casa S: Soggiorno in stile in stile Moderno di Alessandro Ferro Architetto

87 mq che Sfruttano al Massimo le Idee Salvaspazio a Siracusa

Agnese D’Alfonso – homify Agnese D’Alfonso – homify
Loading admin actions …

La ristrutturazione di questo appartamento degli anni Sessanta ha rappresentato una vera e propria sfida per l'architetto Alessandro Ferro, che con un budget di 40.000 € ha ridato vita a ben 87 mq di residenza. L'impianto originario era di tipo tradizionale, con le camere che si sviluppavano lateralmente rispetto ad un corridoio centrale. L'intervento ha permesso di creare spazi ampi e ariosi, eliminando il corridoio, in favore di ambienti più flessibili e soprattutto luminosi. Tra i punti forti di questa residenza, infatti, ci sono la splendida vista su una delle piazze di Siracusa e un'ottima esposizione, che con la precedente disposizione non era decisamente sfruttata nel migliore dei modi. Adesso, avendo abbattuto i tramezzi in favore di ambienti fluidi e ampi, la luce naturale è diventata la vera protagonista di questo appartamento, che grazie alla dominante presenza del bianco, valorizza al massimo questo elemento.

La zona giorno open space

Eccoci nella zona giorno, un ambiente ampio ed essenziale, in cui gli arredi sono stati scelti accuratamente, in modo da non inserire nulla più del necessario. Così facendo, la stanza sfrutta al massimo la luminosità, dando l'idea di essere ancora più spaziosa. Lo splendido parquet rende caldo questo spazio dai colori delicati, che esaltano al massimo la luce naturale: il bianco delle pareti, il beige del divano e il celeste delle mensole. 

Lo spazio e i suoi dettagli

Si è scelto di organizzare gli arredi del soggiorno in modo originale: anziché utilizzare un sistema di mensole e pensili nella parete della tv, come spesso accade, si è concentrata la maggior parte degli spazi per riporre oggetti e complementi sulla parete laterale, con un sistema di mensole. La parete centrale rimane così per lo più libera, richiamando l'attenzione su un elemento che porta un tocco di colore e giocosità: la giraffa.

La zona pranzo

La zona pranzo è in continuità con il soggiorno e anche qui troviamo un gioco di nuance molto pacato e raffinato. Davvero azzeccato l'abbinamento tra il tavolo bianco e le sedie, tre color pervinca le altre color senape! A fare da sfondo, richiamando i colori del divano, un'elegante parete che nasconde un ripostiglio a muro. I quadrati color tortora chiaro, che superiormente si allineano all'architrave della porta, in realtà sono ante.

Spazi di stoccaggio

Gli spazi di stoccaggio sono uno dei punti chiave del progetto. Demolendo i tramezzi che davano vita al corridoio e alle camere lateralmente disposte, si è scelto di creare un impianto basato su ambienti flessibili, che si organizzano attorno ad un nucleo centrale chiuso, contenente un ripostiglio e il guardaroba, posizionato proprio di fronte alla porta di ingresso, dunque, un modo molto comodo ed elegante per evitare il consueto disordine che spesso si trova entrando in una casa.

Il blocco centrale

Il blocco centrale segna anche una demarcazione a livello di materiali e tipologia di ambienti. La pavimentazione cambia e al di là di questo volume troviamo, disposti all'incirca ad L, la cucina, due bagni e due camere da letto. Insomma, in questi 87 mq non manca assolutamente niente, tanto meno l'eleganza!

Che ne pensate del progetto? Lasciate un commento!
House 1: Camera da letto in stile In stile Country di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!