Un appartamento, due vite

Federica Di Bartolomeo Federica Di Bartolomeo
Google+
Loading admin actions …

Se pensate che fare architettura significhi solo progettare e costruire appartamenti e abitazioni in genere, vi sbagliate. Non solo l'architettura influenza il modo di vivere delle persone, ma ne determina gli stili di vita .

Miel Architects è uno di quegli studi di architettura che riflettono sull'esistenza, o meglio la convivenza. SALVA46 FLAT, il progetto che vi presentiamo oggi, nasce da questo: la ricerca sulla coesistenza flessibile. Questo appartamento ospita così due vite separate conviventi nello stesso spazio: un bel esperimento che mostra come la privacy che si adatti alla libertà e alla condivisione.

SALVA46 FLAT non è solo un  appartamento nel cuore di Barcellona, è un esperimento di micro-spazi condivisi. Il piano della proprietà è chiaro: due monolocali indipendenti, collegati da uno spazio comune di convivenza. Questo collegamento spaziale è in posizione centrale, ospitando l'accesso, la cucina e la sala da pranzo.

L'immobile in questione è un appartamento  con vista su due strade parallele. La sua geometria ha permesso a  ciascun monolocale di  essere posto ad una estremità, con illuminazione naturale e punti di vista fruibili da entrambi. Entrambi gli spazi per uso indipendente includono il proprio bagno, in modo che chiuse le grandi  porte scorrevoli, ogni inquilino si può ritirare nella privacy del proprio piccolo mondo.

La grande altezza dell'appartamento ha permesso di creare delle belle e pratiche aree soppalcate da cui poter godere di pace e tranquillità, oltre che di una prospettiva d'eccezione tra le proprie quattro mura.

Lo stile di entrambi i miniappartamenti sfrutta la luce naturale: spazi bianchi i raggi luminosi si specchiano, dilatando visivamente lo spazio. Tutti gli altri materiali creano un contrasto accogliente: cementine recuperate e riutilizzate, parquet industral  e un campione di mobili semplici per creare un'atmosfera scandinava.

Sebbene entrambi gli studi siano comunicanti, si è riuscito a creare un equilibrio, garantendo la giusta privacy senza ostacolare il percorso della luce naturale attraverso lo spazio centrale: al bivio di due vite. 

Durante la notte, però, grazie a un sistema isolante ultra moderno, ogni spazio può diventare acusticamente indipendente.

Cosa ne dite di questi mini appartamenti? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!