Giardino in stile  di Estudio Nicolas Pierry: Diseño en Arquitectura de Paisajes & Jardines

Prima e dopo: 5 giardini trasformati radicalmente

Giuseppe Solinas – homify Giuseppe Solinas – homify

Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com
Loading admin actions …

In questo Libro delle Idee vedremo come sia possibile trasformare radicalmente un giardino grazie all'intervento di esperti professionisti dell'arredamento per esterni. Giardini, terrazze e patii sono un valore aggiunto di inestimabile valore per la casa, e meritano cura e attenzione, perché possano essere sfruttati al meglio durante tutti i periodi dell'anno. E allora vediamo come sia possibile intervenire per rendere il vostro giardino un luogo confortevole e funzionale. Seguiteci.

1. Prima: abbandono

Giardino in stile  di Parrado Arquitectura
Parrado Arquitectura

Patio antes de la reforma

Parrado Arquitectura

Il primo esempio di questo Libro delle Idee è un giardino interno completamente abbandonato. La vernice è ormai grigia, le superfici sono completamente ricoperte dall'umidità, i vetri rotti, le pareti rovinate. Un autentico disastro, che necessitava di un intervento radicale.

1. Dopo: un angolo idilliaco

Il patio si è trasformato in un angolo ricco di calore, accogliente, pieno di dettagli. Le piante sono diventate protagoniste, sia attraverso il tappeto erboso che grazie ai vasi. Ciò che colpisce in maniera particolare è la fontana disposta su un lato, elemento che arricchisce di naturalità e freschezza l'ambiente.

2. Prima: una tela bianca

I proprietari della casa che vediamo avevano delimitato un'area del loro giardino. L'idea era quella di ricavare uno spazio da utilizzare sia d'estate che d'inverno.

2. Dopo: una soggiorno per tutto l'anno

Detto e fatto: quella piccola porzione di giardino è stata trasformata in un soggiorno parzialmente chiuso e riparato, da utilizzare durante tutto l'anno. L'arredamento scelto è classico, dai toni rustici dominati dalla presenza del legno. Materiale che si combina alla perfezione con la pietra a vista della parete.

3. Prima: una miriade di possibilità

Anche se questo giardino non era in condizioni disperate, come vediamo presentava la possibilità di una miriade di interventi di miglioramento. La vegetazione rischiava in assenza di cure di crescere incontrollata in un'unica zona del giardino, che mancava per altro di una adeguata illuminazione. Come possiamo vedere era necessario un intervento professionale per tornare a una nuova vita.

3.Dopo: sofisticato e ben illuminato

L'illuminazione è stata la chiave principale di questa trasformazione, unitamente a una differente scelta dei complementi di arredo e a una nuova disposizione della vegetazione, non più lasciata a sé stessa, ma sistemata strategicamente in modo razionale.

4. Prima: dimenticato

Anche questo giardino con piscina presentava una infinità di possibilità non sfruttate. Seppure non completamente abbandonato a sé stesso, era certamente molto trascurato, sia per quanto riguarda la vegetazione presente, che risultava come vediamo soffocante, sia per quanto riguarda la disposizione dei viottoli in pietra e della piscina stessa.

4. Dopo: un piccolo paradiso

Lo spazio del giardino è stato suddiviso in maniera più equilibrata. La piscina è stata rimpicciolita e delimitata da una balaustrata di sicurezza, perfetta per i bambini. Le piante sono state ridistribuite in modo razionale, attraverso l'uso di vasi e fioriere. Una nuova distribuzione degli spazi che ha reso il giardino più funzionale e accogliente.

5. Prima: tanto spazio sprecato

La base su cui lavorare in questo caso era ottima. Molto spazio a disposizione, un accesso attraverso la scala spettacolare. Un ottimo materiale di partenza per un intervento professionale.

5. Dopo: un giardino lussuoso Gli elementi non sono cambiati, ma sono stati valorizzati. La piscina è stata circondata da un pavimento scuro, a valorizzare il contrasto con il turchese dell'acqua. Una migliore sistemazione delle siepi e un nuovo spazio per il verde del prato completano la trasformazione.

E ora tocca a voi. Diteci cosa ne pensate lasciando un commento
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!