homify 360°: la ristrutturazione di una villa anni '50

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Come ormai avrete imparato, la nostra sezione homify 360° è dedicata ai progetti singoli osservati sia dall'esterno che dall'interno. Un modo per ammirare il lavoro dei nostri esperti una volta che questo è stato completato. A differenza del Prima & Dopo che vi mostra come viene trasformata un'abitazione partendo dal momento dell'inizio della ristrutturazione, homify 360° si concentra sul dopo dandovi maggiori informazioni sulle novità aggiunte. Oggi è il turno di una villa unifamiliare degli anni '50 abitata da una giovane coppia. La casa si trova in Brianza ed è frutto di una ristrutturazione radicale che ha posto grande attenzione alle scelte estetiche, materiche ed energetico-prestazionali. Del vecchio edificio non è rimasto molto se non le murature perimetrali e la planimetria di base che si traduce in un cubo e in un parallelepipedo rettangolo. 

Lo studio Marg si è occupato del progetto, dall'inizio alla fine, soddisfacendo a pieno le richieste della giovane committenza. 

L'ingresso

Per dare un tocco di modernità quasi futurista, il portale dell'ingresso è stato realizzato in ferro, ma la particolarità sta nei led integrati nella struttura. In questo modo non ci sarà più nessun problema ad inserire le chiavi nella toppa al primo posto! 

Un primo sguardo

L'abitazione ha una forma moderna, che ben si introduce al panorama contemporaneo ma naturale della Brianza. La geometria rigorosa della struttura fa si che anche la copertura si mantenga piana, privandosi delle pendenze del tetto a falda esistente prima della ristrutturazione. Tutte le facciate sono contraddistinte da un'alternanza di pieni e vuoti che ricavano grandi aperture. In questo modo la luce invade tutti gli ambienti interni creando un rapporto di forte continuità tra le zone esterne e quelle interne.

Dentro

Uno degli elementi sui quali è stata posta particolare attenzione è la luce degli ambienti interni. I colori utilizzati per l'architettura e le finiture sono principalmente il bianco e il legno chiaro che conferiscono ariosità agli spazi permettendo un'illuminazione naturale migliore, rispetto ad abitazioni dalle finiture scure. 

Un altro punto di forza degli interni della villa è la fluidità degli spazi: essi si collegano tra loro senza barriere, ma grazie ad una soluzione di continuità ed apertura.  

Il bagno

Villa Biancocubo:  in stile  di Marg Studio
Marg Studio

Villa Biancocubo

Marg Studio

Anche il bagno si mantiene in linea con le forme contemporanee dell'abitazione: bianco e legno si alternano per dare massimo respiro all'ambiente. Un grande box doccia si intravede nella parte destra della foto e ci mostra come la fluidità degli spazi sia stata realizzata grazie ad una grande porta di vetro che fa si che la zona non sia visivamente separata dal resto del bagno. L'illuminazione a LED invece, incornicia lo specchio del bagno dando un tocco di eleganza in più all'ambiente.

Il soggiorno

Villa Biancocubo:  in stile  di Marg Studio
Marg Studio

Villa Biancocubo

Marg Studio

Nonostante nelle fotografie non si veda con quale stile si è deciso di arredare l'abitazione, questo fattore si può evincere grazie all'architettura moderna dei vari spazi. In soggiorno, oltre ad una grande parete a muro opposta alla finestra, è stata progettata una scala in ferro, legno e vetro (i materiali principali della casa) che conduce al seminterrato esistente, nel quale si trovano le cantine e i locali tecnici di servizio. La ringhiera in vetro utilizzata per delimitare lo spazio della discesa, riprende la questione di fluidità: grazie alla sua trasparenza essa non interferisce con la visione globale del soggiorno che appare arioso e senza confini.

Un ultimo sguardo

Torniamo all'esterno. Qui, tutte le pavimentazioni sono rivestite in legno di akoya. Vi è anche un porticato che prosegue con una passerella che sfiora il volume sospeso della cucina e si collega ad un grande terrazzo realizzato sulla copertura del garage. 

Con questa fotografia si conclude il nostro tour alla scoperta di questa villa unifamiliare brianzola. Se volete guardare un altro progetto interessante vi consigliamo di cliccare qui.

Vi è piaciuto questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Richiedi tuo preventivo gratis

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!