Soggiorno in stile in stile Moderno di Pereira Reade Interiores

Arredare un loft con originalità: 8 idee da copiare

Anna Francioni – homify Anna Francioni – homify
Google+
Loading admin actions …

Nato a New York sul finire degli anni '70 come simbolo di uno stile di vita alternativo e anti convenzionale, il concetto di loft ha subito nel tempo varie trasformazioni, fino a diventare, a partire dagli anni '90, un vero e proprio status symbol. Riuscire ad acquistare un loft è quindi oggi il sogno di molti, perché permette di poter disporre di un vecchio edificio industriale – in genere un'officina o un magazzino – da personalizzare secondo il proprio gusto personale. Ma, anche se consente grande libertà, arredare un loft non è un'impresa semplice. Prima di tutto perché richiede il rispetto delle peculiarità della struttura originale. Inoltre, perché nella maggior parte dei casi si tratta di ambienti open space, difficili da suddividere secondo la tradizionale partizione in stanze a cui siamo abituati. Scopriamo allora insieme le proposte dei nostri esperti, da cui potremmo prendere spunto per arredare un loft con originalità: 8 idee da copiare, per regalare un stile personale alla nostra casa.

1. Il bancone da bar

A casa come al bar: perché non approfittiamo della struttura a open space che solitamente caratterizza i loft, per creare nella zona living un caratteristico banco bar? Un modo originale per separare la cucina al soggiorno, pur mantenendo continuità tra i due ambienti.

2. La seduta alternativa

Un loft non potrà mai essere paragonato a un'abitazione tradizionale e proprio per questo esige soluzioni d'arredo fuori dal comune, come per esempio comoda altalena fissata al soffitto: semplice da realizzare, è perfetta come seduta alternativa in soggiorno, piuttosto che nella camera dei bambini. Ma anche come elemento divisorio flessibile e poco ingombrante, che può essere facilmente rimosso all'occorrenza.

3. Il soppalco

Ex fabbrica, magazzino in disuso o vecchio locale commerciale: sono solo alcune delle tipologie di loft solitamente disponibili. L'elemento che generalmente li accomuna è l'altezza dei soffitti, che spesso supera i 5 metri: una caratteristica che permette di realizzare uno o più soppalchi, da utilizzare come stanza in più o semplicemente come angolo studio o zona relax, come vediamo in questa proposta dello Studio PAOLO FRELLO&PARTERS. A seconda delle nostre esigenze o del nostro gusto personale, potremmo studiare insieme all'architetto il tipo di soppalco più adatto per noi: per esempio potremmo scegliere tra una struttura in legno piuttosto che in acciaio, ferro battuto o muratura. 

4. La vasca da bagno personalizzata

Bagno in stile in stile Industriale di designyougo - architects and designers
designyougo – architects and designers

Loft Wedding // Badezimmer

designyougo - architects and designers

Il bagno è forse l'unico ambiente del loft che per ovvie ragioni deve disporre di pareti divisorie per garantire privacy: l'assenza di elementi predefiniti che caratterizza generalmente questo tipo di edifici permette però di poter ricavare ampi spazi per il bagno e di realizzare soluzioni su misura. Come per esempio la grande vasca da bagno personalizzata che vediamo qui proposta: realizzata in muratura, è rivestita in ceramica anche internamente, proprio come le piscine. In questo modo potremmo sfruttare anche eventuali irregolarità della stanza, come nicchie, angoli smussati o muri storti. 

5. La porta a vetri per separare la cucina

Cucina: Cucina in stile in stile Classico di 02A Studio

Anche se amiamo la struttura a open space tipica dei loft, non vogliamo comunque rinunciare a separare la cucina dal living? Utilizziamo una grande porta a vetri, con struttura in ferro, come vediamo in questo esempio di 02A STUDIO. Si tratta di un elemento di grande tendenza, che ben si inserisce nel contesto industrial del loft e  che permette di isolare all'occorrenza la cucina, pur mantenendola idealmente unita al soggiorno. 

6. Il vetro cemento utilizzato come parete

Se le pareti divisorie in muratura poco si adattano allo spirito del loft, il vetro cemento è al contrario l'elemento architettonico ideale per organizzare gli spazi, perché permette alla luce di filtrare, creando suggestivi effetti. In questo progetto, per esempio, le pareti in vetro cemento sono utilizzate per creare il cubo che ospita la cucia, al centro di un grane open space. 

7. Grandi divani in soggiorno

Approfittiamo delle dimensioni considerevoli che solitamente caratterizzano i loft per arredare la zona living con grandi divani, come vediamo in questo esempio, in cui anche il tradizionale tavolino al centro del salotto è sostituito da un comodo pouf in formato extra large.

8. La libreria realizzata con materiale di recupero

Studio in stile in stile Industriale di homify
homify

zona riunioni con libreria

homify

Un altro grande vantaggio da non sottovalutare dei loft è la possibilità di utilizzare materiali generalmente considerati umili e poco adatti per l'arredamento. A cominciare dai materiali di recupero, come per esempio le cassette in legno, che permettono di realizzare un'affascinate libreria di ispirazione industrial.

Quale di questi loft vorresti copiare subito? Lasciaci il tuo commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!