostituire i mobili con una pratica ed economica (oltre che super capiente!) dispensa realizzata con semplici ante scorrevoli fissate su binario, come vediamo in questo esempio. In questo modo dovremo poi acquistare solamente lavabo, tavolo ed elettrodomestici free standing.

2. Costruiamo l’isola con semplici scaffali

Cucina in stile  di Krantz Designs
Krantz Designs

Old-Meets-New

Krantz Designs

Ci affascina l’idea di arredare la cucina con una grande isola centrale, come vediamo in questa proposta, ma siamo scoraggiati dai costi? Proviamo a crearla utilizzando come base dei semplici scaffali, a giorno o con ante e cassetti a seconda delle nostre diverse esigenze: scegliamoli della stessa altezza (circa 90 cm) e accostiamoli tra loro per formare il blocco isola. Procuriamoci poi in un centro specializzato in materiale per il bricolage un grande piano in laminato (o legno trattato) delle dimensioni della nostra nuova isola e fissiamolo alla base superiore degli scaffali utilizzando colla per legno e tasselli in legno lunghi circa 6 cm per ancorare le due parti. 

Se siamo particolarmente portati per i lavori manuali, potremmo addirittura pensare di incassare negli scaffali il piano cottura o il forno: in questo caso sarà però necessario verificare prima con un idraulico e un elettricista la giusta posizione degli allacci di gas e corrente.

3. Realizziamo i mobili con il Fai da Te

Anche se non siamo esperti falegnami, con un pizzico di creatività potremmo risparmiare sull’acquisto di gran parte dei mobili realizzando noi stessi  delle pratiche mensole in legno: magari potremmo prendere spunto proprio da questa affascinante proposta in stile country chic.

4. Recuperiamo dalla soffitta i vecchi mobili e gli elettrodomestici della nonna

RECUPERO RUDERE CAMPESTRE: Cucina in stile  di RI-NOVO
RI-NOVO

RECUPERO RUDERE CAMPESTRE

RI-NOVO

Solai e cantine possono costituire un’ottima fonte di ispirazione, quando si tratta di arredamento della cucina. Per esempio, potremmo recuperare una vecchia credenza, da ridipingere e utilizzare come dispensa. O perché no, anche un vecchio elettrodomestico, ad esempio una stufa a legna – come vediamo nella proposta di RI-NOVO NATURAL DESIGN - o un frigorifero: anche se non più funzionanti, una vota puliti, ridipinti o ricoperti con carta adesiva potranno diventare degli originali mobili a costo zero.

​5. Puntiamo sulle decorazioni

A volte basta davvero poco per creare una cucina accogliente e confortevole senza grandi spese o mobili costosi: per esempio potremmo partire dalle decorazioni e dagli accessori, puntando sul colore e su tende dalle fantasie allegre, perfette non solo sulle finestre ma anche come alternativa economica alle ante, come possiamo ammirare in questa proposta.

6. Creiamo una cucina in finta muratura

Cucina con Fantasma: Cucina in stile  di Laquercia21
Laquercia21

Cucina con Fantasma

Laquercia21

Abbiamo sempre sognato una cucina in muratura, ma ne temiamo i costi? Creiamo una futa muratura con una struttura in legno verniciata in resina, come vediamo in questo esempio proposto da LAQUERCIA21. E per le ante puntiamo sul recupero, divertendoci a cercare nei mercatini dell’usato vecchie porte o pannelli in legno e ferro, per dare vita a una affascinante cucina in stile industrial.

Quale tra queste proposte ti ha dato la giusta ispirazione per iniziare a progettare la tua nuova cucina? Lasciaci il tuo commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!