Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una mansarda piccola così

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Bisognerebbe entrare in questo appartamento avendo per colonna sonora la simpatica base di Attenti al Lupo, con un Lucio Dalla che si fermasse a cantare soltanto la prima strofa, - ’C'è una casetta piccola così, con tante finestrelle colorate’ -. Ecco siamo entrati nel mood giusto per iniziare la nostra breve ma incantevole visita nella Mansarda di Stella. Un lavoro d'interior design che ha messo a dura prova la fantasia dello studio Spazio 14 10 che, però, pare abbia risposto in modo fantastico. L’ambiente è una mansarda di una villa di nuova costruzione, uno spazio unico di 33 m² insieme al bagno.

Libreria che ordina nel disordine

Poco spazio non fa rima con organizzazione, ma dovrebbe. Ogni angolo deve essere studiato bene per poter dare un contributo funzionale ed anche estetico all'ambiente. Le idee creative percorrono tutto lo spazio e l'arredo. 

Fortunatamente le librerie sono un elemento molto comune nei progetti che stiamo trattando e questo, oltre che allietarci, diventa un ulteriore contributo per il nostro tema della settimana. In questo caso la parola comune mal si accorda con questo arredo: la libreria è curiosissima, pare in precario equilibrio con i suoi ripiani che invece ospitano in maniera ottimale libri e riviste; ordine nel disordine apparente.

Linee al posto di pareti

Il riutilizzo di materiali di scarto da cantiere diventa ulteriore stimolo per la creatività dello studio. Un occhio al pavimento e ci si accorge che s'interrompe improvvisamente, tutto come da progetto: colori e materiali in accostamenti cromatici che non ci si aspetta. Basta una linea sul pavimento per rimarcare funzioni diverse dello spazio abitativo, geniale!

La Francia un po' bohème

Una vasca restaurata ci riporta nella Francia un po' bohème del XIX secolo. I piedi appoggiano su bianchissime pietre che sanno di mare. Il letto si trova a pochi centimetri, è infatti ancora soltanto una linea sul pavimento a separare le funzioni. 

La banalità non è ammessa

Ora è il momento dell'armadio che c'è ma non si vede, o a dir meglio si vede poco. L'armadio a parete salva molto spazio e s'integra perfettamente con la stanza. L'orologio poggia a terra e diventa anche un comodo ripiano per telefono, portafoglio e chiavi: un mobile che non poteva permettersi di essere banale.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!