IMU: Come Pagare l'Imposta sugli Immobili

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
homify Bungalows
Loading admin actions …

Alzi la mano chi ancora ha qualche dubbio sull’IMU. Perché, se tutti avevamo chiaro che l’ICI dovesse essere pagata, con la nuova Imposta sugli Immobili non è così ben chiaro: è dovuta solo per alcune categorie. Il problema è capire quali siano queste categorie. Scopriamolo insieme in questo Libro delle Idee all’IMU, una mini guida pratica per aiutarci a orientarci tra le  varie definizioni ed eccezioni previste dalla normativa.

​Che cos’è l’IMU?

L’IMU è un’imposta sugli immobili che va pagata:

  1. sulle seconde e terze case, sia sfitte che concesse in affitto. 
  2. sull’abitazione principale, in cui il proprietario (o chi ha il diritto di usufrutto) abita abitualmente o risiede anagraficamente. 

DA RICORDARE: l’IMU non va pagata su tutte le abitazioni principali ma solo su determinate categorie.

​Per quali tipi di case si paga l’IMU sull’abitazione principale?

L’IMU per l’abitazione principale va pagata solo se rientra in una categoria catastale di lusso e/o di pregio:

  • A1 abitazioni di tipo signorile 
  • A8 abitazioni in ville 
  • A9 castelli, palazzi di eminenti pregi storici o artistici. 

Per scoprire a quale categoria appartiene la nostra casa, basterà verificare sull’atto di acquisto (o di donazione) o richiedere all’Agenzia delle Entrate una visura catastale: l'architetto o il geometra che hanno curato il progetto della casa potranno aiutarci ad attivare la richiesta. 

Ci sono inoltre alcune eccezioni : 

  1. In caso di  provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio il coniuge a cui è assegnata la casa non paga l’IMU; 
  2. Sono esenti dall’IMU anche le abitazioni appartenenti a cooperative edilizie a proprietà indivisa.

Per quali case invece non si paga?

Non dovremo pagare l’IMU se la nostra abitazione principale rientra in una di queste categorie:

  • A2 civile abitazione 
  • A3 abitazioni di tipo economico 
  • A4 abitazioni di tipo popolare 
  • A5 abitazioni di tipo ultrapopolare 
  • A6 abitazioni di tipo rurale 
  • A7 abitazioni in villini.

​Come si calcola?

  1. individuiamo nell’atto di acquisto la rendita catastale (RC) della nostra casa della casa;
  2. aggiungiamo alla rendita catastale il 5% di rivalutazione e poi moltiplichiamo la cifra ottenuta per 160;
  3. applichiamo quindi le aliquote stabilite dal nostro Comune (le troviamo anche sul sito del Dipartimento delle Finanze)

​Quando va pagata?

PALAZZO CANDELPERGHER masetto snc Ingresso, Corridoio & Scale in stile classico
masetto snc

PALAZZO CANDELPERGHER

masetto snc

Anche per il 2016 l’IMU va pagata in 2 rate:

  1. l’acconto è scaduto il 16 giugno scorso;
  2. il saldo, entro il 16 dicembre.

IMPORTANTE: se per errore non abbiamo versato il saldo o abbiamo pagato una cifra inferiore, potremo rimediare con una sanzione, di importo variabile a seconda dei giorni di ritardo. Il consiglio è di rivolgerci in Comune o all’Agenzia delle Entrate per conoscere l’entità della sanzione,

​Come si paga l’IMU?

Pergolato sul mare. Studio 4 Case in stile minimalista
Studio 4

Pergolato sul mare.

Studio 4
  • Con bollettino postale sul conto 1008857615 con la dicitura “Pagamento Imu”.
  • Con modello F24. Sul sito dell’Agenzia delle entrate potremo facilmente trovare i codici relativi al nostro tipo di immobile.
Ti rimane ancora qualche dubbio sull'IMU? chiedi il parere dei nostri esperti!

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa?
Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!