Richiedi preventivo

Il numero non è valido. Controllare per favore il codice del paese, il prefisso e il numero telefonico.
Facendo clic su 'Invia' confermo di aver letto Privacy e accetto che le mie informazioni siano elaborate per rispondere alle mie richieste.
Nota: puoi revocare il tuo consenso inviando un'email a privacy@homify.com

Prima & Dopo: la ristrutturazione di un loft a Valencia

Costanza Antoniella Costanza Antoniella
Google+
Loading admin actions …

Se avessimo visto questo appartamento nel passato, sicuramente non avremmo creduta possibile la ristrutturazione che vi stiamo per mostrare in questo Libro delle Idee. Grande sessanta metri quadrati, questo appartamento si trova in uno dei quartieri più belli e antichi di Valencia, in Spagna e a seguito di un'importante e meticolosa ristrutturazione è passato da essere un'abitazione vecchia e fatiscente, ad essere uno splendido loft moderno. La casa è situata nel Cabanyal, zona marittima di pescatori annessa alla città alla fine del XIX secolo, caratterizzata da edifici con tetti spioventi, strutture interne in legno e soffitti molto alti che permettono la costruzione di due livelli nello stesso ambiente. 

La disponibilità di un budget basso per la ristrutturazione, non ha spaventato gli architetti dello studio Orvas che hanno reso l'appartamento il luogo perfetto dove vivere per una giovane coppia. Questo progetto ci è parso interessante prima di tutto per il tipo di intervento fatto sull'appartamento e in secondo luogo, per mostrare al pubblico come un lavoro di questo genere, sia fondamentale per rivitalizzare il Cabanyal, troppo spesso posto sotto i riflettori a causa di dispute politiche. 

Prima

La prima immagine rischia di scioccarci se messa in relazione al lavoro fatto e finito. In questo Prima & Dopo non parliamo di una ristrutturazione dovuta a causa di una cattiva distribuzione degli spazi o di un design obsoleto: ci troviamo davanti ad un'abitazione completamente in rovina con crepe nei muri, tetto divelto e pavimentazione quasi inesistente. La fotografia parla da sola, mostrando una situazione disastrosa che, unita alla poca quantità di metri quadrati, ci fa capire quanto questa ristrutturazione sia stata difficile per i nostri esperti.

Il tetto prima dei lavori

Guardando questa immagine, riusciamo ad avere una panoramica completa dello stato di rovina dell'abitazione. Qui vediamo come il tetto fosse lì lì per crollare solamente a causa di un temporale o del vento forte. Le pareti scrostate e i muri quasi completamente sventrati ci suggeriscono che si tratta di un vecchio edificio lasciato andare ai segni del tempo. Il lavoro dell'architetto, però, è quello di andare oltre l'aspetto esteriore e di considerare fattori ai quali una persona normale non farebbe assolutamente caso. Osservando attentamente il soffitto e la struttura interna in generale, infatti, si possono notare una serie di caratteristiche positive che hanno portato gli esperti a vedere del potenziale in questa casa fatiscente. 

Dopo

Questa fotografia spiega il significato della parola potenziale usata nell'immagine precedente. Tutto è cambiato: pavimenti, pareti, telaio e finestre, tutto, anche il look delle travi in legno del tetto. 

Gli autori del progetto hanno deciso di abbattere tutte le pareti divisorie, creando così un unico spazio aperto nel quale tutte le camere sono comunicanti, proprio come accade nei loft. Questo permette alla luce di irradiare tutti gli ambienti, conferendo ariosità agli spazi.  Nonostante si sia scelto un design contemporaneo, la casa presenta dettagli tradizionali che creano un piacevole contrasto tra vecchio e nuovo. 

La cucina

La cucina si presenta spaziosa e luminosa, occupa uno degli angoli all'estremità dell'open space e si apre su sala da pranzo e soggiorno, la sua particolarità sta nell'essere stata costruita sotto al soppalco: i soffitti bassi e lo spazio contenuto la rendono un ambiente molto intimo e contenuto. Per l'arredo sono stati utilizzati colori chiari che riprendono le tonalità della struttura in legno, le pareti invece sono tutte state pensate in bianco per dare l'impressione che la casa sia più grande di quello che in verità è.

La scala

Una scala metallica dà accesso al piano superiore: per ottimizzare gli spazi, gli esperti hanno deciso di costruire la salita in modo che occupasse meno superficie possibile. Pertanto essa si presenta più ripida rispetto alle scale normali, oltre che anche molto più snella.

Anche in questa fotografia vediamo come l'appartamento abbia assunto l'aria di un loft in stile industriale, ma che, nonostante la presenza del metallo, mantiene il suo carattere tradizionale grazie alla presenza del legno. 

Il piano superiore

Il piano superiore è sicuramente lo spazio abitativo più intimo, studiato per diventare camera da letto e studio spazioso, possiede una grande finestra dalla quale ammirare tutto il quartiere. Da qui è possibile notare da vicino la struttura del tetto completamente ristrutturata, oltre che affacciarsi sul soggiorno godendo anche della luce del piano inferiore. Il primo livello è caratterizzato dalla presenza del bianco che si mescola al legno delle travi e al mattone della parete in pietra a vista lasciata per creare contrasto con le finiture moderne del loft.

Come abbiamo visto nel corso di questo Libro delle Idee, l'intervento di ristrutturazione ha visto la trasformazione incredibile di questa abitazione da casa fatiscente a loft di grande classe, dove il nuovo e il vecchio si amalgamano insieme creando un'armonia particolarissima, con questa fotografia chiudiamo ufficialmente il nostro tour in questo appartamento valenciano, se volete vedere qualche altro Prima & Dopo interessante, cliccate qui.

Vi è piaciuto questo progetto? Lasciate un commento.
House 1: Camera da letto in stile  di Opera s.r.l.

Hai bisogno di aiuto con il progetto della tua casa? Contattaci!

Trova l’ispirazione giusta per la tua casa!