Cucina in stile in stile Minimalista di Natalia Solo Design

Banco snack: 6 irresistibili idee per una cucina moderna

Sara Omassi Sara Omassi
Google+
Loading admin actions …

Nessuno può negare che i weekend sono il momento l'ideale per preparare una deliziosa colazione o, se non siamo mattinieri, un gustoso brunch.

Un buon caffè a cui nessuno potrà resistere insieme a un bicchiere di succo d'arancia appena spremuto e qualche fetta di pane tostato da gustare con burro e marmellata… Tutto perfetto! Tuttavia, anche il luogo di casa in cui preparare questa “cerimonia sacra” è importante.

Oggi, in questo libro di idee vi mostreremo quella zona della cucina in cui incontrarsi con la famiglia per godersi il primo pasto della giornata: l’area colazione.

1. Ecco a voi, l’isola

Il primo esempio di area colazione utilizza una delle grandi innovazioni delle cucine moderne che ancora oggi viene scelta per la sua praticità, l'isola.

Questa struttura centrale ha molti vantaggi: consente di arricchire la disposizione spaziale e centralizza l’area dove il cibo è servito e gustato.

Un piano di lavoro Silestone è un'ottima scelta per la pulizia, la resistenza e la versatilità di utilizzo.

2. Un bancone da fare invidia

I banconi tipo bar sono opzioni ideali per la creazione di spazi per la prima colazione. Per lo più sono utilizzati per dividere il settore cucina dal salotto quando si dispone di un’unica grande stanza.

Possono essere posizionati secondo le necessità e assecondando la composizione spaziale della cucina: per limitare, chiudere e aprirsi verso altre aree o semplicemente prolungare i piani da lavoro.

Qui può essere servita una ricca colazione su comodi sgabelli girevoli.

3. Direttamente dal futuro

Di aree per la colazione ce ne sono per tutti i gusti, non disperate. Nelle cucine in cui il minimalismo la fa da padrone, non è una sorpresa che il colore bianco sia il protagonista.

Pareti chiare e assenza di accessori con un unico tocco di colore proprio nel tavolo, con sedie e tovagliette in contrasto.

4. Uno sguardo al passato

Nelle piccole cucine, dove ogni metro quadrato può fare la differenza, non vi è nulla di meglio che introdurre forme curve ed arrotondate per ottenere effetti di spaziosità e dinamismo.

Quest’area colazione – dalle linee retrò – è uno scenario molto allettante, grazie anche ad una illuminazione centrale che rende il tavolo protagonista e al contrasto fra i mobili in vernice bianca lucida e il pavimento in mattonelle esagonali dai colori caldi.

5. La leggerezza del vetro

Un altro invito a una deliziosa prima colazione domenicale, immersi nei profumi della cucina, questo tavolo in vetro annesso all’isola è davvero perfetto.

L'uso del vetro come materiale strutturale rende la composizione estremamente leggera e trasparente, giocando con i riflessi della grande vetrata sullo sfondo.

6. La scelta del legno

L'ultima proposta è adatta per cucine più ampie, dove le forme semplici e lineari si impongono con decisione puntando sui particolari.

Da un lato, la semplicità del legno chiaro rimanda ai sapori delle colazioni rustiche e genuine, dall’altro, il calore di questo tavolo crea una scena accogliente e familiare.

Interessati all'argomento? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!