Una mansarda ristrutturata ad hoc!

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una mansarda ristrutturata ad hoc!

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Stanza dei bambini in stile  di Lautrefabrique
Loading admin actions …

Quando fu chiaro che le riparazioni al tetto erano armai inevitabili, i proprietari della casa che stiamo per mostrarvi non ebbero dubbi: non ci sarebbe stata occasione migliore per cambiare completamente il design della mansarda! Il progetto ha previsto una grande zona notte con spazi per lo studio e il tempo libero..diamo un'occhiata più da vicino per scoprirne i dettagli.

Il legno padrone dello spazio

Come si vede nella fotografia, il materiale dominante nella mansarda è il legno. È stato utilizzato su quasi ogni superficie, come accade nella prima camera da letto, spazio dedicato a uno dei due ragazzi della famiglia che abita la casa ristrutturata. L'idea del progetto è stata appunto quella di dare la possibilità ai due figli adolescenti di avere uno spazio tutto per sé da poter gestire con completa autonomia e privacy..il sogno di ogni teenager insomma!

Qui ci troviamo in una zona di passaggio, l'accesso al piano inferiore che come vediamo è stato organizzato come un mini soggiorno. Un muro con mattoni a vista, travi in legno e superfici bianche: un bell'esempio di stile rustico che si sa confrontare con arredi moderni. Il tetto spiovente rende questo spazio ancora più comodo e accogliente, approfittando della luce naturale che filtra dai lucernari. 

L'angolo per lo studio

Torniamo però nella camera da letto già vista nella prima immagine. Una combinazione di cubi di legno di diversi colori, alterna forme e dimensioni diversi, mensole e mobili contenitori per organizzare gli spazi e tenere tutto in ordine. In fondo, l'angolo studio, con una comoda e funzionale scrivania laccata in bianco.

La seconda camera da letto

La seconda camera ha la stessa superficie come la prima, ma è stato progettata e arredata in modo diverso, adattandosi alla personalità di chi l' abita. I toni sono ora blu, sebbene legno sia ancora il materiale di base, come visto per il pavimento, le persiane e gli scaffali.

Anche questa camera dispone del suo angolo studio. Mensole e scaffali sono di nuovo semplici scatole di legno, ma in questo caso in blu e bianchi, tonalità che ispirano calma e concentrazione.

Il bagno

Comunicante tra le due camere troviamo il bagno. Qui i materiali sono molto diversi: piastrelle, superfici brillanti e riflettenti. Il bianco e il  nero sono i colori  responsabili di uno stile più moderno e audace, trasmesso anche dai lavabi con forme ondulate.

Anche voi vivete in mansarda? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!