Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Una seducente casa in pietra!

Eugenio C. – homify Eugenio C. – homify
Google+
Loading admin actions …

Con l’articolo di oggi vi presentiamo un’abitazione che definire deliziosa sarebbe riduttivo! Marina Linhares Interior Design è lo studio dietro a questa ristrutturazione che ha curato tutti i dettagli, dai materiali dei rivestimenti, fino alle decorazioni degli interni. L’abitazione ha una superficie di appena 70 m², ma può vantare 95 m² di giardino e questo in qualsiasi progetto è sempre un vantaggio. L'architetto ha ideato gli ambienti in modo da farli diventare degli spazi sociali, creati quindi per promuovere il piacere e la convivialità. Sembra assurdo, eppure gli interni sono stati pensanti per far stare insieme la famiglia e gli amici: lunghe conversazioni, cibo genuino e tanta allegria! Il risultato? Una villetta indipendente dal tocco esotico: ci troviamo infatti dall'altro lato del mondo, in Brasile.

L'esterno

La facciata principale è caratterizzata da un disegno semplice e tradizionale. Un materiale è il vero protagonista di questa struttura: la pietra naturale. Le superfici ruvide delle pareti esterne si trovano alla perfezione con la fitta e lussureggiante vegetazione tutt'intorno. I lavori hanno avuto come priorità quella di salvare piante e alberi del giardino: solo con questa accortezza è stato possibile creare quello che oggi vediamo come una piccola oasi!

L'open space

Ci siamo innamorati di questa casa ancor prima di scoprirne gli interni… che non sono da meno! L’abitazione è caratterizzata da un unico e ampio open space che integra soggiorno, sala da pranzo, cucina e veranda. I colori sono caldi proprio perché le rifiniture utilizzano solo un materiale per il tetto e il rivestimento delle pareti: il legno.

I rivestimenti

Forse non ci avete ancora fatto caso: per i pavimenti sono stati utilizzati dei rivestimenti in ciottoli Palimanan che di solito vediamo in cortile o in altri spazi esterni. Il legno è invece di pino riciclato da materiali di carpenteria. Con due soluzioni del genere si è riusciti ad avere un interior attraente, sostenibile e soprattutto diverso da ciò che siamo abituati a vedere.

La sala da pranzo

L’arredamento dal tocco esotico esalta le qualità di questo interior: la scelta di un tavolo ovale al centro di questo open space ci fa capire con precisione lo scopo che c’è dietro questo progetto. Le sedie in legno massello e alcune rifiniture color rame enfatizzano questa atmosfera calda e raffinata dove ogni dettaglio conta.

La cucina

La cucina è composta da una soluzione in muratura con piano di lavoro in resina di cemento, mentre le mensole e le ante sono in legno, sempre di pino, per un aspetto rustico davvero affascinante. L’illuminazione ci ha lasciati sbalorditi: le mensole infatti hanno uno spazio integrato dove sono state inseriti LED strip lights. Il risultato finale? Funzionalità ed estetica insieme.

I dettagli

Questo progetto è la dimostrazione di come l’attenzione al dettaglio possa fare la differenza! Gli specchi, qui, sono appesi alla parete grazie ad una corda tutt’attorno ben fissata. Spettacolare!

Per finire

Concludiamo la nostra visita di oggi in questa piccola ma incredibile residenza con uno degli spazi più belli dell’intero progetto: la veranda. Questo ambiente al chiuso è una vera e propria estensione dell’open space, diventando come un secondo soggiorno a stretto contatto con il giardino.

Interessati ad un altro progetto simile? Scoprite anche:

- homify 360°: una casa di pietra in Polonia

Cosa pensate di questo progetto?
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!