Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Le piastrelle mosaico: dove e perché

Sabrina Tassini – homify Sabrina Tassini – homify
Loading admin actions …

L'arte del decorare la casa può prevedere non solo l'aggiunta di accessori, complementi d'arredo e soprammobili, ma anche la scelta di un rivestimento di pareti e pavimenti decisamente più audace e connotante. Perchè allora non optare per le piastrelle mosaico con cui impreziosire ambienti come bagnocucina? Gli smalti e l'effetto brillante caratteristico della piastrella mosaico saprà infatti come rendere stylish l'intera stanza. Che si tratti di componenti vetrose, resine o materiale ceramico lappato, questo tipo di opzione, farà leva sulla lucentezza per enfatizzare le cromie e gli arredi. Lucide o satinate, piccole, medie o leggermente più ampie, i giochi di luce che esse inglobano e trasmettono, costituiranno un plus notevole ad uno spazio da ristrutturare, o che ha perso vigore con il tempo. Vasta anche la gamma di tonalità tra cui scegliere a seconda dello stile dell'abitazione, della restante parete o del pavimento in abbinamento, come vaste sono le possibili applicazioni, dal pannello alla parete completa, dalla doccia all'area coordinata adiacente al lavabo.

Vediamo allora quali sono gli esempi più interessanti da cui trarre ispirazione per la nostra personale casa.

Una doccia per non annoiarsi

Una doccia emozionale a regola di cromoterapia non è solo ottenibile grazie a veri e propri fasci di luce e getti d’acqua colorati, bensì anche tramite l’utilizzo di un rivestimento con piastrelle mosaico multicolor e smaltate. L’effetto luminescente che infatti verrà a crearsi, come anche questo primo progetto di doccia a più posti suggerisce, è il punto di forza di un bagno moderno ma al contempo non banale.

Brick o piastrelle mosaico?

Un'interpretazione innovativa e classy che non ha nulla da invidiare con le pareti faccia vista effetto brick in gres porcellanato: ecco una variante contemporanea e funzionale di piastrelle mosaico, adatta a edifici minimal e in stile scandinavo. I colori intensi del marrone con venature appositamente create per donare un aspetto consunto al bagno, trovano massima espressione in un ton sur ton piacevole ed elegante. Allontanarsi dalle tradizionali piastrelle mosaico, e optare per le più ingegnose, porterà infatti notevoli benefici all'angolo doccia e lavandino, che si vestiranno di tridimensionalità e corposità. 

Le piastrelle mosaico per la cucina soft

Cucina in stile  di DoMilimetra

L'interior design curato da Domilimetra, si pone come delicato intermezzo tra sala da pranzo e living, rubando a ciascuno un briciolo di creatività. Chi infatti pensa che l’ambiente cucina non possa essere fantasioso, si ricrederà proprio osservando questo piano, composto da toni soft pastello e non consueti, piastrelle mosaico che riprendono le tinte della stanza, una parete attrezzata che riduce al minimo l’ingombro, ed elettrodomestici funzionali ma non invasivi. Le piastrelle mosaico, qui posate per rivestire il background adiacente al piano cottura, non solo fungono da componenti estetiche di grande impatto ma contribuiscono ad un effetto ottico di ampliamento di uno spazio che altrimenti risulterebbe ristretto.

Piastrelle mosaico sofisticate per un bagno ampio

Disporre di metrature ampie e ben strutturate, apre indubbiamente a una rosa di possibilità maggiori, ma saper sfruttar al meglio lo spazio a nostra disposizione con complementi, arredi e tecnologie intelligenti, non è sempre compito facile. Un box doccia a più posti, rivestito da piastrelle mosaico abbinate alla tonalità del parquet e degli accessori, può essere la giusta chiave di volta per ottenere un bagno design grintoso ma sofisticato.  

Un mood safari

I bagliori che le piastrelle mosaico così assemblate creano nell'atmosfera del bagno sono ideali, in particolare se si tratta di una palette di tonalità calde, proprio per riproporre un più fedele aspetto ispirato alla natura. Piante e altri complementi completeranno al meglio l'ambiente, che in questo caso fungerà da vera e propria ambientazione, per un'area benessere e bodycare del tutto accogliente. 

La palette giusta per le piastrelle mosaico

Il total white sulla vasca ovoidale, sul lavabo e nell'intonaco delle pareti, lascia spazio alla creatività del progettista o interior designer che arreda. Questa carta bianca può venire ad esempio completata con un pavimento in gres di grande formato, nelle sfumature del beige, ma ancor meglio, con un pannello porta piante composto da piastrelle mosaico, intonate al box doccia. Poco importa se satinate o lucide, scelte a discrezione del gusto personale, la lucentezza delle piastrelle mosaico sapranno come rendere piacevole l'ambiente bagno.   

Il mosaico c'è, ma è vedo-non-vedo!

Un effetto a sorpresa del tutto gradevole, quello che introduce la prossima cucina, o meglio il piccolo angolo lavabo. Seppur inserita in un contesto country, proprio degli chalet di montagna, la porzione di parete rivestita da piastrelle mosaico alternate a piastrelle in ceramica artistica, definiscono il carattere eclettico dell'intero ambiente. La soluzione ideale da annotarsi? L'alternanza di piastrelle effetto mosaico a quelle in monocottura, così da non stancare l'occhio dell'ospite, anzi, per stupirlo. 

Piastrelle mosaico optical per la sala alternativa

Cucina in stile  di Badkamer & Tegels magazine
Badkamer & Tegels magazine

Ceramica Fioranese Cementine

Badkamer & Tegels magazine

Ispirata ai loft dal sapore a metà tra l'underground e l'industrial, questa sala da pranzo gioca sapientemente con il mix&match e fa leva su alcuni fil rouge come il tecnopolimero sulle sedie e sui paralumi delle lampade da soffitto, e il legno di rovere effetto used per il tavolo e i mobili da cucina. Le piastrelle mosaico qui declinate in un twist attuale, pop e optical, non solo riprendono i colori di questi elementi ma si combinano perfettamente con il pavimento a piastrelle in monocottura e di piccolo formato, decorative e caratterizzanti. 

Una cucina… a tutto contrasto!

Decisamente audace la scelta del prossimo progetto, di accostare piastrelle mosaico celesti con tocchi di rosso acceso. Le regole del design vengono qui interpretate con brio per creare una cucina divertente e giocosa, ideale per l'appartamento di giovani coppie. I piedi del tavolo dalla superficie in vetro, si pongono inoltre nella cucina come geniali salvaspazio, sia per servizi di piatti e bicchieri, sia per complementi d'arredo, piante e oggetti che arredano. La parete a piastrelle mosaico è invece intervallata da grandi pannelli con effetti geometrici 3d, degni di una scultura moderna e bizzarra.

Che ne pensate? Lasciateci il vostro commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!