in stile  di Auraprojekt

La trasformazione radicale di 5 piccole cucine

Claudia Adamo – homify Claudia Adamo – homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

La cucina di una casa è sempre uno degli ambienti in cui trascorriamo più tempo, per cucinare o mangiare, e rappresenta un punto di incontro, un luogo che dovrebbe ispirare. Spesso la cucina diventa un ambiente monotono nel corso degli anni, quando l'ispirazione è stata persa perché siamo annoiati o perché ci siamo resi conto che non è più funzionale. Per questo motivo vi mostriamo 5 cucine, prima e dopo, che vi sorprenderanno perché vedrete diversi modi di cambiare il volto della vostra cucina e, probabilmente, vi spingeranno a prendere provvedimenti.

Prima: una cucina decadente

Questa vecchia cucina è stata immortalata nei suoi ultimi momenti di vita. Come potete ben vedere, c’è molto da fare, e tra le mille modifiche, si è deciso anche di abbattere il muro. Insomma, è stata  ricostruita da zero.

Dopo: una cucina super accogliente

Il risultato parla da solo. Eccellente il restyling della cucina, con la creazione di una sala da pranzo in un piccolo spazio, oltre che i diversi colori dei pavimenti che sono stati impiegati per marcare gli spazi. In ogni caso, entrambi gli ambienti sono stati integrati senza problemi, ispirandoci a condividere momenti.

Prima: un disordine degli anni Settanta

La prima sensazione che abbiamo avuto vedendo questa cucina non è stata delle migliori: la mancanza di funzionalità è evidente all’osservatore, ma anche agli stessi proprietari. Un rifacimento radicale era d’obbligo! Oltre a ciò, un impegnativo restauro dei mobili antichi, il colore noioso e il design obsoleto spingerebbe chiunque a mettere in atto un cambiamento radicale.

Dopo: un design che pensa a tutto

Come abbiamo detto, il miglioramento è stato necessario. Vediamo che si tratta di una cucina a forma di U, con un piano di lavoro, ideale per aggiungere comfort e spazio per preparare i cibi. Anche lo spazio per riporre gli utensili è assicurato come una vera cucina richiede.

Ancora, i professionisti hanno scelto un legno scuro, tendente al nero, che  dà uno stile moderno e sobrio, ma anche il bianco che equilibra il tutto.

Prima: una cucina davvero strana

 in stile  di Better Home
Better Home

KUCHNIA PRZED METAMORFOZĄ

Better Home

Questa cucina ci colpisce su due fronti: in primo luogo la combinazione dei colori delle porte, del piano lavoro e del tavolino, in secondo luogo la disposizione di alcuni elementi… Come dovrebbe essere usato il tavolo sotto la cucina? Indubbiamente, stiamo parlando di una cucina che ha apportato più problemi che soluzioni!

Dopo: una cucina dolce

Cucina in stile  di Better Home
Better Home

KUCHNIA PO METAMORFOZIE

Better Home

La piccola cucina è stata trasformata in un luogo incantevole, il pavimento ora sembra in contrasto con il resto ed è bianco mentre i mobili superiori sono stati ampliati e nascosti in modo tale da non invadere troppo lo spazio. Mentre la cucina è dotata di una buona illuminazione, sono state aggiunte ulteriori luci sotto i mobili per una migliore visione della zona cucina.

Prima: vietato l'accesso!

Che dire di questa cucina? Essa non ispira nulla, nella quale il piano lavoro è  brutto e messo lì senza molta logica. Tale spazio richiede davvero un buon progetto…

Dopo: un design all'avanguardia

 in stile  di Auraprojekt

Una cucina che brilla da sola, caratterizzata da un design moderno, in cui predomina il bianco, ma i mattoncini della piccola parete esposta danno un tocco di calore ben calibrato. Non c'è dubbio che sia un successo in tema di design, perché, oltre alla sua innegabile bellezza, il suo design funzionale trasforma questo piccolo angolo in una cucina da sogno.

Prima e dopo: un angolo che ha mostrato il suo lato migliore

Una piccola cucina che non sapeva dove trovare la sua collocazione è stata trasformata in una bella sala da, con un angolo ben pensato, accanto ad una finestra: cuocere cibi, sistemare gli utensili, ma anche soltanto guardare bicchieri particolari e vasetti.

House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!