homify 360° – Villa Luisa: quando il lusso non ha paura a mostrarsi

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Quante volte vi è capitato di passare di fronte a una splendida villa di lusso e pensare quanto vorrei che questa fosse casa mia? Oppure la villa nemmeno si vedeva, nascosta dietro le grandi siepi lasciate crescere per proteggerne la privacy e allora vi siete fermati, cercando di intravedere tra la fitta vegetazione, le forme sinuose delle casa che veniva celata proprio lì, a pochi passi da voi. Quella che vi vogliamo mostrare oggi è una di quelle spettacolari dimore che fanno parte dei sogni di tanti, ma che sono accessibili a pochi. Si chiama Villa Luisa e si trova in prossimità del centro di Pavia; il progetto è stato curato dall'architetto Matteo Gattoni e ha voluto unire in sé tecnologia avanzata, dialogo con il contesto ed un elevato comfort abitativo. 

Un primo sguardo

La villa è stata costruita con due differenti materiali, entrambi provenienti dalla Lombardia (regione nella quale si colloca Pavia). Come si può notare dalla fotografia, essa presenta geometrie rigorose, con volumi incastrati gli uni negli altri che sono in grado di creare un'articolazione delle facciate che affascina e lascia a bocca aperta. Nonostante le sue forme modernissime infatti, questa villa si mostra in tutta la sua sensualità proprio grazie a questo rigore geometrico. La sua superficie è di 300mq sopra terra e 100 che invece rimangono interrati. 

L'ingresso

Prima di entrare al suo interno, dobbiamo spendere due parole riguardo la tecnologia avanzatissima che presenta questa villa di lusso. Essa è infatti dotata di sistemi antintrusione attivi e passivi oltre che riscaldamento e raffreddamento a pavimento, un impianto geotermico, pannelli fotovoltaici, una piattaforma di parcheggio mobile e una domotica avanzata.

Una grande vetrata

All'interno la distribuzione è stata progettata in modo che fosse focalizzata attorno alla grande vetrata che al piano terra che disimpegna il grande portico affacciato sulla zona giorno, quella notte e, naturalmente, la piscina. Interno ed esterno hanno così la possibilità di creare un legame tra loro, dialogando e creando un rapporto di continuità fra loro. Le camere sono sviluppate in tre volumi indipendenti, mentre il blocco destinato alla zona giorno, si sviluppa su tre livelli differenti. Oltre a questo, è stata posta grande attenzione anche all'illuminazione esterna della villa, che permette anche durante le ore notturne, di rispettare tutte le percezioni spaziali. 

Il soggiorno

Una volta entrati, vogliamo portarvi ad ammirare l'affascinante soggiorno accessibile da una scala a sbalzo completamente realizzata in legno. Questa stanza si trova letteralmente sospesa tra la piscina esterna e la zona pranzo. L'arredo è fastoso: un grande divano spicca al centro dell'ambiente, proprio come fosse il trono di un re.

La spa e la sala multimediale

Andando al piano interrato invece, ci imbatteremo nella zona più lussuosa di tutta la casa. Qui infatti, sono presenti una sala cinema dotata di tutti i comfort di un multisala moderno e una zona destinata al benessere, una vera e propria SPA con minipiscina con acqua riscaldata e un bagno turco. 

La camera da letto

La villa dispone di tre camere da letto tutte rifinite in maniera elegante e molto lussuosa. Particolare attenzione è stata messa nella progettazione delle aperture verso l'esterno: come detto precedentemente, l'abitazione cerca di stabilire un contatto tra interno ed esterno e così ecco che tutte le camere da letto, i bagni e la cucina, offrono viste prospettiche sul giardino. 

Con questa immagine finisce il nostro Libro delle Idee riguardante Villa Luisa, per ammirare un altro incredibile progetto cliccate qui.

Vi è piaciuto questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!